Business Plan: come presentarlo alle aziende

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Quando si lavora in un'azienda di un certo livello c'è bisogno di impegnarsi fino in fondo per poter avere successo. Per questo a volte si rende necessario l'impiego di un business plan. Nella seguente guida pertanto verrà spiegato, in pochi e semplici passaggio, in cosa consiste un Business Plan e come presentarlo alle aziende.

25

Regolare il tempo

Innanzitutto bisogna cercare di capire quanto tempo si ha a disposizione per poter effettuare la propria presentazione. Solitamente un manager ha dei tempi piuttosto brevi e ristretti, pertanto il tempo concesso sarà senza dubbio non superiore ad un'ora. Dunque è necessario organizzarsi affinché il proprio discorsi rientri perfettamente nei tempi. Bisogna fare delle costanti prove allo specchio, in modo tale da esercitarsi il più possibile e non incappare in banali errori.

35

Creare un file

Nella presentazione possiamo creare un file in un programma tipo Power Point per aiutarci ad esporre meglio le nostre idee e non perdere il filo del discorso. La regola è poche cose e molto chiare, eventualmente un grafico o un'immagine coerente. Scegliamo un layout semplice, lineare, chiaro, una gamma di colori coerente e un font adatto alla lettura. Non parliamo troppo velocemente ma nemmeno in modo eccessivamente lento. Se possiamo creiamo un documento che stamperemo e distribuiremo alle persone presenti alla presentazione in modo che abbiano spazio per prendere appunti sull'idea che stiamo presentando e per le eventuali domande che ci porranno.

Continua la lettura
45

Strutturare il discorso

Nella struttura della nostra presentazione facciamo dapprima un'introduzione dove illustreremo la logica che andremo a seguire per raccontare la nostra idea. Poi strutturiamo il discorso in almeno un paio di parti: una più focalizzata sull'aspetto teorico, organizzativo, produttivo dell'idea, raccontando come è nata e perché è necessario metterla in pratica, la seconda sarà ovviamente focalizzata sull'aspetto finanziario. Cerchiamo di essere molto precisi con i numeri ed aspettiamoci molte domande su questa parte.

55

Essere se stessi

Non bisogna infine mai dimenticarsi di restare sempre se stessi: solamente in questo modo infatti è possibile fare una bella impressione. Coloro che sono alle prime armi con questo tipo di pratiche, potranno trovare i passaggi precedenti leggermente complicati. Tuttavia con un po' di pazienza e leggendo attentamente tutte le indicazioni riportate nella guida, si potrà alla fine riuscire ad ottenere un risultato perfetto.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Aziende e Imprese

Come Analizzare un Business Plan

Nell'ambito del mondo finanza e impresa, il business plan è un argomento importantissimo da analizzare. Il business plan è infatti uno strumento fondamentale per quanti intraprendono nuove attività o si trovano comunque a doverne gestire una, per capire...
Aziende e Imprese

10 passi per la redazione di un business plan

Il Business Plan è un documento che viene redatto da una nuova azienda per sintetizzare ed illustrare un progetto imprenditoriale che verrà realizzato in futuro. Il Business Plan è uno studio realizzato per delineare le linee guida di un progetto,...
Aziende e Imprese

Come trattare fiscalmente gli oneri per buffet e cene sostenuti dalle aziende

Le aziende si trovano, nel corso dell'anno ed in determinate situazioni, a sostenere delle spese aziendali riguardanti benefit, gadget, beni di consumo di vario tipo, inclusi quelli relativi ai generi alimentari. In altri casi le aziende decidono di organizzare...
Aziende e Imprese

Le aziende più grandi della Svizzera

Ogni hanno delle riviste specializzate nel settore economico, stilano una sorta di classifica delle migliori aziende mondiali che si sono contraddistinte per il fatturato. Quest’anno, c’è stato il boom di quelle svizzere, che si sono piazzate nei...
Aziende e Imprese

Forme di cooperazione tra aziende: le partnership

La partnership, chiamata in Italia "partenariato", è chiaramente una collaborazione tra diverse parti sulla formazione di interventi basati sullo sviluppo territoriale, economico e sociale. In parole povere, il partenariato è un accordo tra più soggetti...
Aziende e Imprese

I vantaggi della business intelligence

Quando si parla di business intelligence, ci si riferisce alla possibilità di far ricorso ad alcune tecniche atte a migliorare il rendimento gestionale aziendale. Si tratta in sostanza di ottenere dei notevoli benefici sotto molti aspetti, e con obiettivi...
Aziende e Imprese

Come chiudere una business partnership

I motivi che possono spingere alla decisione di chiudere definitivamente una partnership lavorativa possono essere svariati. Alla base di questa volontà può infatti esserci una bassa resa del business stesso, un deterioramento del rapporto con il proprio...
Aziende e Imprese

Pubblicità e comunicazione visiva per le aziende

Chi ha un'azienda sa bene quanto siano importanti la pubblicità e la comunicazione visiva per farsi conoscere dal pubblico e per avere un riscontro positivo. Si tratta infatti di due elementi fondamentali che se curati nel modo giusto possono portare...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.