5 consigli per collaborare con le aziende su Instagram

Tramite: O2O 08/11/2018
Difficoltà: media
16

Introduzione

Al giorno d'oggi molte aziende non collaborano con blogger e influencer su Instagram poiché non sanno come procedere, per cui se ambite a tale divulgazione di idee e prodotti su questo social è importante conoscerne alcuni dettagli. Ogni blogger tra l'altro lavora in modo diverso sulla propria attività in termini di scelta e styling dei prodotti da postare su Instagram, il che significa che ogni collaborazione può variare. Premesso ciò, ecco una lista con 5 consigli per collaborare in modo efficiente con le aziende su Instagram.

26

Trovare un'azienda con cui lavorare

Il primo consiglio per collaborare su Instagram con le aziende è di trovare un blog con cui lavorare. In tal caso puoi semplicemente scorrere il tuo feed di Instagram e sceglierne qualcuno adatto alle tue attitudini professionali, e se si tratta di vendere prodotti valutare se è effettivamente quello appropriato. Ad esempio, se proponi vestiti e accessori per donne che amano lo stile boho-chic, non ti conviene collaborare con un sito che abbia un'impronta diversa poiché i due non si mischerebbero bene.

36

Valutare il numero di follower dell'azienda

Il numero di follower di un'azienda è un'altra importante valutazione da fare per collaborare con essa su Instagram. Infatti, il secondo consiglio in merito è di verificare se sul suo account ci siano molti potenziali acquirenti del prodotto o marchio che intendi proporre. Ovviamente maggiore sarà il numero di follower dell'azienda, tanto più risulteranno cospicui i tuoi guadagni.

Continua la lettura
46

Contattare il responsabile del brand

Il terzo consiglio per collaborare in modo efficace con un'azienda che opera su Instagram è di evitare frasi dirette; infatti, non tutti i clienti ne tengono conto in modo coerente, quindi il tuo messaggio potrebbe non essere recepito. Se quindi stai cercando di portare a buon fine un affare o intendi proporre un prodotto innovativo, il modo più professionale è di allegare il tuo indirizzo e-mail ed optare per un contatto diretto con il responsabile dell'azienda stessa o con il potenziale acquirente.

56

Definire la collaborazione nei dettagli

Il quarto consiglio per collaborare su Instagram con le aziende che usufruiscono di tale social, consiste nel definire gli accordi nei dettagli. Infatti, se ad esempio hai stabilito di ottenere delle provvigioni in percentuale sulle vendite effettive, allora ti conviene stipulare una sorta di contratto e leggere attentamente i termini e le condizioni del sito stesso.Tutti infatti odiano parlare di soldi, per cui tale accortezza è opportuno non trascurarla.

66

Stabilire se il prodotto necessita di foto

Quando nel passo precedente della lista abbiamo parlato della stesura di tutti i dettagli della collaborazione, una delle parti più importanti e che vale come quinto consiglio è di capire in anticipo ciò che desideri ottenere dal punto di vista grafico. Nello specifico devi stabilire se un tuo prodotto necessita di foto che potrai magari condividere con i follower dell'azienda con cui collabori, consapevole che potranno a loro volta divulgarle ad amici iscritti ad Instagram.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Lavoro e Carriera

Come collaborare con le redazioni giornalistiche

Ogni giorno si possono consultare riviste di qualsiasi tipo che permettono di leggere numerosi articoli di diverse categorie. Qualche volta leggendo un giornale oppure un quotidiano si immagina di essere l'autore dell'articolo. In questo tutorial vengono...
Lavoro e Carriera

I 7 profili digitali più ricercati dalle aziende

Le persone in cerca di lavoro spesso non sono in grado di rispondere ai requisiti e alle competenze tecnologiche e digitali richieste dalle aziende. Infatti, non è un’esagerazione utilizzare la parola "rivoluzione" quando parliamo di come i modi di...
Lavoro e Carriera

5 consigli per le insegnanti di sostegno

All'interno di scuole ed istituti, i bambini e i ragazzi certificati come diversamente abili sono, purtroppo, inseriti in un contesto spesso difficile da affrontare. Per seguire il loro percorso al fine di renderlo più semplice e privo di ostacoli è...
Lavoro e Carriera

Come essere un buon avvocato: consigli

Tra le diverse figure professionali, senza ombra di dubbio, quella dell'avvocato ha da sempre suscitato un certo fascino. Un bravo e ottimo avvocato, infatti, dovrebbe possedere alcune caratteristiche molto importanti e molto utili a fini del suo lavoro....
Lavoro e Carriera

Superare i colloqui: 10 consigli

I colloqui di lavoro sono spesso uno scaglione complesso da superare, tanto per i giovani quanto per i meno giovani. Le possibilità di commettere errori e dunque darsi da soli la cosiddetta zappa sui piedi è un rischio costante, specialmente per chi...
Lavoro e Carriera

10 consigli per essere assunti

Se cerchi un lavoro, sei stato convocato per un colloquio o incontrerai qualcuno che può aiutarti a trovare la tua strada.. Meglio non farsi sfuggire l'occasione e prepararsi per fare bella figura ed essere assunti! Ecco 10 consigli pratici, utili e...
Lavoro e Carriera

5 consigli su come compilare un curriculum vitae in lingua inglese

Quando bisogna ricercare una nuova occupazione lavorativa, è necessario redigere un curriculum vitae (CV) il più efficace possibile. A tal proposito, esistono determinate regole da seguire in modo da non commettere errori più o meno banali. Sbagliando...
Lavoro e Carriera

I migliori siti web per cercare lavoro

In questo periodo di crisi cioè di scelte forzate, di opportunità da prendere al volo e di scarse offerte lavorative, conviene conoscere il modo migliore per fronteggiare tutto ciò a partire dalla nostra forza e dal nostro coraggio di rischiare andando...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.