10 modi per essere più felici al lavoro

tramite: O2O
Difficoltà: media
111

Introduzione

Il capo ti riempie di lavoro e di responsabilità? I colleghi sono invidiosi della tua posizione? Lavori in un ambiente pieno di ostilità e tensione? Devi sapere che solo se sei felice al lavoro svolgi al meglio la tua professione. Situazioni difficili dal punto di vista lavorativo finiscono per ripercuotersi nella vita privata. Ecco che ti troverai travolto da un circolo vizioso, apparentemente senza via di scampo. Se spesso ti trovi in situazioni simili, questa lista di 10 modi per essere più felici al lavoro è quello che fa per te!

211

Arriva al lavoro alcuni minuti in anticipo

Arrivare al lavoro in anticipo, o almeno puntuali, costituisce il primo passo per essere felici nella vita professionale. Se arrivi in ritardo, invece, devi iniziare le tue attività in modo affrettato e nervoso. Inoltre, se hai poco tempo all'inizio della giornata, lo sottrai alla pianificazione e all'organizzazione degli impegni.
Quando invece arrivi puntuale ti guadagni la stima nei tuoi confronti da parte dei tuoi superiori. Il lavoro diventa molto più gratificante se ti senti stimato!
Scopri in questo link alcune strategie per essere sempre puntuale.

311

Metti ordine alla scrivania

Cerca di avere una scrivania o una postazione sempre ordinata e pulita. Devi riporre gli strumenti sempre al loro posto. Quando ti serve urgentemente qualcosa non ti innervosisci sapendo già dove si trova. Cerca di tenere sul tavolo anche uno schedario. Ti può dare una mano a organizzare i tuoi piani di lavoro.

Continua la lettura
411

Personalizza la tua postazione

Secondo alcuni studi chi personalizza la scrivania lavora meglio. Per esempio, se il capo te lo concede, puoi inserire alcune piante ornamentali. Inoltre potresti appendere al muro quadri, le tue stampe preferite, o alcune foto di famiglia. Con questi semplici stratagemmi sei a tuo agio quando lavori e produci molto di più.

511

Svolgi prima i compiti più semplici

Se parti dalle cose più semplici e sbrigative, in poco tempo si riducono anche le cose da fare. Anche se ti sembra solo una cosa apparente, dal punto di vista psicologico è importante vedere i compiti che si riducono mano a mano che il tempo passa. Questo ti spronerà anche a sbrigare in un secondo momento le mansioni più complesse.

611

Utilizza della musica di sottofondo

Se il capo ti consente di lavorare con un sottofondo musicale sfrutta questa opportunità. Alcuni studi svolti da Università americane hanno concluso che lavorare con la musica aumenta la concentrazione. In questo modo svolgi meglio il tuo lavoro e in un tempo più breve.

711

Sii cordiale e gentile con tutti

Spesso ti risulterà complicato essere gentile, in particolare verso chi ti tratta male, soprattutto quando hai i nervi tesi. Se aiuti clienti o colleghi quando hanno bisogno di aiuto, presto essi esprimeranno gratitudine nei tuoi confronti. Tutte le volte in cui hai agito in modo scontroso e irascibile al lavoro non ti hanno mai reso felice.

811

Prenditi delle pause

Per essere felice in ufficio devi fare delle pause ogni tanto. Concediti un caffè, una chiacchierata o un break per leggere le notizie. Se reprimi tutti i momenti di svago rendi la tua giornata molto più pesante e noiosa. Se lavori molto al computer devi sempre far riposare gli occhi. Hai mai provato a fare una camminata all'aperto? Uscire a prendere una boccata di aria fresca rigenera il corpo e la mente.

911

Non dedicarti a molte attività contemporaneamente

Essere multitasking quando svolgi i tuoi compiti ti potrebbe sembrare vantaggioso dal punto di vista della rapidità. In realtà, portare avanti più azioni contemporaneamente, rallenta il tuo ritmo. Concentrati piuttosto in un'unica azione per volta. Per riuscire a portare a termine tutto, a inizio giornata, prova a stilare una lista delle cose da fare in ordine di urgenza. A fine giornata, se hai portato a termine un lavoro, ti gratifica molto più che averne svolti 5 e tutti incompleti.

1011

Non esigere troppo da te stesso

Nel lavoro non devi mai darti obiettivi che sai già non essere alla tua portata. Allo stesso modo, non devi mai accettare troppi incarichi per fare dei favori ai colleghi. Spesso i tuoi superiori apprezzano la tua sincerità nell'ammettere i tuoi limiti. Dimostrerai grandi capacità organizzative e di autocontrollo. Dunque pensa prima ai tuoi incarichi e portali a termine. Solo quando sei riuscito a ridurre la lista delle cose da fare potrai aggiungere nuovi impegni.

1111

Concediti delle ricompense

Se vuoi rendere la tua vita lavorativa appagante devi concederti delle ricompense quando porti a termine gli incarichi più impegnativi. Quando sei riuscito a raggiungere tutti i tuoi obiettivi dedica del tempo per svolgere ciò che più ti piace. Hai mai pensato di concederti un aperitivo per festeggiare il raggiungimento di un obiettivo? Hai mai portato a cena la fidanzata per celebrare un successo lavorativo? Potresti in alternativa concederti un film dopo l'orario di lavoro, o dello shopping al centro commerciale. Azioni simili, molto appaganti dal punto di vista psicologico, possono spezzare la solita routine e spingerti a dare sempre di più nel mondo del lavoro.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Lavoro e Carriera

5 modi di creare un ambiente di lavoro tranquillo

Bisogna prestare attenzione quando si vuole realizzare un ambiente di lavoro tranquillo. L'ambiente di lavoro è quello dove si trascorre la stragrande maggioranza di tempo ed è per questo motivo che bisogna trovare il modo giusto per creare un posto...
Lavoro e Carriera

5 modi di affrontare il mobbing sul posto di lavoro

Oggi per vivere è indispensabile lavorare e avere un impiego rappresenta un privilegio che non tutti hanno. Purtroppo, però, può accadere che il solo pensiero di recarsi sul posto di lavoro rappresenti un incubo da cui vorremmo svegliarci, perché...
Lavoro e Carriera

10 modi per motivare un team di lavoro

A livello lavorativo sono molteplici le forme che può assumere l'attività da svolgere. A volte è necessario seguire attività in autonomia, altre volte con l'ausilio di specifici strumenti tecnici, altre ancora è imprescindibile lavorare in sinergia...
Lavoro e Carriera

Come divertirsi sul posto di lavoro

Lavorare è sicuramente un qualcosa di fondamentale importanza, il lavoro infatti non solo ci dà la possibilità di essere economicamente indipendenti, ma ci dà anche la possibilità di stare a stretto contatto con i nostri colleghi ed eventualmente...
Lavoro e Carriera

Come farsi apprezzare sul lavoro

Il lavoro è molto prezioso, specialmente oggi, a causa della forte crisi economica che ha colpito diverse nazioni. Avere un buon impiego rappresenta una fortuna che necessita di essere valorizzata. Conservare il proprio posto di lavoro è fondamentale,...
Lavoro e Carriera

Come migliorare le relazioni di lavoro

Quante volte vi è capitato di avere un capo egocentrico, pieno di sé e che non riusciva proprio ad andarvi a genio? E purtroppo non sono solo capi o superiori a poter dare dei problemi sul lavoro, ma anche colleghi e sottoposti. Se siete appena entrati...
Lavoro e Carriera

Come risolvere i conflitti sul luogo di lavoro

Hai litigato con il tuo collega di lavoro e non sai come risolvere il problema? Non ti preoccupare è normale che nel luogo di lavoro si creino delle piccole incomprensioni che sfociano poi in veri e propri conflitti. Queste situazioni possono peggiorare...
Lavoro e Carriera

10 modi per prepararsi a un colloquio di successo

Avete appena ottenuto una candidatura di lavoro e non sapete come affrontare e superare al meglio l'imminente colloquio di lavoro? Niente paura! Non disperate! Scopriamo insieme 10 meravigliosi modi per prepararsi a un colloquio di lavoro di successo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.