5 consigli per il rientro a lavoro dopo le ferie

Tramite: O2O 02/09/2021
Difficoltà: media
16

Introduzione

Il rientro al lavoro dopo il periodo di ferie, rappresenta sempre un momento molto delicato, che va dunque affrontato da ciascuno di noi ponendo in essere la giusta strategia psicologica. Spesso, non a caso, si sente parlare di "stress da rientro": l'allocuzione sta a definire quel complesso meccanismo psicologico in grado di "disturbare" la vita della persona, fino a tal punto da fargli vivere in modo disagevole il momento del ritorno alla propria attività lavorativa. In questa guida vogliamo dunque suggerirvi 5 consigli per un confortevole rientro a lavoro dopo le ferie. Vediamo quali accorgimenti è necessario prendere.

26

Organizzate il lavoro partendo da un buon metodo

Il primo consiglio, quando si torna al lavoro dopo il periodo di ferie, è quello di non voler fare tutto e subito. Al momento del rientro in ufficio, il lavoro si sarà certamente accumulato e occorrerà senza dubbio far fronte anche a nuovi e numerosi impegni. Affrontare l'emergere di una nuova mole di lavoro con il giusto grado di serenità psicologica, dunque, può essere un ottimo rimedio per iniziare bene la nuova stagione. Il lavoro, in questo periodo, va dunque affrontato poco alla volta, dandosi delle priorità e rimandando quegli impegni che non sono proprio impellenti. Insomma, parola d'ordine deve essere "strategia" ed "organizzazione": più ne userete, più riuscirete a tornare a lavoro in armonia e serenità.

36

Costruite dei momenti di distrazione

Ritrovare i propri colleghi non rappresenta solamente un motivo di lavoro. Molto spesso sono proprio i rapporti sociali che possono farvi vivere in tutta rilassatezza il momento del ritorno in ufficio. Dunque una buona idea potrebbe essere quella di organizzate un momento (anche interno al lavoro di tutti i giorni) per potersi confrontare e distrarsi, magari raccontando dei propri viaggi ed esperienze ai colleghi, almeno quelli più stretti o di cui vi fidate di più. Vedrete che vi sentirete ancora un po' in vacanza e ciò contribuirà a farvi vivere in modo armonico l'esperienza del rientro al lavoro.

Continua la lettura
46

Controllate l'alimentazione

Durante il periodo di vacanza, si sa, spesso si eccede un po' nell'alimentazione e ci si concede più di uno strappo alla regola. Quando si torna al lavoro, è invece sempre buona norma quella di curare in modo attento l'alimentazione, cercando il più possibile di assumere cibi salutari e leggeri. Una buona dieta sana ed equilibrata vi permetterà di sentirvi meglio, recuperando velocemente la forma e facendovi sentire dunque più energici nell'attività lavorativa di tutti i giorni. Se poi avrete l'accortezza di abbinare la corretta alimentazione con un po' di pratica sportiva o di esercizio fisico, allora riprenderete a lavorare dopo le ferie con una voglia di fare e un entusiamo contagioso!

56

Modificate la routine quotidiana

Spesso ci deprimiamo all?idea di tornare a fare sempre le stesse cose. Questo atteggiamento mentale negativo risulta particolarmente pericoloso quando si torna al lavoro. Per questo può essere un toccasana modificare anche leggermente le proprie abitudini. Cosa fare, nel dettaglio? Ad esempio, si potrebbe pensare di cambaire strada per andare in ufficio, cercare nuovi luoghi, sperimentare nuovi bar o ristoranti in occasione della pausa pranzo. Un buon aiuto potrà fornirvelo anche lo svegliarsi prima del solito per svolgere qualche attività, come fare la spesa o lo sport, prima di recarsi in ufficio.

66

Programmate un fine settimana di relax

I primi giorni di lavoro dopo il termine delle ferie, si sa, sono sempre i più difficili da affrontare, soprattutto da un punto di vista psicologico. Dunque, una buona indicazione, se possibile, è quella di recarsi fuori città nel fine settimana, oppure organizzare qualche attività per il weenend. Perché spesso il "non pensare" al lavoro, può essere la startegia vincente per ritrovare la giusta armonia mentale. Questa strategia vi darà inoltre l?idea di prolungare ancora un po? il piacere delle vacanze. Ne beneficerà il morale e, il lunedì successivo, sarete finalmente pronti per affrontare con il sorriso sulle labbra la nuova impegnativa giornata lavorativa che vi attende.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Lavoro e Carriera

Come affrontare il rientro al lavoro dopo una lunga malattia

Spesso capita, specialmente nei periodi invernali, di affrontare una lunga malattia. Durante i periodi di malattia ci si sente un vero inferno e non è sempre facile riprendere la solita routine quotidiana. Per questo motivo vi darò, all'interno di questa...
Lavoro e Carriera

Come fare richiesta di ferie in una società cooperativa

La difficile e perdurante congiuntura economica negativa sta impattando in maniera notevole sulle dinamiche di gestione delle cooperative e delle imprese. Senza dubbio i datori di lavoro cercano di garantirsi la piena produttività in modo da abbattere...
Lavoro e Carriera

Come chiedere le ferie

Che siate dipendenti statali o privati, in qualità di lavoratori, avete diritto a delle ferie. Le ferie sono dei giorni in cui potete assentarvi da lavoro e queste maturano nel corso dell'anno. A seconda del tipo di lavoro che svolgete potete avere uno...
Lavoro e Carriera

Come si calcola il valore economico netto di un giorno di ferie

Nella guida che segue, passo dopo passo, darò tutte le indicazioni utili su come si calcola il valore economico netto di un giorno di ferie. Le ferie stesse rappresentano senza dubbio un diritto irrinunciabile del lavoratore dipendente, sia che venga...
Lavoro e Carriera

Come calcolare contributi, tredicesima e ferie

Un lavoratore dipendente che ha una regolare retribuzione si può calcolare, in modo autonomo, le proprie ferie, i propri contributi e la tredicesima. Questa è un'operazione che può essere eseguita indipendentemente dal calcolo che viene effettuato...
Lavoro e Carriera

10 consigli per fare il turno di notte a lavoro

I turni di notte, siano essi occasionali o la routine di un impiego notturno, potrebbero essere dannosi per il nostro corpo tanto quanto per la psiche. Invertire il consueto ritmo di veglia e riposo fisiologico, può comportare infatti rischi di varia...
Lavoro e Carriera

10 consigli per trovare un lavoro

Stai cercando lavoro? Hai inviato centinaia di curriculum e senza ottenere alcun riscontro? Questa è una situazione molto comune a tanti giovani (e non), dal momento che in Italia trovare un lavoro stabile sta diventando sempre più complicato. Per questo...
Lavoro e Carriera

10 consigli per fare colpo a un colloquio di lavoro

Per trovare lavoro è necessario sempre fare un colloquio mirato ed esporre tutte le proprie capacità. In un colloquio lavoro è importante capire se la persona che si cerca per una determinata posizione, è adatta o meno a ricoprire un posto preciso...