Belgio: come cercare lavoro

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Negli ultimi anni il Belgio è diventato una meta lavorativa abbastanza ambita. Pur essendo un Paese poco esteso in termini di superficie, vanta infatti un'economia molto competitiva. La fitta rete di infrastrutture, inoltre, e la presenza di importanti snodi marittimi e commerciali, come i porti di Anversa e Rotterdam, favoriscono scambi ed esportazioni dirette nel resto dell'Europa, convogliando tonnellate di merci verso Germania, Francia, Italia, Svizzera e Inghilterra. Sono queste le ragioni principali che spingono migliaia di persone a trasferirsi in questo Stato: ma come fare per cercare un'occupazione in Belgio? In questa semplice e veloce guida andremo a vedere come cercare lavoro in Belgio.

24

CONOSCERE LA QUESTIONE LINGUISTICA

Bisogna innanzitutto tenere in considerazione la questione linguistica. In Belgio, infatti, le lingue riconosciute come ufficiali sono due: il francese, predominante nella regione della Vallonia, e il dialetto fiammingo (o neerlandese), parlato soprattutto nelle Fiandre. Una minoranza della popolazione è poi germanofona e molti residenti comprendono anche l'italiano. La conoscenza di uno dei due idiomi più diffusi risulta però fondamentale, dato che l'uso delle lingue nell'ambito dei rapporti di lavoro è regolamentato.

34

INFORMAZIONI

Chi si appresta a cercare lavoro in Belgio, già qualche settimana prima della partenza potrà consultare giornali e riviste internazionali (come il Financial Times, il Wall Street Journal o l'Economist), dove spesso è possibile trovare annunci per ricoprire incarichi e posizioni amministrative nelle università o nelle organizzazioni sovranazionali. Bruxelles infatti è la sede politica della NATO e ospita tre delle principali istituzioni dell'UE: la Commissione Europea, il Consiglio dell'Unione Europea e il Parlamento Europeo, alle quali generalmente si accede tramite concorso.

Continua la lettura
44

RICERCA E VALUTAZIONI

Altri canali utili nella ricerca di un impiego sono i centri di lavoro, messi a disposizione dal sistema pubblico belga e diversi in base alla regione in cui hanno sede e alla lingua. Abbastanza efficienti sono anche le agenzie di lavoro private, i cui siti web risultano essere sempre aggiornati in tempo reale con tutte le principali offerte relative a posizioni vacanti e posti disponibili. È consigliabile iscriversi alle newsletter dei principali siti di impiego nazionale per essere sempre informati in maniera più dettagliata su tutte le principali proposte lavorative di imprese pubbliche o private.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Lavoro e Carriera

Come cercare lavoro a Sidney

L’Australia presenta un'economia estremamente dinamica. Nei giovani poi c'è tanto ottimismo e tanta fiducia dovuta alla facilità nel trovare lavoro. L'Australia infatti si fonda sulla meritocrazia. A ciascuno spetta di fare ciò che si merita, in...
Lavoro e Carriera

10 cose da sapere prima di cercare lavoro

Cercare lavoro, che sia la prima esperienza o un nuovo impiego, richiede uno sforzo preliminare nell'organizzarsi mentalmente e praticamente. È molto utile infatti informarsi adeguatamente e sapere quali passi effettuare, e quali evitare, in prospettiva...
Lavoro e Carriera

Danimarca: come cercare lavoro

In periodi di crisi, sono molti coloro che desiderano avventurarsi all'estero per cercare un lavoro. In Europa, una delle mete più ambite è la Danimarca, considerata da molti il paese migliore dove vivere, ma soprattutto dove lavorare. Questa guida...
Lavoro e Carriera

8 strategie per cercare lavoro senza stress

In questa guida, passo dopo passo, provvederò ad illustrare 8 strategie per cercare lavoro senza stress. Spesso, la ricerca di un impiego, crea in una persona disoccupata non poco disagio psicologico, che può sfociare inevitabilmente nello stress. È...
Lavoro e Carriera

Ethiopia: come cercare lavoro

Cercare lavoro in Ethiopia in modo autonomo, senza passare per le agenzie di lavoro, non è un'impresa complicata. L'importante è sapere come muoversi e che tipo di lavoro fare nel nuovo paese. L'incartamento burocratico per poter lavorare qui non è...
Lavoro e Carriera

Venezuela: come cercare lavoro

In periodi di crisi, fuggire all'estero alla ricerca di un lavoro è un'idea molto frequente e molto spesso, la soluzione più immediata alla disoccupazione. Se poi la destinazione è un paradiso naturale con un clima tropicale tipicamente caraibico,...
Lavoro e Carriera

Costa D'avorio: come cercare lavoro

In questo articolo vogliamo cercare di dare una mano concreta a tutti i nostri lettori e lettrici, che sono magari in cerca di un lavoro, ma non in Italia ma all'estero, a capire come cercare lavoro in Costa D'Avorio. Ub">Iniziamo subito con il dire che...
Lavoro e Carriera

Egitto: come cercare lavoro

Lavorare in Egitto, l'antica terra dei faraoni nonché culla delle prime forme di civiltà, può essere davvero molto stimolante dato che negli ultimi tempi alcuni settori sono in rapida crescita, come quello sia del turismo, che industriale. In realtà...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.