Come aprire il conto tascabile chebanca

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

Dovrete sapere che il conto CheBanca che è tascabile, ed è una carta ricaricabile, prepagata, e funziona veramente come un conto corrente normale, in quanto ha un codice iban. Lo potrete richiedere molto facilmente e lo potrete fare tramite internet molto semplicemente. Basterà compilare un modulo apposito, e dovrete aspettare il tempo che servirà, perché vi vengano mandati sia il contratto che dovrete firmare, sia la carta ricaricabile. In questo tutorial, vi daremo le indicazioni su come aprire il conto tascabile CheBanca, passo dopo passo. Buona lettura!

25

Occorrente

  • Essere intestatario di un conto corrente
35

Prima di tutto dovrete andare nel sito direttamente, che è http://www.chebanca. It. Successivamente dovrete andare alla voce "conti", "conto tascabile", ed infine vedrete davanti a voi la scritta "Apri conto tascabile", dove dovrete cliccare sopra. Troverete direttamente un modulo che si aprirà, che dovrete iniziare subito alla compilazione. Dovrete quindi inserire tutti i tuoi dati anagrafici, codice fiscale, dati di residenza, ed infine gli estremi di un documento d'identità, sia che sia la patente oppure il documento d'identità.

45

Quando avrete compilato il modulo, dovrete soltanto mandare la richiesta in questione. Aspettate un po' di giorni: il tempo che servirà in modo che potrete ricevere tramite posta, una busta che contiene il contratto che dovrete firmare e che successivamente dovrete rinviare direttamente alla sede della Banca. Dovrete ricordarvi che dovrete firmare sia la parte che dovrete conservare voi direttamente, ed anche quella che dovrete quindi rinviare. Potrete spedire il tutto usando la busta preaffrancata che troverete già all'interno, la fotocopia fronte/retro del vostro documento d'identità, e quindi anche del codice fiscale.

Continua la lettura
55

A questo punto dovrete fare un bonifico sulla vostra carta stessa. Lo potrete fare rilevandone semplicemente tutti i dati che troverete nella lettera che vi è stata mandata insieme al contratto. Dovrete fare tale bonifico da un altro conto corrente che è sempre a voi intestato, in conformità alle normative antiriciclaggio attuali. Passati diversi giorni, vedrete che riceverete, direttamente a casa vostra sempre tramite posta, la carta chiamata appunto "Conto Tascabile", insieme al codice cliente, ai codici dispositivi ed al codice di accesso che dovrete usare tutte le volte che userete tale carta. Vi ricordiamo una cosa assolutamente molto importante e fondamentale: come per un altro qualsiasi conto corrente, non dovrete tenere mai la carta con i codici segreti, e tale avvertenza la potrete trovare scritta sopra la copia del contratto. D'ora in poi, potrete iniziare ad utilizzare il "Conto Tascabile" come riterrete meglio opportuno.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Finanza Personale

Come aprire un conto Che Banca

Attualmente, il dilemma della stragrande maggioranza delle persone è quello di riuscire a risparmiare, per cui desiderano spesso evitare di dare i propri soldi alle istituzioni (come, ad esempio, le banche). "Che Banca" è un conto molto semplice da...
Finanza Personale

Come aprire un conto corrente BancoPosta

Aprire un conto corrente BancoPosta è un'operazione abbastanza semplice e comoda, in quanto ci agevola l'operazione che andremo ad effettuare, evitando di fare la coda allo sportello. Tuttavia, come si dovrebbe fare ogni volta che stipuliamo un contratto,...
Finanza Personale

Come aprire conto bnl revolution

Tutti noi, chi pi chi meno possiede almeno un conto bancario, dove far depositare il proprio denaro o svolgere ogni sorta di operazione finanziaria, che sia delle più piccole o delle più grandi. Aprire un conto è diventato ormai piuttosto semplice...
Finanza Personale

Come aprire un conto bancario in Inghilterra

Una meta molto gettonata fra i laureati e non è senza dubbio l'Inghilterra. Il tasso di immigrazione in Inghilterra è molto alto, ogni anno da tutto il mondo sono moltissime le persone che approdano su quest'isola in cerca di fortuna. La maggior parte...
Finanza Personale

Come aprire un conto corrente postale

Ormai, negli ultimi anni, scegliere di aprire un conto corrente postale, si rivela un'operazione molto conveniente non solo per gli esercenti ma, soprattutto, per i consumatori. Infatti, le poste, al giorno d'oggi, sono in grado di offrire tutti quei...
Finanza Personale

Come aprire conto arancio

Gestire i propri depositi oggi è una cosa fondamentale ed il mercato offre, a tal proposito, molte alternative. In questa guida spiegheremo come aprire il Conto Arancio, tutto documentato nei passi successivi. Conto Arancio è utile per ricavare dai...
Finanza Personale

Come aprire un conto all’estero

Molte persone decidono di aprire un conto bancario all'estero, per diversi motivi, non solo per preservare i propri guadagni dalla pressione fiscale elevata del proprio Stato di appartenenza. Aprire un conto all'estero è legale, ma ovviamente bisogna...
Finanza Personale

Come aprire un conto bancario svizzero per posta

La Svizzera è vista da sempre come il paese rifugio per tutti i propri risparmi, a prescindere dalla provenienza e gestione el patrimonio. Nonostante infatti gli accordi recenti in materia di evasione fiscale, moltissime sono le persone che preferiscono...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.