Come affittare un appartamento a Milano

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Hai bisogno di cambiare casa per un certo periodo di tempo? Hai necessità di trasferiti a Milano per studio o per lavoro? La soluzione migliore è quella di affittare un appartamento. Molti si chiedono, però, come si faccia ad affittare una casa e quali siano i passi giusti da fare. Affittare un appartamento non è una missione impossibile, ma bisogna stare attenti a molte cose. Ecco, allora, come affittare un appartamento a Milano in tutta sicurezza.

26

Occorrente

  • Tempo
  • Contratto di lavoro e garanzie
  • Contratto di locazione
36

Tramite agenzia

La prima cosa da fare per chi desidera una casa in affitto a Milano è sicuramente recarsi in una grande agenzia immobiliare specializzata, dove è possibile indicare le proprie esigenze come la zona, la grandezza di vostro interesse e soprattutto il budget a disposizione. In tal modo saranno gli operatori addetti a svolgere la ricerca per vostro conto proponendovi gli appartamenti che maggiormente si avvicinano alle vostre esigenze. Tenete presente, però, che ci sarà una provvigione da dare all'agente che vi seguirà durante questo percorso e che non c'è una legge precisa che stabilisce l'entità della provvigione. Ricordate, inoltre, di non firmare incarichi all'agenzia poiché, altrimenti, perderete la possibilità di cercare autonomamente la casa per tutto il periodo dell'incarico. Firmatelo soltanto se sapete di non poter cercare autonomamente l'appartamento.

46

Tramite ricerca privata

Se gli appartamenti proposti dall'agenzia non sono di vostro gradimento, il consiglio è quello di iniziare a cercare casa privatamente. Sarebbe un'ottima idea quella di fare una passeggiata nella zona prescelta e prendere nota dei numeri di telefono sui vari cartelli che possono essere presenti fuori da un palazzo, sulle vetrine di un bar o lungo la strada. È utile anche recarsi presso l'Università e leggere i vari annunci presenti nelle bacheche di facoltà, in quanto, potrete farvi un'idea dei prezzi e magari trovare qualche offerta che faccia al caso vostro.

Continua la lettura
56

Contratto di locazione

Qualora voleste effettuare un accordo direttamente con il proprietario dell'appartamento, potete cercare di accordarvi sul prezzo, sulle spese condominiali e sulla durata del contratto secondo le vostre esigenze. È fondamentale redigere sempre un contratto di locazione regolare, in modo tale che locatore e locatario siano entrambi tutelati. Molto probabilmente vi verrà chiesto di lasciare una caparra che, solitamente, corrisponde ad un mese anticipato d'affitto. Chiarite, inoltre, il punto tasse ed utenze e stabilite chi dovrà pagare le bollette.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Trattare sul prezzo iniziale ove possibile
  • Informarsi riguardo ad eventuali animali domestici
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Case e Mutui

Come affittare un appartamento a Torino

Torino è una città che offre diverse risorse, sia dal punto di vista storico culturale, con la presenza di numerosi monumenti, che da quello paesaggistico, in quanto circondata dalla catena montuosa delle Alpi. Inoltre, la città ospita storiche industrie...
Case e Mutui

Come affittare un appartamento a Genova

La città di Genova è una delle città italiane più grandi dal punto di vista geografico, ma è anche una delle più popolose. Risulta essere organizzata in vari quartieri dalle caratteristiche particolari, con luoghi storici e suggestivi. Per chi è...
Case e Mutui

10 cose da fare prima di affittare un appartamento

Sebbene affittare un appartamento o una casa non sia vincolante e finanziariamente impegnato come comprarla con un mutuo, è comunque un impegno. Per questa ragione, oltre agli oneri di legge, c'è un vademecum, una lista di almeno 10 cose da fare prima...
Case e Mutui

Come affittare un appartamento a Bologna

Bologna è ubicata nella Pianura Padana e rappresenta il capoluogo emiliano, densamente popolata anche perché ospita numerosi studenti universitari. Proprio grazie alla sua fiorente Università, in epoche passate la città divenne meta ambita di studiosi...
Case e Mutui

Come affittare un appartamento arredato

Prendere in affitto un appartamento arredato può rappresentare la soluzione ideale qualora si abbia l'esigenza di prendere una casa in locazione in tempi rapidi o per un periodo di tempo, come nel caso di un lavoratore o uno studente fuori sede. Se...
Case e Mutui

Come affittare un appartamento a Londra

Londra è una città che incuriosisce da sempre gli italiani. La sua anima multiculturale, le abitudini così diverse che si fondono e si confondono in un mix unico, i ritmi accellerati, l'ambiente ordinato. Questi sono solo alcuni dei fattori che portano...
Case e Mutui

Affittare casa a New York: errori da evitare

Se avete in programma di organizzare una vacanza a New York e state decidendo se prenotare una stanza in hotel o affittare un appartamento, vi consiglio la seconda soluzione soprattutto se siete una famiglia oppure un gruppo di amici. Naturalmente se...
Case e Mutui

Come affittare una casa per le vacanze

Nel momento in cui si avvicinano le vacanze, sempre più di frequente ci si orienta a prendere in affitto un appartamento invece che prenotare una stanza in albergo. Questo permette di ottenere un buon risparmio economico e avere una maggiore libertà,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.