5 attività di team building per motivare

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Negli ultimi anni la diffusione del team building, si è sempre più diffusa nell'ambito delle risorse umane. Questa particolare novità, non è altro che un insieme di attività, Sviluppate e definite per delineare al meglio la formazione di un gruppo composto da persone. Questa nuova realtà, viene spesso usata all'interno delle aziende per gestire al meglio i gruppi aziendali ed ottenere di conseguenza dei risultati di crescita, ma anche nei contesti scolastici, per organizzare le varie lezioni al meglio. È importante quando si parla di questo argomento selezionare le 5 attività più utili per motivare.

26

Cena con delitto

Una delle forme più utilizzate all'interno di questa particolare attività per motivare sempre di più il gruppo, è sicuramente la cena con delitto. Nel caso di un'azienda, è importante organizzare una cena aziendale con una sorta di gioco di investigazione all'interno della cena stessa. I partecipanti divisi in squadre, dovranno risolvere il mistero e individuare l'assassino basandosi su alcuni indizi ideati dal creatore della cena (solitamente dal capo aziendale).

36

Active painting

Un'altra attività pensata all'interno del team building, è l'active painting. In questo caso è importante esaltare tutte le capacità creative e artistiche dei partecipanti. Solitamente viene affidato ad ogni gruppo di partecipanti un tema specifico per monitorare al meglio e verificare tutte le creazioni finali di ogni gruppo e vedere nello specifico come il gruppo lavora insieme.

Continua la lettura
46

Puzzle

Il puzzle da risolvere in gruppo, è un vero e proprio rompicapo ed è perfetto come attività motivante di team building in grado di mettere in mostra i vari comportamenti del gruppo nel risolvere qualcosa. Solitamente i puzzle, vengono risolti da soli, ma mettersi alla prova e risolverli in gruppo, diventerà una sfida abbastanza difficoltosa che vi metterà a dura prova.

56

Caccia al tesoro

Un'altra attività utile per motivare creata dal team building, è la caccia al tesoro. Anche in questo caso, è importante vedere come il gruppo lavora insieme. Se si tratta di una caccia al tesoro aziendale, dovrete dividere tutti i dipendenti dell'azienda in più gruppi e verificare il loro comportamento durante la ricerca dei vari indizi e la voglia di collaborare.

66

Cena al buio

L'ultima esperienza consigliata nell'attività di team building, è la cena al buio. In questa casa, si tratterà di un esperienza in cui tutti i sensi, dovranno essere messi al primo posto. Anche nella cena al buio, tutti dovranno essere divisi in vari gruppi e dovranno cercare di indovinare attraverso tutti i sensi, i pasti serviti durante la cena.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Aziende e Imprese

Come motivare il team a raggiungere un obiettivo

La motivazione gioca un ruolo fondamentale nel raggiungimento degli obiettivi all'interno di un business. Questa colpisce le prestazioni, sia per quanto riguarda le imprese che operano in ambiente di squadra, sia per quelle in cui i dipendenti lavorano...
Aziende e Imprese

Come motivare un gruppo di lavoro

Per gruppo di lavoro si intende un team formato da persone con professionalità diverse che si riuniscono per operare assieme, in maniera coordinata al fine di affrontare e risolvere un problema che non sarebbe, altrimenti, risolvibile dai singoli componenti...
Aziende e Imprese

Come lavorare in team

Un team di lavoro è costituito da membri che collaborano e cooperano per raggiungere un obiettivo comune. Per lavorare insieme in un team bisogna che tutti i membri utilizzano le loro diverse abilità e le capacità, fisiche e mentali, per il bene del...
Aziende e Imprese

5 modi per avere un bel team

Il compito di un leader è quello di modellare la propria squadra in modo tale che la renda un gruppo unito, vincente ed efficace. Un team deve infatti essere in grado di esprimersi al meglio, raggiungendo i migliori risultati. A tal fine, tanti sono...
Aziende e Imprese

Come motivare le risorse in un'azienda

Essere a capo di un'azienda non è facile, in quanto esistono molti obblighi e doveri che devono essere rispettati, sia per quanto riguarda gli operai e sia per quanto riguarda le norme burocratiche; bisogna infatti, far quadrare i conti per ottenere...
Aziende e Imprese

Come cessare un attività

La cessione di una attività può essere causata da svariati fattori: perché non c'è lavoro sufficiente per riprendere le spese di gestione, perché non si desidera più fare un determinato lavoro o perché, nonostante l'impegno nel mantenere sempre...
Aziende e Imprese

Come progettare delle attività ricreative per anziani

La società in cui viviamo è statisticamente popolata da persone non più giovani. Sono inoltre carenti le associazioni che si occupano in modo particolare di attività ricreative a favore delle persone ultrasessantenni. È anche per questo motivo che...
Aziende e Imprese

Come avviare un'attività imprenditoriale

Iniziare una qualsiasi attività imprenditoriale è la decisione di tante persone che preferiscono lavorare in proprio: in questi momenti di crisi economica e in mancanza del lavoro pubblico (sempre più in declino), ciò rappresenta una valida alternativa...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.