Come annullare un passo carrabile

Tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

Secondo il codice della strada, un passo carrabile, è un accesso ad un'area laterale privata idonea allo stazionamento di uno o più veicoli. Esso sancisce il divieto di utilizzare quest'area per parcheggiare i suddetti veicoli. Se avete a suo tempo fatto richiesta di un passo carrabile, potete anche annullare tale richiesta se nel frattempo sono sopravvenuti dei motivi per cui tale provvedimento non serve più (magari non bisogna lasciare libera l'area oppure non si vogliono più pagare le tasse relative al servizio offerto). Leggete dunque come annullare un passo carrabile sia da privati che da proprietari di società. Ricordate che per farlo avete bisogno di alcune autorizzazioni comunali ma devono ovviamente sussistere dei motivi validi per poterlo fare e sarà il comune a verificare se l'annullamento è possibile.

25

Può capitare che il passo carrabile che a suo tempo avevate richiesto e che vi fu concesso dal comune della vostra città di residenza, non vi serva più per molteplici motivi di vario genere ed allora per annullare questo provvedimento, dovete rivolgervi nuovamente agli uffici preposti del vostro comune. L'ufficio addetto a tale tipo di richiesta è l'ufficio dei tributi e della fiscalità locale che vi darà un modulo da compilare.

35

Continuando, ad ogni modo il comune incaricherà un drappello del comando della polizia municipale per verificare con un sopralluogo, la veridicità delle vostre affermazioni e una volta completata l'istruttoria ed accettata la vostra richiesta, potrete rimuovere il cartello e consegnarlo all'ufficio addetto. Per fare tutto questo procedimento, ricordate di allegare alla domanda che andrete a presentare agli uffici comunali, una fotografia ben visibile del varco e anche se non sono previsti i diritti del sopralluogo, il canone COSAP che pagavate per il passo carrabile è dovuto per l'intero anno di servizio.

Continua la lettura
45

Nel modulo inserirete le vostre generalità sia se siete un privato o il proprietario di una società o di una ditta individuale e chiederete espressamente la revoca del provvedimento indicando però in modo molto minuzioso, le motivazioni che vi spingono a farlo. Le motivazioni possono essere tante come per esempio per trasferimento della vostra ditta in altro luogo oppure perché ritenete che il passo carrabile modifichi la fluibilità del traffico o perché avete chiuso la ditta e non vi occorre più questo servizio o ancora perché trovate superfluo pagare la tassa per un servizio che non sfruttate più.

55

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Richieste e Moduli

Come scrivere una lettera per annullare le dimissioni

Al giorno d'oggi, sapere come scrivere correttamente una lettera per annullare le dimissioni non è affatto semplice. L'azienda non è tenuta ad assumere nuovamente il dipendente e le motivazioni delle dimissioni possono essere diverse: l'inserimento...
Richieste e Moduli

Come annullare un contratto di locazione firmato

Un contratto di locazione firmato si può annullare per motivi di diversa natura. Ad esempio si trova un locale più confortevole, oppure ci si deve necessariamente trasferire presso una nuova abitazione. Se l'immobile si trova in affitto, si può decidere...
Richieste e Moduli

Multa photored: come fare ricorso

Secondo l'OMS, l'Organizzazione Mondiale della Sanità, gli incidenti stradali rappresentano un problema di primaria importanza nell'ambito della sanità pubblica, a causa dell'elevato numero di morti e di invalidità temporanee e permanenti. La maggior...
Richieste e Moduli

Come interrompere un tirocinio formativo

Il tirocinio formativo è il ponte di connessione tra il mondo scolastico ed universitario e quello del lavoro. La sua istituzione risale al lontano 1997: fu proprio in questo anno che esso fu introdotto in Italia, nel cosiddetto "pacchetto Treu", con...
Richieste e Moduli

Come revocare l'iscrizione a un sindacato

Nella vita lavorativa di tutti noi è capitato di non vedere riconosciuti alcuni diritti che in realtà ci spettavano automaticamente; in queste situazioni, ci si può rivolgere ai sindacati affinché risolvano loro stessi la questione con il datore di...
Richieste e Moduli

Disdetta e recesso: differenze

La legge prevede che si possa recedere da tale tipologia di accordo, così come essa permette di poterlo disdire, ma in entrambi i casi si deve procedere seguendo alcune norme e percorrendo due differenti procedure. La disdetta ed il recesso del contratto...
Richieste e Moduli

Come cambiare l'intestazione del canone Rai

Il canone RAI è una tassa che è stata introdotta negli anni '50 quando in Italia nacque la prima televisione. L'unica cosa buona è che è possibile chiedere l'esonero di questa inutile spesa, dichiarando di non essere in possesso di alcun apparecchio...
Richieste e Moduli

Come richiedere il risarcimento dei danni per insidia stradale

Un incidente stradale si può verificare se il manto stradale non è in perfette condizioni; nel peggiore dei casi si può anche morire. Sono diversi i fattori che comportano incidenti stradali: mancanza di barriere protettive, avvallamento del manto...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.