Come andare in pensione: 5 passaggi

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

La pensione oggi giorno è l'unica cosa che conta dopo il lavoro quando si raggiunge una certa età. Ai tempi d'oggi la pensione tende ad essere anche quella minima dove molte persone non riescono nemmeno ad arrivare a fine mese pagando le bollette e la tassa sulla casa. Però resta sempre il fatto che la pensione viene vista come una sorta di relax dopo il lavoro raggiunti in Italia i 65 anni di età. Inoltre consigliamo sempre di tenere d'occhio i contributi che saranno appunto la futura pensione della persona interessata e quindi bisogna tenere i conti con l'INPS sempre saldi e sicuri e non bisogna avere alcun debito. Vediamo di seguito step dopo step come andare in pensione in soli 5 passaggi.

26

La contribuzione

Quando si va in pensione contano i cosiddetti anni di contribuzione. Gli anni di contribuzione quindi come abbiamo detto prima i cosiddetti contributi vengono calcolati quando si inizia a lavorare ovviamente non a nero e quindi si ha un contratto che testa che lavorate per un'azienda o per un datore di lavoro e quindi il contratto tende a farvi ricevere uno stipendio e quindi delle contribuzioni.

36

Il limite

Raggiunto il limite degli anni di contribuzione si può dare inizio alla pensione anticipata e quindi la pensione non viene basata sull'età ma in questo caso sul limite. Gli anni che devono essere raggiunti per andare prima in pensione sono diversi sia per gli uomini che per le donne. Infatti, per gli uomini sono circa 42 anni e 6 mesi di contribuzione mentre per le donne sono 41 anni e 6 mesi di contribuzione. Ovviamente se si va prima in pensione si subisce una riduzione della pensione.

Continua la lettura
46

L'invalidità

L'invalidità nell'ambito pensionistico tende a incidere parecchio visto che si tratta di un funzionamento fisico o mentale e quindi molte volte tende a limitare la capacità lavorativa. L'inabilità invece a differenza dell'invalidità tende ad essere invalidi al 100% ovvero non si riesce a svolgere alcuna menzione lavorativa.

56

I requisiti

Per ricevere i requisiti di contribuzione per l'assegno di invalidità o inabilità come abbiamo anticipato prima bisogna aver lavorato come dipendente o da proprio ovvero da autonomo e accumulato o messo da parte appunti i contributi dai primi anni lavorativi.

66

La visita medica

Quando si va in pensione o si smette di lavorare per un'invalidità successa nell'ambito lavorativo si tende a fare sempre una visita medica sotto controllo dell'INPS anche per ricevere il famoso certificato per la pensione del quale abbiamo parlato precedentemente.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Previdenza e Pensioni

Come calcolare la pensione di un artigiano

La pensione è un trattamento previdenziale, vita natural durante, che percepisce un soggetto di natura fisica. La pensione nasce e si sviluppa in relazione ad un legame giuridico. Quest'ultimo si fonda su un contratto tra la persona fisica ed un ente...
Previdenza e Pensioni

Dimissioni per la pensione: come fare la richiesta

Dopo tanti anni di lavoro, finalmente arriva il periodo del termine del proprio lavori e la possibilità di andare in pensione. Le dimissioni per la pensione, possono avvenire per vecchiaia o per anzianità, e possono anche essere richieste delle dimissioni...
Previdenza e Pensioni

Come far richiesta per la pensione supplementare

La pensione supplementare è una pensione che va ad aggiungersi alla pensione principale e, si ottiene quando i contributi che sono stati versati al'Inps non sono sufficienti per poter avere una pensione autonoma. Tuttavia è una pensione che spetta....
Previdenza e Pensioni

Come crearsi una pensione integrativa

A causa della crisi, dell'alto tasso di disoccupazione e della probabilità sempre inferiore di andare in pensione, molte persone hanno deciso di crearsi una pensione integrativa. Ma cos'è? È semplicemente una pensione che aumenta le possibilità di...
Previdenza e Pensioni

I 5 vantaggi della pensione integrativa

La pensione integrativa, è un modo per potersi creare un vero e proprio fondo previdenziale personale in più oltre alla pensione comune e obbligatoria che spetta al termine del servizio lavorativo prestato per determinati anni. La pensione integrativa...
Previdenza e Pensioni

Come chiedere la ricostituzione della pensione

In questo tutorial vedremo come chiedere la ricostituzione della pensione. Il fatto di arrivare all'età della pensione con gli anni esatti di contributi, è un traguardo che tantissime persone sperano di arrivare, però una volta che si è tagliato,...
Previdenza e Pensioni

Come richiedere la quattordicesima pensione Inpdap

La quattordicesima pensione INPDAP è un incremento della pensione che può variare da un minimo di 336 euro ad un massimo di 504 euro in funzione dell'anzianità contributiva posseduta dal pensionato che la richiede. Queste somme non vengono riconosciute...
Previdenza e Pensioni

Come investire per la pensione

Con le nuove leggi di oggi e con le nuove iniziative politiche, spesso ci si ritrova a parlare della futura pensione dei giovani, che oggi non hanno ancora lavoro. Molti giovani infatti, non pensano nemmeno di arrivare a percepire mai una pensione, utile...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.