Come applicare l'IVA

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

In questa guida vedremo come applicare l'IVA. Per l'applicazione dell'Iva sono dunque necessari tre presupposti ovvero l'oggetto, il presupposto soggettivo e quello territoriale. Va tenuto presente che l'I. V. A. Ossia imposta sul valore aggiunto, rappresenta un'imposta diretta che si applica alla cessione dei beni ed alla prestazioni di servizi. Deve essere versata allo Stato dai contribuenti in base alle operazioni economiche effettuate in un prefissato periodo di tempo o meglio mensile o trimestrale. Il versamento avviene con un meccanismo definito di deduzione di imposta da imposta che funziona calcolando l' I. V. A. Sugli acquisti e sui servizi pagando la tassa ai fornitori (la cosi detta I. V. A. A credito), sulle vendite riscuotendola dai clienti (I. V. A. A debito). Successivamente si conteggia la differenza tra le due imposte e si procede al suo pagamento.

26

Per quanto riguarda il presupposto oggettivo occorre la sussistenza di un'operazione in senso tecnico, ossia una cessione di beni o una prestazione di servizi, nel senso precisato, rispettivamente degli articoli 2 e 3 del dpr 633/72.
Ti ricordo che le cessioni di beni sono, soprattutto, gli atti a titolo oneroso che determinano il trasferimento della proprietà. Le prestazioni di servizi sono, principalmente, le attività eseguite contro il pagamento di un corrispettivo. Sono al di fuori del campo di applicazione dell'imposta tutte le operazione che non prevedono cessioni o prestazioni e tutte quelle che la legge non considera tali. Per quanto riguarda il presupposto soggettivo l'operazione deve essere effettuata nell'esercizio di un'attività di impresa o di lavoro autonomo, pertanto coinvolge la persona fisica o giuridica che svolge le operazioni. Pertanto, deve trattarsi di imprenditori, piccoli commercianti, agricoltori, professionisti ed artisti. Ti rammento che le importazioni non sono soggette al presupposto soggettivo.

36

Questo utilizzando il linguaggio della normativa comunitaria, occorre cioè che l'operazione sia posta in essere da un soggetto passivo che agisce in quanto tale. Per il presupposto territoriale l'operazione deve essere effettuata nel territorio dello stato a cui si appartiene. Per le cessioni di beni la territorialità si riferisce al bene che oggetto del contratto, ovvero si sono beni mobili questi devono risultare nazionali o sdoganati, invece, se si tratta di beni immobili questi devono trovari sul territorio nazionale. I tre criteri non sono del tutto equivalenti.

Continua la lettura
46

Se manca il presupposto oggettivo oppure quello soggettivo, l'operazione è, in via di principio, completamente irrilevante ai fini dell'imposta, pertanto non si applica. In assenza del solo presupposto territoriale, invece, l'operazione rilevante ai fini dell'Iva esiste comunque e mantiene relazioni con la disciplina sia sostanziale sia formale dell'imposta. Nel caso in cui la mancanza del presupposto territoriale si riferisce ad operazioni effettuate al di là del territorio nazionale, queste non sono assegettate all'I. V. A.

56

Ti rammento che alcune operazioni sono esenti dalla suddetta imposta. Su di esse non si paga il tributo quando lo Stato ritiene appropriato non gravare per motivazion di convenienza economica e sociale. Tra le più importanti, ti menziono le operazioni di finanziamento, le dilazioni di pagamento, gli interessi, i premi assicurativi, gli affitti, le prestazioni mediche, le compravendite di titoli e quant'altro. Altre operazioni sono estranee alla contribuzione come le cessioni di denaro, di terreni non edificabili, di valori bollati, dei diritti d'autore, dei prestiti obbligazionari e dei conferimenti societari.

66

L'importo su cui si calcola l'aliquota percentuale del tributo si dice base imponibile ed è rappresentata dal prezzo dei beni venduti defalcati da eventuali sconti, dalle spese accessorie riguardanti il contratto a carico del compratore e il prezzo degli imballaggi ad accezione di quelli a rendere.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Finanza Personale

Come scorporare l'iva

L'imposta sul valore aggiunto, meglio conosciuta come IVA, è la tassa di tipo indiretto che rappresenta la più grande fonte delle entrate dello Stato. Viene applicata ai beni e ai servizi di cui si usufruisce giorno dopo giorno. Tramite alcune semplici...
Finanza Personale

Partita IVA: quando e come aprirla

Quando si parla di "Partita IVA", si fa riferimento ad una sequenza di numeri che permette di identificare un qualunque oggetto fiscale presente nei paesi dell'Unione Europea. In Italia il codice corrispondente alla partita IVA si compone di 11 cifre....
Finanza Personale

Come chiedere il rimborso dell´IVA a credito

Dal 2015 sono cambiati alcuni dettagli legati ai limiti, alle condizioni e ai requisiti per richiedere il rimborso del'IVA a credito. Le novità introdotte sono state moltissime, soprattutto dal punto di vista della procedura per ottenerne il rimborso....
Finanza Personale

come ottenere il regime dei minimi con la partita iva agevolata

Partita IVA non significa sempre imprenditore o libero professionista con redditi invidiabili. Molto spesso, infatti, sono le aziende che richiedono ai loro collaboratori di aprire la partita IVA. Un vantaggio per il committente, che non ha altri oneri...
Finanza Personale

Come compilare la dichiarazione IVA

Tra gli argomenti più ostici e meno facili da capire ed interpretare c'è sicuramente quello che riguardo il sistema tributario, in merito a ciò infatti abbiamo pensato di realizzare questa guida per spiegare come compilare la dichiarazione Iva. Essa...
Finanza Personale

Come mettersi in regola senza aprire la partita IVA

Da qualche anno a questa arte, la prestazione occasionale è diventata estremamente richiesta ed esercitata da moltissime persone, molte delle quali la effettuano come secondo lavoro per arrotondare il proprio stipendio. Per prestazione occasionale si...
Finanza Personale

Come Applicare Il Principio Di Media Varianza

Un portafoglio finanziario rappresenta un insieme di titoli che sono detenuti da un investitore. Per titoli, intendiamo qualsiasi cosa di vario genere, del tipo di Azioni, Obbligazioni, Titoli di Stato e quant'altro. L'obiettivo dell'investitore è, naturalmente,...
Finanza Personale

Come applicare le spese di spedizione a importo forfettario alle proprie vendite con Paypal

Per chi vende o compra nel mondo di Internet, paypal rappresenta una valida alternativa per pagare ed essere pagati con estrema sicurezza. Ciascun venditore può applicare le spese di spedizione che ritiene maggiormente opportune alle proprie vendite....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.