Come acquistare un registratore di cassa

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Il registratore di cassa è un apparecchio che ogni esercizio commerciale deve obbligatoriamente avere, in quanto esso serve a registrare tutte le vendite effettuate e la somma di denaro guadagnata per poi determinare le tasse da pagare. A seconda delle esigenze di un'attività, un registratore di cassa può variare da quello di base, con funzionalità limitate, ad uno più completo come il POS. Quest'ultimo è completamente digitale e dotato di touch screen, progettato per effettuare transazioni e pagamenti con carta di credito e bancomat. La scelta e l'acquisto del giusto apparecchio è una priorità per qualsiasi neo-commerciante. Vediamo allora come acquistare un registratore di cassa.

25

Confrontate le opzioni di funzionalità e di codifica

Una delle prime cose da prendere in considerazione quando si acquista un registratore di cassa sono le diverse opzioni di codifica e funzionalità che a seconda dei casi permettono la registrazione di più dati e l'inserimento di codici di blocco. In un esercizio commerciale con più reparti e necessario scegliere dei registratori di cassa in grado di stampare le ricevute con indicazione della provenienza dell'articolo e il suo codice; nel caso di un esercizio commerciale al dettaglio e all'ingrosso, avrete bisogno che stampino anche il prezzo, gli eventuali sconti e i beni esentasse. Per una maggiore sicurezza, scegliete una cassa che abbia la chiave di serratura per il cassetto. Quelle più all'avanguardia dispongono di una password di registro per l'apertura, in modo da poter vedere esattamente chi ha operato con la cassa e in quale momento.

35

Considerate le dimensioni della cassa

Considerare le dimensioni dei cassetti del contante. Ci deve essere spazio sufficiente per includere un rotolo supplementare, le ricevute delle carte di credito e uno spazio sotto il cassetto per le banconote di taglio maggiore. La porta per i codici a barre dovrà essere conforme a quella dello scanner. In caso contrario, munirsi di un connettore USB standard.
Optare per una batteria di backup con sorgente elettrica, per evitare disguidi in caso di mancanza di corrente. Questo tipo è utilizzato principalmente nelle grandi aziende. Trovare un apparecchio che utilizzi la carta termica per gli scontrini.

Continua la lettura
45

Considerazioni finali

Infine dovrete valutare il tipo di sistema di stampaggio. Quello a nastro è molto più economico rispetto al metodo con carta termica ed è consigliato per attività con un basso giro d'affari. L'inconveniente sta però nell'avere un solo record della transazione, ovvero lo scontrino che date al cliente, senza copia per voi. Per quanto riguarda i costi di un registratore di cassa si va dalle 200€ per i modelli più semplici, fino ai 2000€ e oltre per quelli più sofisticati. Il consiglio è di scegliere una via di mezzo e guardate soprattutto alla sicurezza e alla funzionalità.

55

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Recatevi da un rivenditore autorizzato e fatevi consigliare

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Aziende e Imprese

Come Fare Se Si Guasta Il Registratore Di Cassa

Il registratore di cassa è un apparecchio meccanico o elettronico utilizzato per quantificare e registrare tutte quelle transazioni di vendita effettuate, stivando in tutti i vari tagli disponibili, il denaro. Inoltre, stampa una ricevuta che viene consegnata...
Aziende e Imprese

Come acquistare un registratore di cassa

Il registratore di cassa è un apparecchio che ogni esercizio commerciale deve obbligatoriamente avere, in quanto esso serve a registrare tutte le vendite effettuate e la somma di denaro guadagnata per poi determinare le tasse da pagare. A seconda delle...
Aziende e Imprese

Come calcolare il flusso di cassa

Tra i principali metodi di valutazione aziendale sono da annoverarsi i cosiddetti ''metodi finanziari'', basati sull'attualizzazione dei flussi di cassa che un'azienda è in grado di generare. Risulta essere particolarmente importante sapere come calcolare...
Aziende e Imprese

Come usare i flussi di cassa efficacemente

I flussi di cassa, che sono più comunemente conosciuti con il termine inglese cash Flow, rappresentano i movimenti di denaro sia in entrata che in uscita all'interno di una qualunque attività commerciale. Tramite il conteggio di tali flussi è possibile...
Aziende e Imprese

Come calcolare il valore attuale dei flussi di cassa con dati economici mediante l'utilizzo del metodo proporzionale

Il flusso di cassa (o cash flow, come viene chiamato nella terminologia anglosassone) è la ricostruzione dei flussi monetari cioè la differenza tra tutte le entrate e le uscite monetarie di una azienda, nell'arco del periodo di analisi. Il Discounted...
Aziende e Imprese

Come passare dalla cassa integrazione alla mobilità

Con il termine di mobilità si intende la condizione di licenziamento collettivo che una società potrebbe approntare nei confronti dei suoi dipendenti, qualora si preveda il verificarsi di specifiche circostanze connesse all'attività lavorativa (come...
Aziende e Imprese

Quando pagare la doppia cassa previdenziale

Il pagamento della doppia cassa previdenziale è una discussione annosa e in alcuni casi anche complicata perché la legge lascia spesso troppo spazio all'interpretazione. Nella guida che segue vedremo quando pagare la doppia casa previdenziale o daremo...
Aziende e Imprese

Come Rimediare In Caso Di Emissione Di Scontrino Errato

Lavorando a contatto con un registratore di cassa, può capitare di digitare erroneamente un importo diverso da quello reale. Per evitare che questa svista possa comportare delle ripercussioni negative, è necessario intervenire per annullare l'errore....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.