Come allestire la vetrina di una farmacia

Tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

La vetrina di una farmacia, come quella di qualunque negozio, rappresenta il biglietto da visita e serve da stimolo per invogliare i clienti ad entrare e ad acquistare i prodotti che si trovano all'interno. Non sempre è facile eseguire l'allestimento di una vetrina. Per tale motivo in questo tutorial vengono dati alcuni consigli pratici su come si può allestire la vetrina di una farmacia con prodotti e messaggi curati nei minimi particolari.

26

Aspetto esteriore

È utile sapere che la vetrina di una farmacia deve essere esteticamente stimolante. Essa deve cercare di trasmettere lo spirito della farmacia mediante l'utilizzo di sistemi espositivi chiari, eleganti e lineari. Le esposizioni devono ispirare fiducia, sicurezza per la salute, garanzia di successo e mettere in risalto le promozioni stagionali. Inoltre, si può mettere in vetrina un cartellone che offre una consulenza annuale per i clienti. Cioè bisogna far presente ai clienti che non sono mai lasciati da soli, ma vengono seguiti stagione dopo stagione. È fondamentale comunicare ai clienti le offerte con messaggi di grande impatto visivo perché come si dice anche l'occhio vuole la sua parte.

36

Esposizione corretta

È fondamentale l'esposizione corretta dei prodotti: quelli erboristici devono comunicare naturalezza e autenticità, quelli cosmetici puntare sulla bellezza visiva, quelli omeopatici sull'efficacia. Non è necessario mettere nella vetrina di una farmacia i farmaci da prescrizione; essi, infatti sono già largamente pubblicizzati e si acquistano con una ricetta medica. Bisogna quindi puntare sui "non-farmaci": integratori, prodotti omeopatici, cosmetici, erboristici, quelli legati all'igiene dentale. In parole povere su tutti quei prodotti testati, efficaci e sicuri che la gente cerca per il proprio benessere e che si possono trovare solo in farmacia.

Continua la lettura
46

Rinnovo

Un ulteriore consiglio da non sottovalutare è quello che non bisogna mai trascurare la vetrina; essa va rinnovata periodicamente stando attenti alle novità ed ai servizi di valore aggiunto che offre la farmacia. Ultimamente anche le competenze del farmacista si sono ampliate: egli non è solo il professionista in grado di aiutare il paziente, ma anche un venditore che dà una certa importanza all'aspetto economico. Deve essere capace di consigliare al cliente il prodotto più adatto a quella determinata problematica e deve avere competenze specifiche nell'allestimento di una vetrina ed all'interno della farmacia.

56

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Aziende e Imprese

Come aprire una farmacia

Aprire una farmacia non è sicuramente un'operazione semplice ed immediata, in quanto non si tratta di un classico esercizio commerciale, bensì di un'attività sanitaria al servizio delle persone aventi delle problematiche più o meno gravi. Dal momento...
Aziende e Imprese

Come allestire una bancarella di hobbista per fare mercatini

Vista la crisi economica, è necessario trovare sempre qualcosa che faccia ottenere guadagni extra. Ci sono numerose attività che si possono effettuare, come la scrittura di articoli dietro pagamento o la vendita di beni handmade. In questo secondo caso,...
Aziende e Imprese

Come allestire una bancarella

Se siamo dei venditori ambulanti, il nostro lavoro sarà dunque quello di riuscire a vendere più merce possibile, nei vari luoghi in cui posizioniamo la nostra bancarella. Tuttavia non soltanto il prodotto che vendiamo che deve attirare la gente verso...
Aziende e Imprese

Consigli per allestire un banco pescheria

La pescheria, come tutti noi sappiamo, è il posto dove viene venduto il pesce. Questa, ovviamente, possiamo trovare i pesci appena pescati tipici del posto. Allestire un banco di una pescheria è una delle azioni fondamentali per poter vendere il pesce,...
Aziende e Imprese

Come allestire una Grotta di Sale

Le grotte di sale sono splendidi luoghi dove è possibile fare la cosiddetta "haloterapia" o comunemente chiamata terapia del sale. Questa è una cura olistica che si basa sull'inalazione di cloruro di sodio all'interno di ambiente ricoperti completamente...
Aziende e Imprese

Allestimento vetrine: come attirare i clienti

Una vetrina creativa e fantasiosa può rivelarsi una valida strategia di marketing efficace e poco costosa per la propria attività commerciale. Pertanto realizzare vetrine accattivanti e che siano in grado di attirare i clienti può rendere la propria...
Aziende e Imprese

Come creare un negozio e-commerce online

Il commercio elettronico, ovvero la vendita di beni o servizi attraverso la rete Internet, non conosce crisi, anzi registra notevoli incrementi di volumi e di fatturato. Per questo motivo è largamente consigliato aprire al più presto una vetrina di...
Aziende e Imprese

Come organizzare un negozio di abbigliamento

Se siete in procinto di aprire un negozio d'abbigliamento una delle prime cose alle quali pensare è senza dubbio quella del modo in cui organizzare l'interno del negozio. Una distribuzione ben fatta dei capi d'abbigliamento è uno dei primi biglietti...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.