10 modi per motivare un team di lavoro

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
111

Introduzione

A livello lavorativo sono molteplici le forme che può assumere l'attività da svolgere. A volte è necessario seguire attività in autonomia, altre volte con l'ausilio di specifici strumenti tecnici, altre ancora è imprescindibile lavorare in sinergia con altri colleghi. Qualunque sia il modello lavorativo necessario, l'obiettivo rimane sempre lo stesso: portare a compimento il lavoro. In questa occasione vedremo, nell'ottica dirigenziale, quelli che sono 10 modi per motivare un team di lavoro, migliorando contemporaneamente sia la qualità dell'attività lavorativa sia la sua quantità. Detto ciò non rimane altro che augurarvi buona lettura!

211

Effettuare critiche costruttive

I colleghi del gruppo di lavoro hanno bisogno di una guida che li aiuti a migliorarsi, da ciò si deduce che le critiche ad essi rivolte devono effettuarsi con l'obiettivo di accrescere le loro competenze e risultati e devono evitare di ricadere nel nulla e soprattutto sul mero piano personale.

311

Incentivare con piccoli premi di produzione

L'attività produttiva determina di converso degli utili. È generalmente buona cosa garantire ai colleghi del team un incentivo sul miglioramento dell'attività, definendo degli incentivi di produzione come strumento di investimento volto a spronare il team, motivandolo in misura maggiore a quanto sarebbe venuto in assenza degli incentivi.

Continua la lettura
411

Curare la formazione dei colleghi

Il team non sempre possiede una formazione perfetta, e le varie competenze necessitano di alcuni aggiornamenti, ovviamente poi rivolti ai singoli membri. In queste occasioni la singola spesa va da considerarsi come investimento per il raggiungimento di un ulteriore valore aggiunto al team.

511

Definire un programma

Ogni attività, prescindendo dalla forma, necessita di un piano di realizzazione chiaro e completo. Solo così sarà possibile stabilire in maniera limpida la distribuzione di incarichi e competenze, evitando possibili incomprensioni durante l'attività.

611

Dare ampio spazio all'opinione dei colleghi

Ogni team anche se gestito principalmente da pochi, sotto il livello direttivo, deve essere sempre aperto a possibili idee di miglioramento e sviluppo. Per questo motivo risulta importante ascoltare potenziali idee di miglioramento o risolutive da coloro che vivono in primo piano la vita all'interno del team.

711

Incentivare le riunioni

Lo stesso termine "team" presuppone un'attività di gruppo che non può prescindere dal dialogo interpersonale. La costanza di queste comunicazioni rileva sul piano produttivo laddove è necessario per monitorare l'avanzamento dell'attività. In queste situazioni risulta sempre raccomandabile svolgere riunioni cadenziali con la partecipazione di tutti i membri.

811

Curare i rapporti umani

Ogni membro del team può assumere determinati atteggiamenti, che a volte muovono da presupposti personali particolari. L'aspetto umano di chi dirige un team è molto rilevante soprattutto se in gioco ci sono potenzialità importanti. In questo senso è sempre opportuno dedicare del tempo alla comprensione delle questioni personali in modo da far sentire l'ambiente lavorativo come luogo non ostile, ma di supporto.

911

Non tralasciare i singoli bisogni

La sinergia di gruppo si persegue allorquando l'attività viene svolta in modo ottimale insieme agli altri membri del team. Per far ciò è sempre necessario organizzare date e attività dei singoli membri anche in funzione dei lavori arretrati, ciò garantirà sicuramente un miglioramento del carico di lavoro, e quindi della qualità dello stesso.

1011

Schematizzare gli obiettivi

L'obiettivo del team può essere raggiunto più facilmente quando l'insieme dei ruoli è schematizzato e portato alla conoscenza di ognuno dei membri in modo esplicito. L'obiettivo dev'essere scorporato nelle tante tappe da svolgere, solo così può aversi chiaro il ruolo di ognuno.

1111

Assumere un assetto meritocratico

Anche nei team, come in aziende con numerosi dipendenti è ne essario tutelare e premiare chi svolge un'attività che per qualità e quantità trasferisce al team intero un valore aggiunto. Per questo è sempre importante premiare chi rende di più, spronando indirettamente gli altri membri a fare altrettanto.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Lavoro e Carriera

10 consigli per costruire un team vincente

Il lavoro in team è quello che permette di ottenere i migliori risultati. Si ottengono sicuramente in minor tempo e di miglior qualità poiché al suo interno è possibile contare sull’apporto di diverse professionalità e personalità. E’ molto...
Aziende e Imprese

5 attività di team building per motivare

Negli ultimi anni la diffusione del team building, si è sempre più diffusa nell'ambito delle risorse umane. Questa particolare novità, non è altro che un insieme di attività, Sviluppate e definite per delineare al meglio la formazione di un gruppo...
Aziende e Imprese

Come lavorare in team

Un team di lavoro è costituito da membri che collaborano e cooperano per raggiungere un obiettivo comune. Per lavorare insieme in un team bisogna che tutti i membri utilizzano le loro diverse abilità e le capacità, fisiche e mentali, per il bene del...
Lavoro e Carriera

Come motivare una rete di vendita

Una rete di vendita è una risorsa importante per qualsiasi attività commerciale; si tratta infatti della vera ricchezza di una società in quanto crea i contatti per portare a termine i contratti e far conoscere i propri prodotti. Sia che siate quindi...
Aziende e Imprese

Come motivare un gruppo di lavoro

Per gruppo di lavoro si intende un team formato da persone con professionalità diverse che si riuniscono per operare assieme, in maniera coordinata al fine di affrontare e risolvere un problema che non sarebbe, altrimenti, risolvibile dai singoli componenti...
Lavoro e Carriera

Consigli per formare un team vincente

Formare un team vincente è fondamentale, sia che la tua impresa sia una start up, oppure un'attività già avviata da tempo. Tra i segreti del successo di ogni azienda un posto di rilievo è occupato infatti dalle persone che vi lavorano o vi collaborano....
Aziende e Imprese

5 modi per avere un bel team

Il compito di un leader è quello di modellare la propria squadra in modo tale che la renda un gruppo unito, vincente ed efficace. Un team deve infatti essere in grado di esprimersi al meglio, raggiungendo i migliori risultati. A tal fine, tanti sono...
Aziende e Imprese

Guida alle tecniche di team building

Che cos'è il team building? Il termine viene spesso utilizzato nel settore delle risorse umane. Corrisponde a quell'insieme di tecniche mirate alla creazione o al rafforzamento dello spirito di squadra. L'obiettivo finale è quello di creare un gruppo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.