5 trucchi di marketing

Tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Quando si apre un negozio commerciale la qualità dei prodotti venduti risulta importante. Questo comunque non basta per ottenere dei guadagni elevati. Da studiare in modo approfondito è il marketing, una forma di analisi profonda del mercato e studio delle proprie caratteristiche fondamentali. Le variabili essenziali del marketing riguardano la promozione/pubblicità, il bene/servizio offerto, il prezzo di vendita, i canali distributivi e le persone da raggiungere. Quest'ultime vanno attirate non soltanto vendendo prodotti a costi competitivi. Bisogna anche offrire un qualcosa di innovativo capace di richiamare l'attenzione della clientela potenziale. Nel seguente tutorial di economica, vediamo dettagliatamente quali sono i 5 trucchi di marketing adoperati prevalentemente dagli esercenti.

27

Il prodotto civetta (effetto esca)

Un primo trucco di marketing abbastanza efficace riguarda l'offerta di un cosiddetto prodotto civetta in grado di manipolare la decisione finale dei clienti. Per approfondire questa strategia di mercato, è assolutamente necessario fare un semplice esempio. Venga supposto di recarsi in un negozio di tecnologia per acquistare un televisore LCD. Guardando le diverse tipologie si notano tre apparecchi elettronici aventi come prezzo 199€, 499€ e 699€. Analizzando le caratteristiche di ogni televisore si tende ad escludere solitamente quello dal costo inferiore. Confrontando dunque le altre due tipologie si legge una diversità non eccessiva, la quale porta a scegliere il televisore da 499€. In questa situazione, il prodotto civetta (quello che si desidera vendere) viene rappresentato dalla TV da 699€.

37

Lo sconto elevato di alcuni prodotti

Un secondo trucco piuttosto efficace e adoperato dalla maggior parte dei negozi commerciali è quello di prevedere uno sconto percentuale alto. Essendo un periodo di grande crisi economica, trovare dei prodotti scontati costituisce un'occasione da non perdere assolutamente. Ecco dunque che gli esercenti adoperano questo escamotage per aumentare la clientela. Quando un prodotto si vende a 19€ (anzichè 29€), numerosi clienti lo acquistano pensando che si tratti di un affare. Quello che non si domandano è però se il prezzo iniziale di quel prodotto scontato risulta davvero 29€. Ciò rappresenta pertanto uno dei 5 trucchi di marketing ai quali fanno ricorso i commercianti.

Continua la lettura
47

I prezzi che terminano con 99 centesimi di Euro

Tra i 5 più efficaci trucchi di marketing figura una strategia piuttosto astuta. Si tratta di indicare una serie di prezzi che terminano con 99 centesimi di Euro. Se ad esempio un prodotto costa 100€, basterà attirare il cliente utilizzando 99€. Alla fine il costo di quel determinato bene risulterà sempre il medesimo, soltanto che al potenziale acquirente sembrerà in qualche modo di aver risparmiato sul costo. Nell'esempio riportato, la clientela tenderà a non pensare alle tre cifre del prezzo e considererebbe quest'ultimo accessibile. Il seguente trucchetto va per la maggiore quando si vendono prodotti costosi, ma risulta ottimale anche per spese minori (come quelle riguardanti i generi alimentari o i capi di abbigliamento).

57

La promozione speciale o l'omaggio

Le vendite promozionali fanno sempre gola quando ci si trova a fare acquisti. Quando comprando un prodotto se ne riceve un altro in omaggio, si può arrivare a comprare qualcosa di cui non si ha bisogno in quel momento. Si cerca ad esempio un dentifricio e si nota la parola magica gratis sullo scaffale dei profumi? Ciò attirerà sicuramente il cliente e gli farà acquistare non soltanto il dentifricio che gli occorreva, ma anche tre barattoli di profumo che non avrebbe mai preso senza il 3x2. Lo stesso discorso risulta valido anche per il termine offerta. I trucchi della promozione speciale e dell'omaggio consentono quindi di vendere prodotti specifici con estrema facilità. Il cliente tenderà ad approfittare di numerose occasioni vantaggiose ed il negozio commerciale incrementerà notevolmente il fatturato personale. Quest'ultimo aspetto rappresenta appunto l'obiettivo fondamentale del marketing.

67

Prezzo molto inferiore rispetto ad altri su prodotti simili

L'ultimo dei 5 principali trucchi di marketing è quello di vendere prodotti ad un costo davvero elevato e prevederne ulteriori simili con un prezzo decisamente inferiore. Questo concetto potrebbe sembrare complesso, ma un esempio potrà chiarire l'escamotage in questione. Venga supposto di trovarsi in un locale dove vengono commercializzate soltanto le birre artigianali difficilmente reperibili. Controllando il menù si nota la presenza di numerose tipologie di birra artigianale vendute ad oltre 40€ nelle posizioni iniziali. Scendendo più in basso esistono invece delle birre artigianali a 20€. In tale situazione, quest'ultimo prezzo viene ritenuto davvero conveniente da prendere. Tutto ciò non accade qualora il costo massimo di una birra artigianale sia di 25€. La differenza di prezzo risulterebbe talmente minima che l'acquirente considererebbe elevati anche i 20€.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Aziende e Imprese

Differenze tra marketing operativo e strategico

Un’azienda che intende promuovere i suoi prodotti a seconda di esigenze, budget e obiettivi adotta una forma di marketing operativo o strategico. Tra le due tipologie esistono però delle differenze sostanziali che vanno accuratamente analizzate per...
Aziende e Imprese

Come funziona l'Affiliate Marketing

Oggi il web offre tantissime opportunità di business, grazie ad alcune operazioni di mercato che si possono fare standosene comodamente seduti in poltrona e con un semplice click. Infatti, ad esempio c'è il cosiddetto Affiliate Marketing che se ben...
Aziende e Imprese

Come investire nel Social Media Marketing

Se avete un’azienda ed intendete farla crescere in modo esponenziale, tra le varie opzioni di investimento c’è quella nel Social Media Marketing. Si tratta di un mondo nuovo e tutto da esplorare, che può massimizzare il business con un ottimo ritorno...
Aziende e Imprese

Come creare un piano di marketing per un hotel

Gestire al meglio un hotel non significa solo fare attenzione alle operazioni di pulizia e di prenotazione di una camera. È necessario stabilire un chiaro e completo planning per farlo distinguere dagli altri in zona. Il piano strategico di marketing...
Aziende e Imprese

Come fare marketing per una scuola

Usiamo spesso questo detto: la pubblicità è l'anima del commercio, termine che si è evoluto con la parola marketing, insomma per definire in modo esemplare un sistema, o cosa, o oggetto, abbiamo bisogno di questo. Infatti la guida che stiamo per indicarvi...
Aziende e Imprese

Come funziona il MLM

Si definisce Multi-level Marketing (MLM) la struttura commerciale ed organizzativa che consente a chiunque lo desideri di diventare distributore di un prodotto o di un’idea. L'obbiettivo è quello di creare in questo modo un’ampia rete di distribuzione,...
Aziende e Imprese

Come fare Brand Awareness

Brand Awareness è una locuzione inglese entrata a far parte del mondo del marketing e dell'economia per incrementare il business: nella lingua italiana "come fare Brand Awareness" equivale a dire: come aumentare la notorietà di una marca, come aumentare...
Aziende e Imprese

Come gestire un locale notturno

Se state pensando di aprire un locale notturno per intrattenere e far divertire i vostri clienti, ecco una guida che fa per voi. Insieme infatti scopriremo quelli che sono i punti cruciali e le debolezze sul quale lavorare, per poter così aprire un locale...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.