Affittare casa a Londra: errori da evitare

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Tante sono le persone che scelgono Londra quale luogo in cui recarsi per motivi di studio o di lavoro. Chi deve restarci per un lungo periodo, ha il bisogno di cercare una casa da affittare. A tal proposito, tanti sono gli aspetti da considerare per affittare casa a Londra in modo del tutto sicuro. Nella seguente guida forniremo dunque dei preziosi consigli ed elencheremo quali sono i principali errori da evitare, in modo da non incorrere in spiacevoli situazioni o in truffe durante la permanenza nel Regno Unito.

26

Non visionare la casa

Per evitare frodi, si consiglia di non prendere mai una stanza o un appartamento in affitto senza averlo visitato di persona. Se non potete recarvi personalmente, delegate una persona verso cui nutrite profonda fiducia, che ne controllerà la reale esistenza. Si tratta di una mossa necessaria per evitare di concludere affari sulla base di un annuncio, inclusivo di foto, relativo però a stanze del tutto inesistenti.

36

Prestare fiducia nell'interlocutore

Importante è non lasciarsi ingannare dall'invio di foto, documenti relativi all'appartamento, copie del passaporto dell'interlocutore. Si tratta di elementi che non costituiscono una prova circa l'autenticità della persona che vi propone l'affitto. Prestate attenzione e non donate la vostra fiducia a degli sconosciuti, evitando così di divenire vittima di raggiri.

Continua la lettura
46

Firmare il contratto senza aver capito

Chi affitta una casa a Londra è al corrente del fatto che il contratto sarà scritto in lingua inglese. Pertanto, se non avete dimestichezza con la lingua, fatevi aiutare da un amico o da un conoscente ferrato in materia. Evitate dunque di firmare un contratto di affitto se non siete ben sicuri di aver capito perfettamente quello che c'è scritto.

56

Sottovalutare la posizione

Trovare casa in una posizione comoda per raggiungere il posto di lavoro o di studio rappresenta una decisione ottimale. Alloggiare infatti lontano da tali luoghi comporta un dispendio di soldi nonchè di energie. Avere un appartamento facilmente raggiungibile può rappresentare, in alcuni casi, un elemento più importante persino di quello economico. Il consiglio è di prestare attenzione al luogo in cui si trova l'immobile.

66

Trascurare il prezzo

Gli affitti delle case a Londra sono generalmente elevati. Pertanto nella scelta dell'appartamento, è necessario tenere in forte considerazione il prezzo richiesto per la locazione. Per evitare di prendere decisioni svantaggiose ed avventate, si consiglia di visionare molteplici appartamenti e scegliere quello ritenuto migliore per qualità, prezzo e posizione.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Case e Mutui

Come affittare case all'estero

A volte nel nostro percorso di vita si affacciano determinate circostanze nelle quali si programma di effettuare delle vacanze all’estero o di trasferirci per un periodo in un altro Stato per ragioni di studio o lavorative ed in questi casi avremo certamente...
Lavoro e Carriera

Come trovare lavoro come cameriere a Londra

Nell'ultimo periodo, il fascino della vita inglese è nei sogni di moltissimi italiani. Lo scopo di questa permanenza, a prescindere dal fatto che sia permanente o meno, è quello di stare qualche mese lontano da casa e guadagnare qualcosa, ma anche...
Lavoro e Carriera

I lavori più richiesti a Londra

Se siamo in cerca di un lavoro e optiamo per l'estero, possiamo scegliere alcune tra le capitali europee, dove maggiore è la richiesta di impiegati o comunque di lavoratori specializzati in diversi settori. Indipendentemente dalle nostre attitudini professionali,...
Lavoro e Carriera

Come aprire una pizzeria a Londra

Londra è una grande metropoli, meta indiscussa del capitalismo internazionale. Con i suoi 8 milioni e mezzo di abitanti, rappresenta la culla per nuove tendenze mondiali. Ogni anno diversi turisti si trasferiscono definitivamente in città, aprendo nuove...
Lavoro e Carriera

Come aprire un ristorante a Londra

Londra costituisce senza dubbio una delle città europee più conosciute ed apprezzate in tutto il mondo. La capitale inglese infatti accoglie ogni giorno un gran numero di turisti che si recano in questa splendida località per ammirarne le meraviglie....
Case e Mutui

Come acquistare casa a Londra

Se intendiamo acquistare casa a Londra, per specializzarci negli studi che abbiamo intrapreso oppure per un trasferimento improvviso del lavoro, certamente bisogna tener conto che i prezzi sono aumentati notevolmente negli ultimi anni, e oggi si parla...
Case e Mutui

Affittare casa a New York: errori da evitare

Se avete in programma di organizzare una vacanza a New York e state decidendo se prenotare una stanza in hotel o affittare un appartamento, vi consiglio la seconda soluzione soprattutto se siete una famiglia oppure un gruppo di amici. Naturalmente se...
Case e Mutui

Come affittare una stanza della propria casa

Spesso capita, quando possediamo una casa grande, con molti spazi e magari anche ampi, di non occuparli tutti, oppure di relegarne alcuni a magazzino soltanto perché non sappiamo cosa farcene. Se non volete sprecarla, potete trasformarla in una semplice...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.