5 invenzioni italiane che hanno cambiato il mondo

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Pianoforte e pizza, cosa hanno in comune? Entrambe iniziano con la lettera P, ma c'è molto di più. Ambedue sono frutto del 'genio' italiano. Non si ha idea di quante delle cose che oggi usiamo con naturalezza e disinvoltura e che un tempo non esistevano nemmeno, siano invenzioni di italiani. Avanti popolo, andiamo a scoprire come i nostri antenati hanno cambiato il mondo attraverso invenzioni sensazionali: ne ricorderemo qui almeno 5, ancora oggi essenziali per noi, anche se in una versione sicuramente più evoluta.

26

Il telefono

"Una telefonata allunga la vita" era il tormentone di una serie di spot pubblicitari degli anni '90. Ed è così, in molti casi. In quanti momenti il telefono è per noi uno strumento essenziale? Al di là dell'uso esagerato che se ne fa oggi, è una grandissima invenzione. Chi dobbiamo ringraziare? Ufficialmente, il primo telefono elettrico (il telettrofono), si deve al fiorentino Antonio Meucci (1871).

36

L'elicottero

L'invenzione, o meglio la progettazione, dell'aeromobile attualmente più diffuso dopo l'aeroplano si deve all'ingegnere Corradino D'Ascanio, che si dedicò alla costruzione del primo prototipo di elicottero moderno nel 1925 circa. Anche una delle prime intuizioni teoriche riguardanti questa 'macchina', secondo molte fonti, è frutto di una mente italiana, quella del celebre Leonardo da Vinci.

Continua la lettura
46

Il computer

Il primo esemplare di PC (Personal Computer) della storia prendeva il nome di 'Programma 101', detto anche 'Perottina' dall'ingegnere Pier Giorgio Perotto, che era a capo del team dell'Olivetti che lo progettò nel 1964. Il dispositivo si trova, oggi, all'interno del Museo nazionale della scienza e della tecnologia Leonardo da Vinci di Milano.

56

La radio

La prima emissione di segnali radio nel 1895 si deve al fisico, inventore, imprenditore e politico italiano Guglielmo Marconi. Oggi la radio è ancora, fra i mass media, uno dei più importanti: grazie alla maneggevolezza, all'autonomia degli apparecchi, alla semplicità di produzione delle notizie e ai costi contenuti della riproduzione, spesso, ha un ruolo strategico per la comunità, soprattutto in caso di catastrofi naturali, emergenze sanitarie, attentati.

66

Gli occhiali

L'idea che delle sfere di vetro siano in grado d'ingrandire le immagini, si documenta fin dall'età classica. Lo testimoniano molti scritti di autori dell'epoca e molti dipinti di periodi successivi. Alcune leggende ne attribuiscono l'invenzione a popoli diversi, ma, con ogni probabilità, il merito è di alcuni artigiani veneziani vissuti molto prima del 1200, dato che in quel tempo la produzione degli occhiali era già un'arte consolidata.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Lavoro e Carriera

Come si diventa Maestro del Lavoro

Con Maestri del Lavoro (MdL) generalmente ci si riferisce a quei lavoratori dipendenti d'imprese pubbliche e private, insigniti con la Stella di Merito dal Presidente della Repubblica, nel corso di una cerimonia che ha sede in Prefettura; per essersi...
Aziende e Imprese

Come Contabilizzare Le Royalties

Le royalties sono diventate una realtà che, grazie all'aumento di brevetti e invenzioni, va sempre più diffondendosi nei giorni nostri. Questo termine sta a indicare i corrispettivi che vengono pagati a tutti coloro che possiedono un brevetto o una...
Lavoro e Carriera

5 lavori da remoto

Nell’era digitale il lavoro da remoto è diventato uno degli strumenti più richiesti dai professionisti.Oggi il mondo del lavoro è cambiato e bisogna essere al passo con i tempi. L'era digitale 2.0 ha fatto nascere startup e coworking che hanno cambiato...
Lavoro e Carriera

Come Scrivere Un'Autobiografia

Quanti di noi hanno letto biografie o autobiografie di personaggi famosi, immedesimandoci nelle loro avventure e disavventure e scoprendo di volta in volta il carattere e la personalità di uno o l'altro degli individui di cui leggevamo la storia. E quanti...
Richieste e Moduli

Come ricercare un brevetto italiano

La paternità dell’opera viene riconosciuta attraverso l’ufficio brevetti in cui viene registrato il prodotto. Si tratta di un vero e proprio titolo giuridico mediante il quale il titolare del brevetto, acquisirà il diritto esclusivo di sfruttamento...
Richieste e Moduli

Come apporre una marca da bollo

Molto spesso capita di apporre una o più marche da bollo su ricevute e documenti vari.È un'abitudine talmente radicata che neanche sappiamo a cosa serve e cos'è realmente una marca da bollo. Quest'ultima è stata introdotta alla fine del'800, inizialmente...
Aziende e Imprese

Come scegliere la destinazione del TFR

Il TFR (Trattamento Fine Rapporto Lavorativo) è la liquidazione maturata dal lavoratore dipendente e rilasciata dal proprio datore di lavoro alla fine del rapporto lavorativo. Tutti i lavoratori, sia quelli del pubblico impiego che quelli del settore...
Finanza Personale

Come contabilizzare il risarcimento dei danni

Nella comune vita di una qualsiasi società, durante il periodo di imposta, può succedere che essa riesca ad ottenere un risarcimento di un danno che viene fatto da terzi. Questo risarcimento, a seconda della tipologia, può dare vita a ricavi, a una...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.