Che cos'è lo smart working

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Oggi giorno sentiamo sempre di più parlare di smart working ovvero questo termine che può mandare fuori strada qualcuno per il suo significato. In realtà questo termine cioè "smart working" sta ad indicare i benefici o i profitti. Infatti, questo termine vede da una parte la diminuzione o addirittura l'eliminazione dei costi che sono legati alla produttività. Mentre dall'altra parte abbiamo l'approccio più semplice al mondo del lavoro e la sua organizzazione. Come abbiamo detto prima lo smart working si basa soprattutto sui profitti sia per l'azienda che per il lavoratore. Vediamo di seguito che cos'è lo smart working.

24

Il significato

Lo smart working più tecnicamente parlando sta a significare l'organizzazione del lavoro o meglio la riorganizzazione del lavoro che si basa anche sulle tecnologie con lo scopo del superamento dei limiti sia fisici per il lavoratore ma anche economici e temporali per l'azienda. Con la diffusione di questo nuovo termine la produttività delle imprese potrebbe avere un netto spicco verso l'alto con dei costi fissi per le aziende. Lo smart Working è utile anche per evitare lo spostamento dei lavoratori su un luogo ad un altro visto l'inserimento delle nuove tecnologie.

34

Il telelavoro

Il telelavoro è la base fondamentale anche per lo smart working, infatti questa nuova strategia di lavoro tende a introdurre tecnologie all'interno delle aziende e permette al lavoratore di lavorare in qualsiasi momento indipendentemente dalla posizione geografica nella quale si trova in un preciso momento. Ciò sta a significare che con il telelavoro il lavoratore può comunque lavorare anche se non si trova in ufficio o in azienda grazie ai cosiddetti strumenti telematici e soprattutto quelli informatici che danno anche una flessibilità maggiore per l'organizzazione e per la portata a fine di un lavoro.

Continua la lettura
44

I device

Con lo smart working e il telelavoro ogni lavoratore avrà a disposizione un device o chiamato anche dispositivo che sarà personale dal quale potranno sfruttare il lavoro. Infatti, a causa di questa nuova tecnologia o strategia, le aziende devono aggiornarsi con dei sistemi di archivi in modalità digitale e soprattutto con accessi sicuri e soprattutto in remoto nel senso che possono essere accessi in qualsiasi momento. Molto importante è anche la gestione dei contenuti sempre in digitale che potranno essere controllati e modificati soltanto da coloro che avranno l'accesso e non dai semplici lavoratori.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Lavoro e Carriera

Come gestire l'home-working

Lavorare da casa è per molti un sogno irrealizzabile, ma al giorno d'oggi questa metodologia di lavoro, anche conosciuta come home-working, si sta diffondendo sempre di più, sopratutto negli USA. In Italia però questa soluzione è ancora poco diffusa...
Lavoro e Carriera

Come sviluppare il Team Working

Ciascun lavoratore contribuisce in maniera determinante al successo della propria azienda non solo lavorando con le proprie forze, ma anche e soprattutto collaborando con i propri colleghi. Si tratta del cosiddetto Team Working, che rappresenta, quindi,...
Lavoro e Carriera

Job sharing: cos'è

Con l'attuale crisi che sta affliggendo più o meno tutti i paesi del mondo, negli ultimi anni il mondo del lavoro è stato più volte riformato. E non sempre è facile destreggiarsi agevolmente fra contratti, licenziamenti, contrattazione collettiva....
Lavoro e Carriera

Accademia militare: cos'è e come accedere

La carriera militare è l'aspirazione di tanti giovani che, una volta terminati gli studi scelgono di accedere all'Accademia Militare. Ma quanti sono al corrente delle modalità di accesso? Quanti sanno cos'è e com'è la vita in Accademia? Con questa...
Lavoro e Carriera

Concorso a cattedra: cos'è

In questa guida ci occuperemo di fornire alcuni dettagli utili per capire cos'è il cosiddetto Concorso a Cattedra, un argomento molto delicato se si pensa alle responsabilità che ciascun pretendente alla cattedra deve avere. Chi partecipa (e vince)...
Lavoro e Carriera

Cos'è un career day

Il periodo più carico di incertezze sul domani e sui possibili sbocchi lavorativi di ogni studente universitario, inizia proprio allo scadere degli ultimi anni di studio. La condizione economica in cui versa l'Italia contribuisce a creare tensione ed...
Lavoro e Carriera

Cos'è e come funziona il contratto a progetto

Oggi giorno trovare un lavoro risulta sempre più difficile. Ecco allora che molte aziende o datori di lavoro usano un tipo particolare di contratto, il contratto a progetto (co. Co. Pro). Questa tipologia di contratto è molto utilizzata in Italia perché...
Lavoro e Carriera

Marketing virale: cos'è e come farlo

La nascita di internet ha reso possibile la diffusione di strategie di marketing molto potenti. Una di queste è senza dubbio il marketing virale. Il punto di forza di questa strategia sta nella diffusione tramite la rete e nella totale inconsapevolezza...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.