Come aprire un'attività a Dubai

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Con la forte crisi presente nel nostro paese ormai da diversi anni, trovare un lavoro è diventato veramente molto complesso e una delle possibili soluzioni è quella di aprire una nuova attività tutta nostra. Tuttavia, anche in questo caso le difficoltà da affrontare sono notevoli, infatti dovremo possedere un certo capitale iniziale ed effettuare un complesso percorso burocratico. Inoltre in questo periodo di crisi avviare un'attività è molto rischioso, per cui potremo provare ad aprire la nostra impresa in un paese dove la crisi è meno sentita, magari puntando ad un settore ancora poco sviluppato. Su internet potremo trovare tantissimi consigli per riuscire ad aprire la nostra attività all'estero e tutte le varie leggi che dovremo rispettare. Nei passi successivi, in particolare, vedremo come fare per riuscire ad aprire un'attività a Dubai.

25

Occorrente

  • capitale da investire
35

Molte aziende presenti in Medio Oriente costituiscono la loro sede centrale e rappresentativa in Dubai, ritenendola, giustamente, quella più indicata per costruire contatti, organizzare strategie di business e ricercare clienti. Va detto che per aprire un'attività nella città di Dubai sarà necessario procurarsi, per prima cosa, una licenza valida.

45

Le licenze principali esistenti per regolamentare le varie attività commerciali sono di tre differenti tipologie: le licenze di natura commerciale, che coprono tutte le attività commerciali presenti sul territorio, ovviamente di differente tipologia; le licenze definite industriali, le quali, come dice la parola stessa, sono necessarie per svolgere e stabilire tutte le attività connesse ai processi industriali e di manifattura di diverso tipo; infine troviamo un terzo tipo di licenza che è quella definita professionale, la quale abbraccia diversi settori lavorativi che vanno dal lavoro prettamente artigianale a tutte le attività di servizio, fino a quelle prettamente professionali.

Continua la lettura
55

Per alcune categorie specifiche i permessi relativi andranno rilasciati oltre che dalle attività federali, anche da alcuni ministeri specifici, come nel caso delle attività bancarie. Stesso discorso per le agenzie assicuratrici, le case farmaceutiche e così via. Tutte le attività, sia commerciali che industriali, necessitano di registrazione presso la Camera di Commercio dell'industria di Dubai. Uno degli elementi principali richiesti per avere i relativi permessi, inerenti alle attività industriali, è quello della presenza di un cittadino degli Emirati nella attività, in alternativa si dovrà ottenere la residenza.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Aziende e Imprese

Come aprire un'attività di vendita orologi

Chiunque vorrebbe poter fare il lavoro dei propri sogni, magari aprendo un'attività dove non abbiamo obblighi di orari con timbro di cartellino o pause prestabilite. Spesso, però, ci sembra un'impresa veramente ardua, complessa e pericolosa perché...
Aziende e Imprese

Come aprire un'attività di vendita pneumatici

In questo periodo è sempre più difficile trovare un lavoro, spesso la soluzione migliore consiste nell'aprirsi un'attività in proprio. Possiamo sfruttare moltissime idee per creare un'attività che sia a misura delle nostre idee, ma pochi hanno in...
Aziende e Imprese

Come aprire un'attività di smaltimento rifiuti

Il tema dei rifiuti è da anni al centro di numerosi dibattiti politico-ambientali, e dando uno sguardo ai numeri della Comunità Europea, non si fatica a capirne il motivo: basti pensare che i diversi stati membri dell'Unione producono qualcosa come...
Aziende e Imprese

Come aprire un'attività di artigianato del legno

L'artigianato è da sempre un'attività molto ambita ed apprezzata inquanto si occupa di realizzare degli oggetti interamente a mano o con l'ausilio di semplici mezzi. Negli ultimi decenni, questo mestiere ha subito un notevole declino, con l'aumento...
Aziende e Imprese

Come aprire un'attività di Campeggio

Trovare un lavoro al giorno d'oggi è diventato veramente molto complicato. Infatti sono sempre più le persone che, per colpa della crisi, perdono la propria occupazione. L'unico modo, allora, per provare a risolvere questo problema è quello di aprire...
Aziende e Imprese

Come aprire un'attività di Allevamento Di Suini

Aprire un'attività al giorno d'oggi non è così semplice come si potrebbe pensare, ma seguendo alcuni step fondamentali riuscire nell'impresa non sarà un'utopia. A volte accade di ereditare o avere a disposizione un terreno di tipo agricolo, dove per...
Aziende e Imprese

5 errori da evitare nell'aprire un'attività

Avviare un'attività soprattutto in questo periodo, è una mossa molto rischiosa che va ben ponderata, tenendo in considerazione diversi aspetti, dal lato organizzativo a quello economico, passando per il commerciale e per il marketing. Molti sono i vantaggi...
Aziende e Imprese

Come aprire un'attività di idraulica

L'idraulico è colui che si occupa principalmente della realizzazione e della sostituzione di impianti idraulici o parti di esse. Per poter fare questo mestiere, è quindi fondamentale essere in possesso delle conoscenze necessarie, nonché di parecchio...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.