Come analizzare l'effetto leva fiscale sull'andamento del ROE

tramite: O2O
Difficoltà: difficile
15

Introduzione

In questo articolo vedremo come analizzare l'effetto leva fiscale sull'andamento del Roe. Il rapporto tra il capitale "pulito" versato in un'attività economica, e l'utile netto dell'impresa in questione, da origine ad un'analisi di un patrimonio netto. La sigla di tale indice è "Return on Equity". Questo indice è calcolato dal Roi, che moltiplicato da un numero indicativo, di quanti soldi sono stati investiti nel presente per ciascun euro del proprio patrimonio, considerato il fattore che stabilisce la quota e di quello operativo, resta a disposizione degli azionisti dopo i pagamenti degli interessi.
Anche perché l'inflazione non è mai la stessa, sale e scende alimentando fattori di rischio in tutti i momenti. In economia come dappertutto un dato è legato ad un altro, l'oscillazione determinata da un movimento ottiene a catena un processo collegato che non si potrà spezzare. Buona lettura!

25

Se riuscite a calcolare il Roe, sarete capaci di sapere la resa del vostro capitale investito nell'azienda. Vi facciamo subito qualche esempio pratico. Se ad esempio il Roe è pari al 4%, mentre il tasso di interesse sui depositi è uguale al 5%, potrete capire molto bene che la faccenda è molto seria. Il Roe dovrà essere superiore ai tassi di investimento. Soltanto in tal modo, l'azienda avrà i guadagni. L'indice non deve essere mai inferiore al tasso garantito. Al di sotto di tale soglia, il rischio degli azionisti non è uguale per tutti.

35

Roi e Roe sono importanti in egual modo, per la gestione del debito finanziario. Esso, non rivela sempre delle performance buone, scelto come indicatore dell'andamento dell'impresa. Tra i due indicatori esistono relazioni che sfuggono, non è facile avere delle certezze sicure. Se un esercizio ha ottenuto un risultato finale del 24%, per quanto concerne il Return on Equity e il Roi del 20%, si dovrà moltiplicare gli euro che si sono investiti, in modo da poter scoprire la realtà. Se avete investito 5 euro, dovrete quindi moltiplicare la somma ricavata per ciascun euro del vostro capitale. Calcolando le imposte, scoprirete che gli oneri assorbono quasi l'80% dell'operazione. Sono comunque processi lunghi, serviranno persone preparate che seguono l'andamento dall'inizio alla fine.

Continua la lettura
45

Ottenere tali risultati rende difficile il proseguimento dell'attività. L'interessato si troverà disorientato, non saprà che cosa fare. Sono elementi che presentano difficoltà, allo stesso direttore finanziario. Per conoscere come analizzare l'effetto leva fiscale sull'andamento del Roe, dovrete soltanto avere un supporto. Come singole persone, dovrete svolgere nel migliore dei modi il dovere internamente ad una società o in un gruppo. Non salviamo il mondo dalle crisi economiche, ma si deve sopravvivere al sopraggiungere del problema.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Aziende e Imprese

Come Calcolare Il Roe Return On Equity

Il ROE, ovvero Return on Equity, risulta essere uno degli indici più utilizzati per misurare la redditività di un'impresa. Sebbene, come tutti gli indici, il ROE presenti numerosi limiti, questo indice consente di capire in che misura gli utili remunerano...
Aziende e Imprese

Come calcolare ed analizzare il Roic

La finanza è un tema molto importante che purtroppo non ci viene spiegato molto bene nel periodo scolastico, e dovremo andare a studiarlo da autodidatti per capire di più il sistema economico nel quale viviamo, per esigenze quotidiane, per quelle lavorative,...
Finanza Personale

Come prevedere l'andamento della borsa

La borsa, è un mercato finanziario destinato alla contrattazione di prodotti finanziari quali ad esempio azioni, obbligazioni e titoli di Stato. Chi opera in questo contesto, effettua in pratica una compravendita di questi prodotti, attenendosi alla...
Finanza Personale

Come calcolare il costo del capitale con il CAPM

Il Capital Assett Pricing Model (CAPM) è un modello di equilibrio dei mercati finanziari, proposto da William Shape in uno storico contributo nel 1964. In breve, il CAPM stabilisce una relazione tra il rendimento di un titolo e la sua rischiosità, misurata...
Aziende e Imprese

Come usare i flussi di cassa efficacemente

I flussi di cassa, che sono più comunemente conosciuti con il termine inglese cash Flow, rappresentano i movimenti di denaro sia in entrata che in uscita all'interno di una qualunque attività commerciale. Tramite il conteggio di tali flussi è possibile...
Finanza Personale

Come funzionano i fondi comuni di investimento

Il fondo comune di investimento raccoglie diverse cifre di denaro messe a disposizione dai risparmiatori e le investono in azioni, obbligazioni e quant'altro. È quindi uno strumento che adempie al servizio della gestione del risparmio collettivo: lo...
Aziende e Imprese

Come condurre un'analisi di bilancio per indici

L'analisi di bilancio per indici offre una sintesi sulla situazione economica, patrimoniale e finanziaria dell'azienda, per monitorarne l'andamento. Questo tipo di bilancio è rivolto ai soci, ai creditori, agli azionisti, allo stato, ecc, ed è utile...
Aziende e Imprese

Differenze tra società per azioni quotate e non quotate

Una società per azioni è un'azienda che presente un'autonomia finanziaria indipendente. Lo sviluppo economico di una società per azioni accresce in base all'utilizzo delle azioni. Si definisce azione quando si investono dei soldi in borsa, cosi da...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.