Come anticipare la pensione

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Il sogno proibito di ogni lavoratore è ricevere la pensione anticipata, dopo aver svolto la propria professione per tanti anni, fin da quando era giovane. C'è da dire però che la vita lavorativa nel corso degli anni è andata evolvendosi e ciò ha portato a diverse modifiche e quindi ambire ad un traguardo simile è difficile andando a calcolare la propria età. La guida qui che segue, serve proprio a capire come riuscire a fare per poter anticipare la pensione dopo la riforma fatta dal Governo Monti sul sistema pensionistico italiano.

24

Fattori principali

Il sistema pensionistico sopra citato, è stato attaccato più volte negli ultimi vent'anni, esso ha subito delle novità come l'abolizione del sistema delle quote. I fattori fondamentali per la pensione anticipata sono i quarant'anni di contributi ed un minimo di sessant'anni d'età, con essi si potranno avere il massimo di versamenti contributivi. Nell'anno 2009 fu introdotto il sistema delle quote, così chiunque raggiungesse la quota prevista dalla somma tra età ed anni di versamenti poteva accedere alla pensione. Tale argomento però non è semplice da capire, infatti data la sua complessità è meglio informarsi sul sito web dell'Inps. In esso ci sono delle sezioni apposite dove poter recepire ogni tipo di informazione a riguardo avendo così un quadro più preciso della situazione.

34

Età e contributi


Nell'anno 2013, avendo quarant'uno anni e due mesi di contributi per quanto riguarda la donna, e quarantadue anni e due mesi per quanto riguarda l'uomo si potrà avere la pensione anticipata. Invece per il 2014, sono necessari quarantuno anni e 3 mesi per le donne, quarantadue anni e 3 mesi per gli uomini. Ovviamente si tratta di una notevole quantità di anni di contributi da dover versare, prima di riuscire ad arrivare dell’età anagrafica che permetta di accedere alla pensione di vecchiaia.

Continua la lettura
44

Anzianità

A partire dal 2012, la pensione anticipata, ottenibile raggiungendo una precisa anzianità contributiva escludendo la propria età, è l’unica possibilità che ha il lavoratore per poter accedere anticipatamente alla pensione; il metodo delle quote è stato eliminato, per cui non si dovrà più fare una somma dell’età anagrafica con gli anni di contributi per riscuoterla.
Ora occorre disporre di quarantuno anni di contributi dati più un mese, per quanto riguarda le donne; quarantadue anni, più un mese invece per ciò che concerne gli uomini. Spero che questa guida sia servita a chiarire le idee a qualcuno e vi ricordo che le leggi possono sempre cambiare!!

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Previdenza e Pensioni

5 modi per andare in pensione

Alla fine della propria carriera lavorativa un comune lavoratore ha diritto alla pensione. Negli anni le normative a riguardo hanno subìto diverse modifiche, alcune sensibili, altre lievi. Nel recente Jobs Act sono presenti alcune regolamentazioni riguardo...
Previdenza e Pensioni

Come crearsi una pensione integrativa

A causa della crisi, dell'alto tasso di disoccupazione e della probabilità sempre inferiore di andare in pensione, molte persone hanno deciso di crearsi una pensione integrativa. Ma cos'è? È semplicemente una pensione che aumenta le possibilità di...
Previdenza e Pensioni

Come far richiesta per la pensione supplementare

La pensione supplementare è una pensione che va ad aggiungersi alla pensione principale e, si ottiene quando i contributi che sono stati versati al'Inps non sono sufficienti per poter avere una pensione autonoma. Tuttavia è una pensione che spetta....
Previdenza e Pensioni

I 5 vantaggi della pensione integrativa

La pensione integrativa, è un modo per potersi creare un vero e proprio fondo previdenziale personale in più oltre alla pensione comune e obbligatoria che spetta al termine del servizio lavorativo prestato per determinati anni. La pensione integrativa...
Previdenza e Pensioni

Come calcolare la pensione Inps online

La pensione è il sussidio che viene erogato dall'INPS a tutti coloro che sono in possesso dei giusti requisiti. Al giorno d'oggi in Italia ci sono due tipi di pensione: la pensione di vecchiaia e la pensione anticipata. Per accedere alla pensione di...
Previdenza e Pensioni

Come fare rinuncia alla pensione di reversibilità

La pensione è un momento che tutti i grandi lavoratori aspettano dopo una vita di sacrifici e di lavoro continuo. Quando all'interno di una coppia viene a mancare un coniuge pensionato, si può richiedere la pensione di reversibilità che spetta per...
Previdenza e Pensioni

Come investire in un conto pensione

Al termine del proprio percorso lavorativo la pensione può essere appena sufficiente per vivere. Per arrivare alla fine del rapporto di lavoro in serenità può essere utile un conto pensione. Investire in un conto pensione può garantire un miglior...
Previdenza e Pensioni

Come investire per la pensione

Con le nuove leggi di oggi e con le nuove iniziative politiche, spesso ci si ritrova a parlare della futura pensione dei giovani, che oggi non hanno ancora lavoro. Molti giovani infatti, non pensano nemmeno di arrivare a percepire mai una pensione, utile...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.