7 domande da farsi prima di sottoscrivere un contratto d'affitto

tramite: O2O
Difficoltà: media
18

Introduzione

Quando si cerca urgentemente un appartamento da affittare, sono molti gli errori che si possono commettere firmando troppo in fretta un contratto che include delle clausole particolari. Per questo motivo, anche se il tempo stringe, è sempre bene chiedere informazioni e porsi delle domande prima di prendere questa decisione. Ecco allora 7 domande da farsi prima di sottoscrivere un contratto d'affitto.

28

Quali sono le mie responsabilità?

A seconda di dove si vive, le responsabilità dell'inquilino possono variare: se l'appartamento si trova in ​​un grande condomino, potrebbero essere molte le utenze coperte dal canone dell'affitto; in altri casi, potrebbero esserci diverse spese da pagare a parte, come ad esempio eventuali lavori di manutenzione o tasse.

38

Come e quando pago il mio affitto?

In molti casi si conosce il costo dell'affitto, ma non si sa come e quando pagarlo. In questi anni, molti affittuari preferiscono ricevere i loro pagamenti online o tramite un sistema di addebito automatico; per cui potrebbero esserci anche delle commissioni per questo tipo di pagamento. Quindi, è sempre bene chiedere informazioni al tal riguardo.

Continua la lettura
48

Devo avere l'assicurazione degli affittuari?

Qualsiasi tipo di assicurazione per gli affittuari è buona da avere, anche se queste coprono il minimo indispensabile. Ma i tempi sono difficili e si potrebbe non avere i soldi per permettersi di pagarla e il proprietario o l'agenzia potrebbero non farsene carico, oppure potrebbero avere una polizza assicurativa molto rigida per gli affittuari che potrebbe gravare molto sul costo mensile e rendere l'appartamento molto costoso.

58

Qual è la politica per gli ospiti?

Oggi la stragrande maggioranza dei proprietari non desidera che l'inquilino abbia ospiti per lunghe visite. Quindi, fin quando si ricevono brevi visite, è tollerabile; diversamente è invece quando gli ospiti soggiornano per un lungo periodo di tempo. In questo caso, il contratto potrebbe prevedere un'aggiunta sul canone o addirittura la rescissione.

68

Quant'è il deposito cauzionale e quando verrà rimborsato?

L'importo tipico per un deposito cauzionale è normalmente pari ad un mese di affitto, ma può variare da luogo a luogo. In ogni caso, per legge qualsiasi tipo di cauzione è rimborsabile; tuttavia, questa somma potrebbe anche non essere rimborsata, parzialmente o totalmente, in caso di danno all'appartamento.

78

Qual è la politica per gli animali domestici?

I proprietari di case non amano gli animali domestici, spesso per una buona ragione. A volte questi lasciano un odore permanente, possono essere rumorosi e fare i bisogni i casa. In alcuni casi potrebbero esserci delle tasse non rimborsabili per tutta la durata del contratto di locazione per coprire le pulizie aggiuntive.

88

Come gestire la manutenzione e le emergenze?

Anche in questo caso, questo paramento varierà a seconda del tipo di casa e del luogo in cui essa si trova. I grandi complessi hanno di solito hanno uno staff di manutenzione sul posto, e una semplice chiamata alla portineria può essere tutto ciò che serve per risolvere un problema.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Case e Mutui

Come fare la disdetta di un contratto di affitto

Fare la disdetta di un contratto di affitto può essere un'operazione piuttosto farraginosa perché richiede la conoscenza di numerose leggi: per questo motivo è di fondamentale importanza informarsi correttamente e soprattutto rivolgersi alle persone...
Case e Mutui

Come recedere da un contratto di affitto

Nel momento in cui si stipula un contratto d’affitto tra il proprietario dell’immobile, cioè il locatore, e l’inquilino, cioè il conduttore, si fissa la durata del contratto.Essa è stabilita per legge e varia in relazione al tipo di contratto,...
Case e Mutui

Come rinnovare un contratto di affitto

Al giorno d'oggi sono davvero tantissime le persone che non hanno una casa di proprietà e decidono di prendere una casa in affitto. Questa soluzione infatti risulta essere di gran lunga più comoda ed economica per coloro i quali non possono permettersi...
Case e Mutui

Come si stipula un contratto di affitto transitorio

Decidere se acquistare casa oppure affittarla può rappresentare spesso un grande problema, specialmente per i più giovani. La scelta, infatti, risulta spesso obbligata dalla precarietà del lavoro e dall'impossibilità di ottenere un mutuo. Talvolta,...
Case e Mutui

Come stipulare un contratto d'affitto

Se avete qualche appartamento, una piccola casetta per le vacanze o qualsiasi altro immobile che non utilizzate, affittarlo è la soluzione migliore per guadagnare qualcosa in più. Al contrario, se non avete una casa di vostra proprietà e state cercando...
Case e Mutui

Come registrare un contratto d'affitto

Se possedete una casa o un locale e ad un certo punto decidete di affittarla ad una famiglia, ad un gruppo di studenti universitari oppure ad alcuni turisti in vacanza, dovrete prima regolarizzare il tutto facendo registrare il contratto presso un qualsiasi...
Case e Mutui

Come disdire un contratto di affitto senza preavviso

Il contratto di affitto, altresì conosciuto come contratto di locazione, è un accordo scritto tra il proprietario dell'immobile ed un altro soggetto, ovvero l'inquilino, per un determinato periodo di tempo. La sottoscrizione di questo accordo rappresenta...
Case e Mutui

Come disdire il contratto d'affitto

Se si prende in affitto un'unità immobiliare, che sia un appartamento ad uso abitativo o un locale commerciale, normalmente nel contratto è indicata anche la data di scadenza. Può capitare però, per varie ragioni, di dover cambiare il proprio domicilio...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.