10 motivi per andare d'accordo con i vicini

tramite: O2O
Difficoltà: media
111

Introduzione

L'Italia è uno dei paesi in cui si litiga maggiormente con i vicini di casa: basta un niente per far esplodere questioni condominiali che sembrano non trovare soluzione in alcun modo, fino spesso a ricorrere agli avvocati. Rabbia, ira, irascibilità: ma è così impossibile riuscire ad andare d'accordo? In questa breve guida ti forniremo 10 utili motivi per andare d'accordo con i vicini: basta litigi, la serenità viene sempre al primo posto! Buona lettura.

211

E' l'unico modo per vivere sereno

Il primo motivo e probabilmente il più importante per andare d'accordo con i vicini di casa è che esso è davvero l'unico modo per vivere sereno. Immagina di dover tornare a casa dopo una giornata faticosa e temere di incontrare qualcuno perché solo la sua faccia ti mette di cattivo umore: non esiste nulla di peggiore di questo! Meglio fare buon viso a cattivo gioco e mantenere dei buoni rapporti, sempre.

311

Potresti aver bisogno dello zucchero

Stai preparando un dolce ma ti accorgi improvvisamente di aver finito lo zucchero e i negozi sono ormai tutti chiusi? Ecco un altro motivo per mantenere buoni rapporti coi dirimpettai: potresti aver bisogno dello zucchero o della farina e andando d'accordo non avrai problemi a suonare ad un qualsiasi campanello per chiedere ciò che ti manca.

Continua la lettura
411

Puoi trovare dei buoni amici

Cerca di guardare la cosa con gli occhi giusti: quando si va ad abitare in una nuova casa si possono conoscere tante belle persone, che potrebbero perfino diventare ottimi amici. Per questo è importante da subito andare d'accordo: con i vicini possono anche nascere belle amicizie.

511

I tuoi bambini possono avere dei compagni di giochi

Hai dei bambini piccoli? Se anche i tuoi vicini di casa hanno dei figli, potrebbe essere una bella occasione per trovare dei coetanei, cosicché i tuoi piccoli non debbano mai giocare da soli. Per fare questo è importante però che anche i genitori vadano d'amore e d'accordo.

611

Puoi dividere le pulizie condominiali

Tra i motivi per cui andare d'accordo con i vicini c'è quello di poter condividere con loro le pulizie del condominio: spesso non si hanno le possibilità di chiamare una ditta di pulizie, ma se si hanno buoni rapporti si potranno fare le pulizie a turno.

711

Risparmi soldi di contenziosi e avvocati

Sei già pieno di debiti e riesci ad arrivare a stento a fine mese? Allora certamente non vorrai aggiungere alle tue uscite anche quelle per pagare un avvocato che ti risolva le questioni condominiali. Andare d'accordo col vicinato ti fa anche risparmiare!

811

Impari ad essere più tollerante

Vivendo in un condominio con altri vicini di pianerottolo, imparerai anche ad essere più tollerante: capirai che spesso le cose non vengono fatte con cattiveria e che se un vicino lascia accidentalmente una luce accesa è solo per distrazione o per la frenesia del quotidiano.

911

Puoi scambiare torte e dolci

Tra i motivi per cui andare d'accordo con i vicini c'è anche quello di poter scambiare amabilmente torte e dolcetti: in America così come in Inghilterra c'è la tradizione di offrire ad un nuovo arrivato qualcosa di buono, per dargli una sorta di benvenuto. Potresti prolungare questa tradizione e scambiare con i vicini dolci e ricette interessanti.

1011

Comprendi le regole del "vivere civilmente"

Per andare d'accordo con i dirimpettai dovrai metterti in gioco in prima persona: se qualcuno ti infastidisce per qualche atteggiamento, cerca anche tu di non compierlo. Imparerai e comprenderai le regole del "vivere civilmente" e capirai che la tua libertà finisce dove inizia quella dell'altro.

1111

Non sei mai solo

L'ultimo motivo per andare d'accordo con i vicini è che, mantenendo con loro un ottimo rapporto, non sarai praticamente mai solo. Ti va di fare due chiacchiere a tarda notte? Sicuramente troverai un vicino insonne pronto ad ascoltarti. Si può diventare una grande famiglia, basta solo volerlo!

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Previdenza e Pensioni

Come scegliere l'amministratore del condominio

Molte persone abitano in appartamenti situati all'interno di palazzi, solitamente gestiti da uno degli inquilini regolarmente votato e scelto per poter assolvere al compito di amministratore. Una figura importante che ha il compito di gestire e risolvere...
Case e Mutui

Come superare le liti condominiali

Formalmente le controversie condominiali sono i temi più frequenti che arrivano in tribunale. La propria abitazione dovrebbe essere il posto più confortevole, specialmente dopo una estenuante giornata di lavoro, una lunga vacanza o in ogni caso quando...
Case e Mutui

10 motivi per preferire i piani alti in condominio

Sarà capitato anche a voi di domandarvi com'è la vita di chi abita ai piani alti di un condominio, soprattutto se siete in procinto di acquistare una casa; diversamente è possibile che ne sappiate già qualcosa poiché ci vivete, e magari cercate solamente...
Case e Mutui

Come ripartire la bolletta dell'acqua in un condominio

Chi partecipa abitualmente o ha partecipato alle assemblee condominiali sa bene come possa essere facile che insorgano incomprensioni e litigi. Ciò succede in particolar modo quando ci si trova ad dover capire come dividere le spese comuni o che possono...
Case e Mutui

Come gestire le multe condominiali

Se abitiamo in appartamenti non indipendenti con più condomini, vi sono delle regole comportamentali da seguire. Vi è un amministratore, il quale rappresenta l'organo esecutivo del condomino. In genere, viene eletto tramite assemblea tra condomini,...
Richieste e Moduli

Come impugnare le delibere condominiali

Almeno una volta all'anno l'amministratore di condominio ha l'obbligo di convocare un'assemblea condominiale. In caso di necessità, si possono effettuare delle assemblee straordinarie. I punti obbligatori sono le dimissioni e la nomina del nuovo amministratore....
Case e Mutui

Come fare quando vengono violate le norme condominiali

Le violazioni delle norme condominiali rappresentano un fenomeno molto diffuso nella società attuale. Normalmente queste infrazioni consistono in una sottrazione di beni in comune dalla loro naturale funzione condominiale. Ma possono esservi anche ragioni...
Case e Mutui

Come Risolvere Problemi Condominiali: Rumori Molesti

Quando si abita in un condominio, non è difficile il verificarsi di qualche controversia tra le famiglie provocata da numerose ragioni. Uno dei motivi più frequenti è senza dubbio quello dei rumori molesti all'interno del palazzo. Tale questione è...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.