Come acquistare una casa con un contratto di terreno edificabile

Tramite: O2O
Difficoltà: difficile
15

Introduzione

Stai pensando di acquistare una proprietà ma non hai denaro a sufficienza? In questa guida ti spiegherò come prendere casa con un contratto di terreno edificabile. Invece di chiedere un finanziamento tradizionale, mediante un mutuo o un leasing, esistono altri modi per comprare una casa, tra cui questo particolare tipo di contratto. Non sai di cosa si tratta? Non sai come muoverti? Vediamo insieme di cosa parlo e come agire.

25

Assicurarsi che il venditore sia d'accordo

La prima cosa da fare è assicurarsi che il venditore o l'agenzia immobiliare con la quale entrerai in contatto siano disponibili a stipulare un contratto di terreno edificabile. Ad esempio, quando avrai adocchiato la casa che vorresti acquistare, chiedi ad un'agenzia di intermediazione, che ha esperienza nel settore, di negoziare con il venditore per essere sicuri che sia disponibile ad effettuare questo tipo di finanziamento. Oppure puoi recarti in agenzia e far presente che vuoi acquistare una proprietà solo con questo tipo di contratto; saranno loro a cercarti quindi una casa i cui venditori sono disponibili in questo senso.

35

Contrattare il prezzo

Dunque, dopo aver trovato la casa o l'immobile che vuoi acquistare ed esserti assicurato che il venditore sia disponibile a stipulare un contratto di terreno edificabile, dovrai presentargli un'offerta; personalmente o tramite agenzia. Nel contratto di terreno edificabile, devono essere inclusi i termini di pagamento, i tassi di interesse e la corrispondente durata. È consigliabile negoziare con il venditore al fine di stabilire un accordo che sia vantaggioso per entrambi. Alcuni venditori accettano immediatamente l'offerta iniziale, altri giocano al rialzo. Occorre valutare qualsiasi alternativa con molta attenzione prima di accettare o di rifiutare definitivamente un accordo; bisogna esaminare razionalmente le condizioni anche dal punto di vista della controparte.

Continua la lettura
45

Redigere il contratto

Una volta trovato un accordo col venditore, se hai chiesto l'aiuto di un agente immobiliare, toccherà a lui redigere il contratto di vendita del terreno edificabile, gestire l'acconto iniziale e fare la transazione economica. Per essere ancor più sicuri, sarebbe bene chiedere la consulenza di un avvocato immobiliare sia per effettuare la chiusura definitiva del contratto sia per redigere i documenti legali. Ciò comporterebbe un'ulteriore spesa economica, ma ti darebbe una completa garanzia, in termini legali, delle condizioni del contratto e della registrazione della transazione. Infine, è bene effettuare il pagamento dell'acconto in tempo utile; ciò ti garantirà la validità del passaggio di proprietà fino a quando il contratto verrà controfirmato.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Case e Mutui

Come verificare se un'area é edificabile

Nel caso possedeste una casa circondata da un ampio giardino e nascesse in voi la curiosità di conoscere se la proprietà è edificabile, ossia se in tale area è consentito costruirvi un fabbricato, che sia esso un piccolo capanno degli attrezzi, una...
Case e Mutui

Come acquistare un terreno per costruire una casa

Chi ha intenzione di costruire una casa propria molto spesso ha bisogno innanzitutto di acquistare un terreno edificabile. Prima di fare ciò però è necessario informarsi bene in modo tale da non commettere errori ed incorrere in pericolosi rischi....
Case e Mutui

Come comprare un terreno

L'acquisto di un terreno può essere una procedura relativamente semplice se si seguono determinate accortezze in fase d'acquisto. Intanto occorre avere le idee molto chiare su come adoperare il terreno e quale sia lo scopo finale: produzione agricola,...
Case e Mutui

Come frazionare un terreno agricolo

Il frazionamento catastale consiste in un processo, mediante il quale avviene la suddivisione di un terreno in più unità, definiti lotti. Questo procedimento, che porta alla divisione di un singolo terreno in lotti più piccoli, può avvenire per molteplici...
Case e Mutui

Come eseguire il rilievo di un terreno o di un edificio

Nel caso in cui vi occorra eseguire un rilievo di un terreno o di un edificio, che si tratti di ettari incolti, di un piccolo cottage di campagna o un maestoso grattacielo, avrete bisogno di seguire una metodologia ben precisa e di utilizzare la strumentazione...
Case e Mutui

Come costruire una casa su un terreno agricolo

Ecco pronta un articolo, mediante il cui aiuto concreto ed anche pratico, poter essere in grado di capire ed imparare perfettamente, come e cosa fare per costruire, con le proprie mani, una bellissima casa su di un terreno agricolo, che abbiamo acquistato...
Case e Mutui

Come risolvere anticipatamente un contratto di locazione

Quando si stipula un contratto di affitto tra il locatario (proprietario dell'immobile) ed il conduttore (persona fisica che occupa il locale) vengono stabilite diverse clausole, tra cui la durata di locazione. Nel contratto vi è un intero paragrafo...
Case e Mutui

Come effettuare la cessione di un contratto di locazione

Nel contratto di locazione una persona cede a un'altra persona un bene, per un determinato periodo, a fronte di un corrispettivo in denaro. Se si tratta di bene mobile (es. Auto, moto, barca) si parlerà di nolo o noleggio, nel caso di bene immobile (es....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.