10 regole per essere un buon capo

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
111

Introduzione

Nel mondo del lavoro la figura del capo è fondamentale a fini del raggiungimento di determinati obiettivi. Non esiste una specifica ricetta per essere un buon capo. Piuttosto esistono alcuni accorgimenti che possono favorire il consolidamento della propria leadership. Lo scopo di questa guida verte proprio su questo aspetto. Vediamo, quindi, le 10 regole per essere un buon capo.  

211

Dare l'esempio

Prima di tutto, un buon capo, deve dare il buon esempio ai propri sottoposti. Un capo per farsi rispettare deve, attraverso le proprie azioni, trasmettere in maniera chiara e sicura il giusto approccio al lavoro. Altrimenti rischierebbe di screditare la propria immagine.

311

Essere tasparenti nella comunicazione

Un buon capo deve comunque mantenere una certa trasparenza comunicativa. Deve, quindi, lavorare tantissimo sulla comunicazione. Soprattutto quella più difficile, cioè quella relativa ai rimproveri o agli ammonimenti. Però non bisogna esagerare, piuttosto deve comunque mantenere sempre una porta aperta al dialogo costruttivo.

Continua la lettura
411

Focalizzare gli obiettivi

Un buon capo deve stimolare i collaboratori per raggiungere degli obiettivi comuni. Deve comunque trasmettere serenità e calma, ma allo stesso tempo deve sollecitare tutti. Anche in questo caso non si deve esagerare, poiché lo stress eccessivo potrebbe destabilizzare l'ambiente di lavoro.

511

Essere imparziali

Un buon capo deve mantenere lo stesso metro di giudizio con tutti i propri sottoposti. Quindi deve mantenere una certa imparzialità, assumendo una metrica di giudizio oggettivo nei confronti di tutti i membri del gruppo lavorativo che guida.

611

Pianificare il lavoro

Un capo che si rispetti deve saper pianificare in maniera organizzata il proprio lavoro e, soprattutto, quello degli altri. Deve saper guidare il proprio team in maniera autorevole e decisa, definendo in maniera chiara ed esaustiva i piani di lavoro.

711

Ascoltare gli altri con attenzione

Un buon capo deve ascoltare i propri collaboratori nei modi e nelle sedi prestabilite. Non avere dialogo con i propri sottoposti è deleterio. Ad ogni modo la figura del capo non può sostituirsi a quella di un "fratello maggiore" per i collaboratori, deve pur mantenere un certo grado di professionalità.

811

Avere sicurezza nel proprio operato

Un buon capo non può lasciare spazio all'incertezza o a dubbi nel proprio operato lavorativo. Deve mantenere quindi una forte sicurezza, purché nei limiti della ragionevolezza e del raziocinio. Le incertezze e i tentennamenti minano l'autorevolezza di un leader.

911

Avere un'etica professionale

Un capo deve avere un etica sul lavoro. Questo valore molto importante è la base e il presupposto basilare di tutte le organizzazioni. Insomma esso è un fattore molto importante di successo nel mondo degli affari e non. Avere un'etica professionale per un capo è quindi fondamentale.

1011

Avere empatia

Un capo deve avere una sorta di empatia nei confronti dei propri collaboratori. Deve, quindi, percepire bisogni ed esigenze di tutti. In modo che possa far rendere al meglio ogni membro del proprio team di lavoro, valorizzandone i punti di forza.

1111

Dare una giusta dose di divertimento

Il lavoro non lo si può approcciare solo in maniera rigorosa e seria. In determinate situazioni è bene che un capo, affinché il gruppo cementifichi i propri rapporti, introduca elementi di divertimento ed ironia. In modo da aumentare il senso di appartenenza e il coinvolgimento tra i membri del proprio gruppo di lavoro.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Lavoro e Carriera

10 segreti per motivare il tuo team

Le persone che costituiscono il nostro Team sono la risorsa fondamentale per la buona riuscita del nostro lavoro. Riuscire ad infondere la necessaria motivazione è la qualità più importante che deve avere un leader per far si che ognuno dei membri...
Lavoro e Carriera

Le 10 caratteristiche che deve avere un leader

Se vi state chiedendo quali caratteristiche deve avere un leader per poter operare credibilmente la sua forza “trascinante” avete individuato la guida giusta che mette in evidenza 10 elementi imprescindibili di tale figura. In particolare chi effettua...
Aziende e Imprese

Come motivare le risorse in un'azienda

Essere a capo di un'azienda non è facile, in quanto esistono molti obblighi e doveri che devono essere rispettati, sia per quanto riguarda gli operai e sia per quanto riguarda le norme burocratiche; bisogna infatti, far quadrare i conti per ottenere...
Lavoro e Carriera

10 occupazioni nel settore alberghiero

L'italia è un'importante meta turistica, anche se dalle potenzialità ancora non del tutto espresse, e ogni anno migliaia di stranieri si riversano nel nostro bel paese per visitarlo; è dunque proprio nel settore alberghiero che molti giovani possono...
Lavoro e Carriera

Come motivare una rete di vendita

Una rete di vendita è una risorsa importante per qualsiasi attività commerciale; si tratta infatti della vera ricchezza di una società in quanto crea i contatti per portare a termine i contratti e far conoscere i propri prodotti. Sia che siate quindi...
Lavoro e Carriera

Come aprire un'attività a conduzione familiare

Per attività a conduzione familiare, si indicano quelle attività che sono gestite da un nucleo familiare, tra questi fratelli cugini e così via, in realtà questo tipo di attività può essere definita a conduzione familiare se si è imparentati...
Lavoro e Carriera

Come convocare una riunione di lavoro

Se abbiamo da poco aperto un'azienda tutta nostra oppure l'abbiamo ereditata, per riuscire ad amministrarla nel migliore dei modi è necessario conoscere tutti quanti i compiti che si dovranno esplicare, in modo tale da evitare qualsiasi genere di problema....
Aziende e Imprese

Come migliorare la performance di un'azienda

Come ognuno che possiede un'azienda sa, non è sempre una passeggiata avere dei discreti livelli di efficienza. Spesso infatti, per i più svariati problemi, sia noi che i nostri dipendenti possiamo influire negativamente sulle performance dell'azienda....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.