Agenzia d'affari: come si apre

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Quando si cerca di aprire un'attività lavorativa solitamente si tende ad aprire un negozio, ma avete mai pensato a qualcosa di diverso, come per esempio ad un'agenzia d'Affari? Un'agenzia di affari è un esercizio a scopo di lucro in grado di offrire al pubblico un’attività che funge da intermediatrice per conto di terzi prestando in tal modo la propria opera a tutti coloro che intendano farne richiesta. Tra i suoi vari compiti troviamo ad esempio: espletamento di differenti tipi di pratiche come quelle amministrative e quelle infortunistiche, intermediazioni su vendite, oppure recupero crediti, ricerca. Se l'argomento vi interessa e volete aprire una vostra Agenzia d'affari, continuate a leggere e scoprirete come si apre.

25

Requisiti richiesti

Innanzitutto, per poter fondare da zero una propria Agenzia d'Affari occorre possedere precisi requisiti morali che trovate indicati nell'articolo 11 del R. D. N. 773/1931. Non deve essere inoltre presente alcuna questione pregiudiziale ai sensi della legge antimafia. È permesso da tale legge nominare uno o più rappresentanti in caso in cui ne abbiate necessità.
Bisogna disporre di locali in cui svolgere la mansione, o se volete svolgere online la vostra attività di un dominio internet. È possibile usufruire di uno o più locali situati in una residenza, ma dovete tenere conto che si deve provvedere a una divisione effettiva tra i locali privati e quelli di lavoro destinati alla vostra attività. Non solo, dovete anche tenere presente che non potete svolgere attività di diverso genere dall'agenzia di affari.

35

A chi inoltrare la domanda

Una volta verificato che si possiedono tutti i requisiti previsti dalla legge, occorre presentare domanda alla Questura tramite apposito modulo scaricabile online, o volendo si può chiedere negli uffici di P. S. Il modulo va compilato in ogni sua parte senza omettere nulla, pena il diniego della licenza di apertura dell'agenzia. Una volta compilato il modulo In seguito va consegnata o inviata (via web) alla Questura e questo permette di iniziare subito l’attività. Controllate prima che contenga ogni eventuale documentazione che gli uffici richiedono.

Continua la lettura
45

Controlli da parte della P.S.

Dopo aver presentato la domanda alla Questura, con allegata tutta la documentazione richiesta, il Questore procederà alla verifica di quanto dichiarato nella domanda e a seconda delle conclusioni tratte deciderà se accettare o rifiutare la vostra domanda di apertura di un'Agenzia d'Affari. Inoltre, è facoltà del Questore di sospendere la licenza nel caso sopravvengano interessi di carattere pubblico o se vengono meno i requisiti richiesti. Da rilevare che Ufficiali e agenti della polizia di Stato hanno la facoltà di accedere ai locali dove si svolge l'attività senza la necessità di dover dare alcun preavviso. Una volta concessa, la licenza per l'apertura di un'Agenzia d'Affari è permanente.

55

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Verificare di essere in possesso di tutti i requisiti richiesti dalla legge.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Aziende e Imprese

Come vincere una trattativa d'affari

Alla base di una trattativa d'affari vincente, c'è soprattutto la comunicazione. Se svolta nella maniera giusta, essa si rivelerà una fonte di benefici per tutte le parti. Ciò di cui non si dovrà in nessun caso fare a meno è la serietà, accompagnata...
Aziende e Imprese

Come aprire un'agenzia matrimoniale

Una volta esisteva la figura del "sensale di matrimoni". Si trattava di colui che combinava gli incontri fra i soggetti che desideravano sposarsi. Le sue mansioni consistevano anche nell'adoperarsi per l'impostazione del contratto e della dote. I tempi...
Aziende e Imprese

Come si apre un ristorante in Germania

Quando si parla della possibilità di aprire un'attività in qualche parte del mondo, la Germania può essere considerata indubbiamente uno dei paesi più attrattivi dell'Europa, considerato che vanta un certo tenore di vita e un alto grado di occupazione...
Aziende e Imprese

Come si apre un rifugio per gatti

Chi ama gli animali non può fare a meno di notare che in giro per strade e autostrade soprattutto in tempo di vacanza, ci sono molti animali abbandonati a se stessi che soffrono e muoiono di stenti, di fame, di sete e di mancanza d'amore. Le vittime...
Aziende e Imprese

Come aprire un'agenzia immobiliare

In un periodo socio-economico come quello attuale nel quale trovare lavoro è sempre più difficile e spesso le soluzioni proposte non sono allettanti, è possibile optare per una scelta alternativa: infatti, se si è davvero appassionati ed esperti del...
Aziende e Imprese

Come si apre una scuola di sci

Vorreste fare della montagna il vostro lavoro? Se amate il meraviglioso mondo dell'aria fresca e pulita, degli stupendi paesaggi nonché delle attività sportive come l'alpinismo una soluzione potrebbe essere quella di aprire una scuola di sci.In Italia...
Aziende e Imprese

Come si apre un canile privato

Gli animali abbandonati, costretti ad abitare le strade in seguito ad abbandoni, versano in condizioni precarie e spesso preoccupanti. Numerosi sono gli attivisti, le associazioni e i volontari che si adoperano ogni giorno per trovare un riparo a cani...
Aziende e Imprese

Come aprire un'agenzia di onoranze funebri

Il lavoro presso un'agenzia funebre non è facile da gestire ed è piuttosto impegnativo in quanto non dà la possibilità di riposo programmato e si dovrà dare la propria disponibilità sia di giorno che di notte, comprese le festività. Attraverso...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.