5 professioni del settore primario

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Tra i diversi settori produttivi, il settore primario, è quello che comprende i cosiddetti mestieri tradizionali. Per "primario" infatti si intende quel settore che contiene e comprende tutti i "primi" mestieri effettuati sino ad oggi dall'uomo. Per capire meglio l'argomento e precisare quali siano i lavori compresi in tale settore, di seguito troverete 5 esempi di professioni del settore primario.

26

Pescatore

Il pescatore è il classico antico mestiere appartenente al settore primario. Il pescatore, è colui che è in grado di catturare tutte le creature viventi in mare, in oceano, in fiumi, laghi, riserve, ecc.. Il commercio del pesce, è fino ad oggi uno dei più sviluppati anche se il mestiere di pescatore è parecchio difficoltoso e stancante soprattutto a livello fisico a causa di una fatica eccessiva e di orari abbastanza complicati (si lavora spesso di notte o nelle prime ore del mattino).

36

Agricoltore

L'agricoltore, è un'altra delle professioni più antiche e diffuse appartenente al settore primario. L'agricoltore o contadino, si occupa del settore agricolo, delle coltivazioni di alberi da frutto, di ortaggi, di cereali, verdure, piante, ecc.. Il contadino o agricoltore, può essere impiegato presso un eventuale proprietario di un terreno o essere egli stesso proprietario e impresario del proprio terreno agricolo e delle proprie coltivazioni che possono fruttargli parecchio sul mercato agricolo.

Continua la lettura
46

Allevatore

L'allevatore, è una delle professioni primordiali nella vita dell'uomo ed è classificata nella categoria del settore primario fino ad oggi. L'allevatore, ha il compito di custodire e far riprodurre moltissimi animali per ricavarne cibo, pelli, pellicce, latte, e per avere un'attività di commercio a 360° che possa giovargli parecchi vantaggi redditizi.

56

Cacciatore

La professione del cacciatore, è parte del settore primario anche se non è molto diffusa al giorno d'oggi. Il cacciatore, si occupa appunto di cacciare animali o bestie più o meno pericolose, grazie alle sue capacità di conoscere le varie tecniche di cattura e pulitura della carne. Il cacciatore, è anche in grado di utilizzare determinate armi per uccidere le varie creature per poi venderle, spennarle o addirittura mangiarle.

66

Minatore

Il minatore, è uno dei mestieri appartenenti al settore primario ed è uno dei più antichi. La professione di minatore, è molto faticosa e spesso pericolosa perché avviene dentro le miniere dove c'è spesso il rischio di avere brutti incidenti o addirittura di perdere la vita.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Lavoro e Carriera

Guida alle professioni più richieste all'estero

La crisi ha inginocchiato l'economia mondiale. Alcune nazioni più di altre, si stanno lentamente riprendendo. Le manovre fiscali garantiscono un sistema più solido. Offrono lavoro a connazionali e stranieri. La situazione italiana, invece, punta all'emigrazione....
Lavoro e Carriera

Guida alle professioni più redditizie

Nonostante la grande crisi economica che attanaglia l'Italia da molti anni, è possibile affermare con certezza che alcune categorie di professionisti, riescono a raggiungere nel corso dell'anno, un introito piuttosto elevato. Tenendo conto di alcune...
Lavoro e Carriera

Guida alle professioni più richieste in Italia

Negli ultimi anni, a causa della crisi economica che attanaglia il nostro Paese, c'è stata una drastica diminuzione dei posti di lavoro ed un conseguente aumento della disoccupazione. Questa tendenza negativa ha costretto molti giovani ad oltrepassare...
Lavoro e Carriera

Guida alle professioni nelle energie rinnovabili

L'energia rinnovabile è un argomento molto discusso al giorno d'oggi. Ogni giorno si cerca di migliorare le tecnologie per ridurre il rischio di inquinamento, attraverso lo sviluppo di strumentazioni dedicate sia alle aziende che alle utenze domestiche....
Lavoro e Carriera

Lavorare nel sociale: le professioni più ricercate

Oggigiorno la difficoltà nel trovare lavoro sta raggiungendo livelli altissimi ma fortunatamente ci sono ancora delle professioni richieste in cui è possibile specializzarsi per non rischiare di rimanere disoccupati troppo a lungo. Parliamo del lavorare...
Lavoro e Carriera

Come lavorare nel settore del turismo

Il turismo è un settore dell'economia che negli ultimi anni ha visto una vastissima espansione. Diventa quindi importate potersi inserire lavorativamente in questo ambito. Soprattutto in considerazione del fatto che questo è un settore molto proficuo...
Lavoro e Carriera

Guida alle opportunità di lavoro nel settore tessile

Nell'economia, il lavoro dell'uomo gioca un ruolo centrale. I motivi sono che tutti i beni di servizi che ci occorrono sono prodotti dal lavoro. Mentre la retribuzione del nostro lavoro ci permette di procurarci questi beni. Un altro elemento di grande...
Lavoro e Carriera

Come lavorare nel settore finanziario a Londra

Se in Italia state cercando un lavoro che vi consenta di sfruttare le vostre competenze e i vostri studi come ben sapete potrebbe essere un problema. Questo problema a Londra sembra proprio che non sussista: molti sono infatti i giovani che armati di...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.