Come amministrare una Srl

Tramite: O2O 03/10/2016
Difficoltà: difficile
18

Introduzione

La Società a responsabilità limitata (il cui acronimo è "Srl") rappresenta uno dei modelli di società di capitali più diffuso nel territorio italiano, anche perché è avviabile con un capitale sociale di soltanto 10.000? (il 25% del quale deve essere versare contestualmente alla costituzione dell'azienda stessa).
La Società a responsabilità limitata, però, è un modello societario abbastanza complesso da gestire e dirigere (contrariamente ad una ditta individuale o ad una società di persone): di conseguenza, è sempre preferibile conoscere bene i processi economici e la ragioneria di base.
Nel seguente dettagliato ed esaustivo tutorial di diritto commerciale che vado ad enunciare nei passaggi successivi, pertanto, vi parlo di come si deve amministrare correttamente una qualsiasi "Srl": leggete i consigli riportati di seguito e certamente avrete meno difficoltà ad occuparvi della vostra azienda.

28

Occorrente

  • Società a responsabilità limitata
  • Capitale sociale iniziale di almeno 10.000€
  • Rendiconto finanziario
  • Statuto
  • Convocazione dell'Assemblea dei soci
38

Regime contabile di una Srl

Un aspetto davvero importante è certamente legato al regime contabile di una "Srl", il quale viene detto "ordinario" (qualunque sia il proprio volume d'affari) e amministrato sempre in contabilità ordinaria: nella ditta individuale o società di persone, invece, il regime contabile ordinario è previsto soltanto per un fatturato maggiore di 700.000? (per attività commerciali) o 400.000? (per aziende di servizi).
Questo vuol dire che, per ciascuna operazione economica registrata per conto della Società a responsabilità limitata, è sempre necessario considerare il rendiconto finanziario, ovvero le uscite e le entrate di cassa avvenute nel corso dell'esercizio amministrativo.

48

Titoli azionari, statuto e amministratore

Con riferimento ai titoli azionari in una "Srl", le azioni potranno essere sia nominative che al portatore: in quest'ultimo caso, il capitale sociale rappresentato deve essere completamente versato.
Lo Statuto della Società a responsabilità limitata ha l'opportunità non soltanto di escludere l'emissione materiale e cartacea di un titolo azionario, ma anche di prevederne la loro emissione e assegnazione non proporzionale al valore dei conferimenti.
Per amministrare bene una "Srl", essa dev'essere un soggetto giuridico a se stante e diverso dalla figura dell'amministratore: dunque, ogni prelievo/versamento dalla cassa o dal c/c intestato alla società deve essere sempre giustificato.

Continua la lettura
58

Assemblea dei Soci

La persona o le persone che gestiscono una Società a responsabilità limitata, inoltre, devono convocare almeno una volta all'anno l'Assemblea dei soci, quando è necessario discutere l'approvazione del bilancio di esercizio e ulteriori argomenti importanti per la direzione ottimale della società.
Gli amministratori e i soci della "Srl" possono avere due tipologie di ricavi dalla medesima:
- il compenso come amministratore, che diviene una specie di "dipendente" e riceve una busta paga con cadenza mensile, trimestrale o annuale;
- i dividendi dagli utili distribuiti, ossia la suddivisione del reddito societario al netto delle imposte dirette e indirette.

68

Responsabilità dei soci e degli ammistratori

Un'altra questione rilevante da considerare per amministrare al meglio una "Srl" concerne le responsabilità dei soci e degli amministratori: in particolare, essi sono responsabili nel limite della quota di capitale versata all'interno della società (se contribuiscono con 5.000? e la società fallisce, ad esempio, perdono soltanto i 5.000? di capitale e le loro finanze non vengono intaccate).
Gli amministratori della Società a responsabilità limitata restano comunque responsabili civilmente o penalmente del proprio operato: dunque, è opportuno che la gestione e l'amministrazione di una "Srl" avvenga sempre con giudizio, rispettando i termini previsti della legge.

78

Guarda il video

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Ciascun prelievo/versamento dalla cassa o dal c/c della "Srl" non deve essere confuso con le spese/entrate personali dei soci e degli amministratori: dunque, è necessario tenere distinta la direzione della società con la gestione delle risorse dell'amministratore.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Aziende e Imprese

Come trasformare una sas in srl

Se svolgete un’attività lavorativa con una società del tipo Sas ed intendete ampliarla e trasformarla in Srl l’operazione è possibile, ma è importante che il capitale sociale sia in regola quindi senza disavanzi. Superato questo scoglio, ci sono...
Aziende e Imprese

Come finanziare una srl

Probabilmente quasi tutti avrete sentito parlare delle SRL, ma, nel caso non lo sappiate, quest'acronimo sta per "Società a Responsabilità Limitata". Le SRL, in quanto società commerciali, operano nella produzione e nell'erogazione di beni e servizi....
Aziende e Imprese

Come aprire una srl a socio unico

Con la "Legge n°99/2013" venne introdotta una semplificazione alla disciplina delle Società a responsabilità limitata (Srl). Sostanzialmente, questa disciplina consente alle persone fisiche di costituire una tipologia di azienda similare alla tradizionale...
Aziende e Imprese

Come trasformare una ditta individuale in srl

Nel corso della vita professionale e lavorativa talvolta può capitare di prendere la decisione di trasformare una ditta individuale in srl. I motivi che possono portare una persona a voler mettere in pratica questo cambiamento possono essere innumerevoli,...
Aziende e Imprese

Come amministrare un comune

Chi decide di entrare a far parte di un'amministrazione, che sia di un intero paese o anche solo di un piccolo Comune, deve sempre fare i conti con moltissime problematiche, che quotidianamente deve affrontare e risolvere nel migliore dei modi. Il comune...
Aziende e Imprese

Come trasformare una srl in sas

La Trasformazione societaria è un’operazione straordinaria che comporta una modifica dell’atto costitutivo ed è disciplinata dagli articoli 2498-2500- novies del codice civile. Quest’ultimo ammette trasformazioni omogenee ed eterogene. Le prime...
Aziende e Imprese

Come trasformare una Snc in Srl

Come vedremo insieme nel corso di questa guida, la normativa attualmente vigente fissa una disciplina molto rigorosa in tema di trasformazione di società di persone, prevedendo che in caso di trasformazione di una società in nome collettivo in una società...
Aziende e Imprese

Come trasformare una Srl in Snc

La trasformazione "regressiva", cioè trasformare una società soggetta ad imposte Ires ad una società non soggetta, "trasformazione da Srl in Snc", deve essere attentamente considerata dal punto di vista della posizione fiscale degli azionisti; infatti,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.