5 regole per tenere la contabilità familiare

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

"Riuscire a far procedere tutto secondo i propri piani non è cosa da poco". Questa affermazione è perfetta per tutti gli stili di vita, ma diventa un po più difficile attuarla quando si parla di contesto familiare. In famiglia, infatti si fanno sempre tanti progetti ma non sempre è facile portarli fino in fondo per via dei tanti imprevisti e delle tante cose da considerare. Tra le cose importanti che una famiglia deve tenere in considerazione ci sono le spese e l'amministrazione finanziaria che ne consegue. Saper gestire le entrate e le uscite finanziare nel contesto familiare permette di avere molte cose sotto controllo, di non trovare sorprese a fine mese e di permettersi qualche spesa extra senza dover sentirsi in colpa. Qui di seguito vedremo quali sono le 5 regole per tenere la contabilità familiare.

26

Tenere un registro delle spese mensili

Al primo posto c'è sicuramente la regola di tenere un registro delle spese. Questo registro altro non è che un trucco facile e veloce per avere sotto controllo la quantità di denaro che entra ed esce durante il mese o l'anno. Questa buona abitudine evita le sorprese come non sapere che fine abbiano fatto i soldi di tutto il mese. La cosa migliore è sempre appuntare a fine giornata, su un blocco note la spesa giornaliera per tutto il mese, così da poterla anche confrontare con le spese degli altri mesi.

36

Organizzare per prima la quota destinata alle bollette

Tra le nostre spese mensili, il primo occhio di riguardo va dato a quelle che si chiamano " spese fisse" ossia le bollette mensili, le rate o le tasse annuali. Tenere la contabilità familiare significa anche amministrare le spese dei mesi successivi. Quindi all'arrivo dello stipendio destiniamo subito una parte delle nostre finanze a coprire le spese fisse mensili. Con questa abitudine non cadremo nel rischio di pagare more sulle bollette e avremo da subito l'idea di quanti soldi saranno a disposizione durante il mese.

Continua la lettura
46

Stabilire un budget per le spese quotidiane

Sapendo quanto abbiamo a disposizione durante il mese possiamo stabilire qual è la cifra da destinare alle spese quotidiane. La spesa alimentare, i prodotti per la casa, il carburante sono tutte uscite che bisogna tenere in considerazione nell'arco dei mesi. Organizzando le finanze giorno per giorno e tenendo nota di quanto spendiamo possiamo non solo sapere qual è il budget giornaliero che ci è necessario per vivere serenamente, ma anche sapere su cosa è possibile risparmiare o quale spesa tagliare.

56

Riservare una quota massima per le spese addizionali

Se dunque sappiamo quanto ci occorre durante il mese possiamo pensare anche a mettere da parte dei soldi per spese extra. Badiamo bene a non esagerare a tagliare sulle spese di prima necessità solo per concederci spese extra, pensiamo piuttosto a definire un budget massimo che possiamo dedicare per qualche spesuccia personale mensile o per qualche uscita. Organizzando anche questo tipo di spesa e tenendone conto durante il mese, ci sarà possibile mettere da parte qualche soldo per eventuali emergenze, per una vacanza o per qualche spesa più grande.

66

Conservare gli scontrini

Ultimo consiglio, per una perfetta organizzazione finanziaria, è quello di tenere da parte gli scontrini. Questa abitudine ci permette di vedere quali sono le spese fisse, quelle superflue e quelle su cui risparmiare. Particolarmente utile è tenere da parte tutti gli scontrini o le ricevute di spese molto grandi o di spese mediche. Questo perché essendo generalmente le più costose, è più facile organizzarsi durante il mese sapendo di aver affrontato una spesa grande. Inoltre gli scontrini di questo genere vanno messi da parte anche come agevolazione poiché facendo la dichiarazione dei redditi annuale, questo tipo di spese possono essere detratte dalle proprie tasse.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Finanza Personale

Come fare il bilancio familiare

Con la crisi che si riscontra da qualche anno bisogna prestare attenzione a quelle che sono le entrate e le uscite in merito alle spese. Bisogna fare attenzione a quanto si spende durante il mese perché si rischia di far fronte a debiti e di conseguenza...
Finanza Personale

Come tenere il bilancio familiare

Il primo metodo per risparmiare è quello di tenere sempre sott'occhio le proprie spese. Questo consiglio vale tanto per le grandi aziende, quanto per i piccoli privati e per l'economia familiare. Tenere un bilancio familiare risulta quindi indispensabile...
Finanza Personale

Come amministrare il bilancio familiare

Negli ultimi tempi, ancora più che in passato, tenere sotto controllo il bilancio familiare è un impegno al quale non possiamo rinunciare. Per evitare spiacevoli sorprese, dovrebbe diventare una consuetudine occuparsi del bilancio familiare. Soprattutto...
Finanza Personale

Come ottenere l'assegno familiare nella Provincia di Bolzano

La Provincia di Bolzano mette a disposizione degli assegni familiari per contribuire all'economia delle famiglie, sostenendoli nelle spese per la cura e l'educazione dei bambini per i primi 3 anni di vita (per i figli adottivi i 36 mesi si calcolano dalla...
Finanza Personale

Come gestire il budget familiare e far quadrare i conti

In un momento di crisi globale e di aumento del tasso di disoccupazione, diventa fondamentale gestire accuratamente il budget familiare e far quadrare i conti. Opinione diffusa fra la gente è quella di guardare sempre verso possibili entrate extra di...
Finanza Personale

Come gestire la piccola e media contabilità

La gestione della piccola e media contabilità dà la possibilità di tenere e pianificare l'economia domestica. Attualmente questo è un problema sentito da molte famiglie. È possibile gestire la piccola e media contabilità con un programma open source...
Finanza Personale

Le regole per fare un reclamo per un acquisto all'estero

Fare un reclamo per un acquisto non soddisfacente da un paese estero non è sempre una procedura semplice. La problematica maggiore consiste nel coinvolgimento di regolamenti diversi tra Stato e Stato. Bisogna quindi tenere a mente alcune regole fondamentali...
Finanza Personale

Prestiti Inpdap: guida alle nuove regole

L'INPDAP, ossia l'Istituto Nazionale di Previdenza dei Dipendenti dell'Amministrazione Pubblica, è stato fondato nel 1994, tramite il Decreto Legislativo numero 479 del 30 giugno dello stesso anno. Precisamente, è sorto a seguito della fusione dell'ENPAS,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.