Accademia militare: cos'è e come accedere

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

La carriera militare è l'aspirazione di tanti giovani che, una volta terminati gli studi scelgono di accedere all'Accademia Militare. Ma quanti sono al corrente delle modalità di accesso? Quanti sanno cos'è e com'è la vita in Accademia? Con questa guida vi fornirò alcune importanti informazioni circa le specificità che serviranno a chiarire ogni dubbio. Vediamo di seguito quindi cos'e e come accedere nell'accademia militare. Ora non ti resta che seguire tutti i passi!

26

Come entrare a far parte dell'Accademia Militare

Frequentare l'Accademia Militare equivale a frequentare un corso di studi. Essendo una Scuola militare a tutti gli effetti, infatti, propone un piano di studi altamente formativo. L'Accademia militare offre un gran numero di insegnamenti basilari che addestrano l'allievo ad una condotta particolarmente attenta, sia riguardo le strategie militari, sia nel comportamento. L'obiettivo unico è quello di formare l'allievo come Ufficiale pronto per affrontare al meglio il suo percorso. Il titolo con cui ciascun allievo esce, al completamento del corso di studi, è quello di sottotenente. Per entrare a far parte di questa Scuola, però, bisogna affrontare una serie di prove, spesso molto ardue. Ora che siamo arrivati a questo punto non ci resta che passare al passo numero due, requisiti per accedere all'Accademia Militare.

36

Requisiti per accedere all'Accademia Militare

Si tratta di una scuola altamente selettiva alla quale si accede solo se in possesso di determinati requisiti. Primo fra tutti il titolo di studio, poi un'età compresa tra i 17 e i 21 anni compiuti; una particolare forma fisica, legata dunque a peso e altezza, che è differente tra uomo e donna, e un preciso stato psicofisico legato a vista, udito, e capacità di coordinazione. L'ingresso in Accademia militare dipende da una serie di esami. Il primo passo è quello di superare la preselezione, in genere si tratta di un test di culturale generale, che comprende domande di vario genere, relative a storia, geografia, matematica, geometria e scienze. Ora che siamo arrivati a questo punto non ci resta che passare al passo numero tre, visite mediche e psico fisiche per accedere all'Accademia Militare.

Continua la lettura
46

Visite mediche e psico fisiche per accedere all'Accademia Militare

Superato il test di preselezione, i vincitori passeranno al secondo step, ovvero quello relativo ad una serie di visite mediche e psico fisiche molto attente. Non basta avere una grande preparazione culturale, è necessario anche avere il fisico adatto ad affrontare la vita militare. I requisiti, pur essendo più o meno gli stessi, possono variare tra le varie accademie militari, Carabinieri, Finanza, Aeronautica o Esercito, ma in linea di massima sono molto simili tra loro. Superato tutto ciò, però, bisogna anche sapere che la vita militare richiede anche un comportamento di vita adeguato e un rispetto assoluto delle regole. Sono in questo modo la vita in Accademia militare non sarà vista come una costrizione.
Ecco un link che potrebbe fornire ulteriori informazioni utili sull'argomento appena trattato in questa guida ------》http://www.esercito.difesa.it/concorsi-e-arruolamenti/ufficiali/Pagine/accademia-militare.aspx (Accademia Militare).

Ecco un altro link da leggere solo a titolo informativo ------》http://www.studenti.it/carrieramilitare3.html (Guida alle accademie militari in tutta Italia). Ora che siamo arrivati a questo punto non ci resta che passare al passo numero quattro, storia dell'Accademia Militare.

56

Storia dell'Accademia Militare

L'Accademia è stata fondata a Torino, parte del Ducato di Savoia. Nel 1669, il duca Carlo Emanuele II ha ideato la creazione di un'accademia di fornire capi militari competenti che sarebbero fedele alla Casa Savoia. Successivamente cominciò a progettare il layout e raccogliendo il personale e fondi necessari per la costruzione di una tale accademia. L'istituto sarebbe stato completato molti anni più tardi a causa della morte prematura del Duca. Il 1 ° gennaio 1678, la duchessa Maria Giovanna Battista di Savoia-Nemours, reggente dello Stato, ha aperto l'Accademia reale. Come tale, essa è la prima istituzione militare del suo genere al mondo, che precede l'Accademia di Artiglieria militare di San Pietroburgo (1717), la Royal Military Academy (1741) di Woolwich, Londra e United States Military Academy di West Point (1802). La progettazione e la costruzione di Accademia Reale di Torino sono stati affidati all'architetto di corte Amedeo di Castellamonte, il cui design ospitata l'Accademia fino al 1943. I bombardamenti aerei della seconda guerra mondiale distrussero l'intero complesso; una parte del colonnato è stato riunito e portato nel 1960 a Modena, dove è stato ricomposto nel cortile del Palazzo Ducale, che è stata quindi ribattezzata la "Cortile dell'Accademia Militare di Torino.". Ricordati di visionare anche i link in fondo alla guida.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Lavoro e Carriera

Come diventare generale dell'aeronautica

Diventare generale dell'Aeronautica Militare è senza dubbio il sogno di ogni giovane che ama volare e combattere in volo seguendo la tradizione dei cavalieri dell'aria che vedono in Francesco Baracca e soprattutto in Manfred von Richthofen, il famoso...
Lavoro e Carriera

Come accedere alla accademia aeronautica militare

Se condividi la passione di tanti giovani per il volo e desideri diventare un pilota di aerei, una delle strade da seguire è quella di accedere all'Accademia Aeronautica Militare, un'istituzione con tradizioni eccellenti, conosciute e rispettate in tutto...
Lavoro e Carriera

Come diventare ufficiale medico

Aiutare il prossimo è la passione di moltissime persone, che per un motivo o per l'altro decidono di intraprendere la carriera infermieristica o medica. Alcuni decidono poi id entrare a far parte dell'equipe medica di un ospedale, qualcun'altro decide...
Lavoro e Carriera

Come diventare tenente dell'esercito

Molti ragazzi oggi guardano alla carriera militare solo dal punto di vista remunerativo, provando a scappare dalla realtà della vita moderna e dalla complessità del cercare un lavoro oggi giorno. Mai approccio fu più sbagliato. La vita del militare...
Lavoro e Carriera

Come diventare pilota militare

In Italia, il modo più efficace per diventare pilota dell'Aeronautica militare, è quello di frequentare l'Accademia Aeronautica di Pozzuoli vicino a Napoli, all'interno della quale si può accedere tramite un concorso annuale indetto dal Ministero...
Lavoro e Carriera

Come diventare ufficiale della Marina Militare

Diventare Ufficiale della Marina Militare è il sogno di tanti giovani che in prossimità dell' esame di maturità possono partecipare al concorso per l'Accademia della Marina Militare di Livorno, dove sono erogati corsi teorico-pratici, finalizzati alla...
Lavoro e Carriera

Le scuole militari in Italia

In Italia anche le Forze Armate applicano una politica di valorizzazione giovanile, istituendo ogni anno Concorsi Pubblici per l'accesso alle Scuole Militari, indetti sulla Gazzetta Ufficiale 4^ Serie Speciale Concorsi. Le Scuole Militari sono quattro,...
Lavoro e Carriera

Come arruolarsi nell'Aeronautica Militare

L'aeronautica militare è un corpo delle Forze Armate che ha il dovere di proteggere lo Stato da ogni eventuale pericolo o minaccia. La sua missione principale riguarda quindi la salvaguardia del proprio paese attraverso l'impiego di aerei militari. Questi...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.