10 cose da valutare prima di cambiare lavoro

tramite: O2O
Difficoltà: media
111

Introduzione

Trovare un nuovo impiego puó rappresentare un colpo di fortuna ed essere un salto di qualitá ma anche un peggioramento nella propria carriera e stile di vita. Prima di fare un salto nel buio e cambiare lavoro di punto in bianco, occorre soppesare con calma pro e contro, conoscere gli eventuali svantaggi che possono derivare da tale mutamento, per essere certi che l'erba del vicino sia effettivamente piú verde. Eccovi dunque una lista di 10 cosa da valutare prima di cambiare lavoro.

211

Obiettivi

Se non fate chiarezza con voi stessi e vi dite sinceramente cosa volete e come volete ottenerlo, non riuscirete ad andare molto lontano. Per avere il controllo delle vostre decisioni e del vostro futuro dovete innanzitutto definire quali sono i vostri obiettivi lavorativi e di vita, ammettere onestamente quali sono le vostre capacitá ed i vostri desideri nel medio-lungo termine. Domandatevi se attualmente le vostre necessitá basilari (fisiche, emotive, mentali e spirituali) sono soddisfatte e non cambiate lavoro solo per soddisfare esigenze o pressioni esterne.

311

Percorso professionale

Cambiare lavoro tanto per ovviare alla monotonia non serve: al contrario potrebbe danneggiare le vostre prospettive di carriera. Se tendete a fuggire da un impiego dopo pochi mesi, soffermatevi a pensare se il problema non risieda piuttosto in voi stessi. In molte aziende la carriera unica è possibile; in epoca di flessibilitá e contratti atipici, la costanza paga, sia a livello retributivo che gerarchico.

Continua la lettura
411

Retribuzione

Prendete in considerazione il fattore economico e domandatevi se, in base alle responsabilitá e mansioni che andrete a svolgere, verrete adeguatamente retribuiti. Se rimarrete allo stesso livello, le funzioni ed i carichi di lavoro che vi aspettano sono simili a quelli che attualmente svolgete? In caso fossero superiori, verrete equamente ricompensati? Ne ricaverete un maggior guadagno finanziario (stipendio e benefit)? I soldi non sono tutto ma rappresentano certamente un fattore importante.

511

Partecipazione

Sentite che il vostro apporto all'azienda presso cui attualmente lavorate sia scarso o comunque inferiore alle vostre capacitá? Il vostro contributo in azienda fa la differenza e viene riconosciuto e adeguatamente valutato? Se ritenete di no, pensate che passare al nuovo lavoro modificherá lo stato delle cose? Tutti desideriamo sentirci importanti, apprezzati, sapere che il nostro apporto in termini lavorativi contribuisce al buon andamento generale. Un'azienda efficiente stimola i propri dipendenti facendoli sentire importanti ed offrendo loro opportunitá, responsabilitá e riconoscimento crescenti.

611

Colleghi

Con gli attuali colleghi o team di lavoro vi trovate bene? C'e sintonia? Durante le interviste ed i colloqui con i responsabili della nuova ditta avete avuto una buona impressione? Attorno a voi sentivate un clima collaborativo? Come vi aspettate che vi trattino i vostri futuri compagni di lavoro e le persone che vi circonderanno tutti i giorni? Poiché dovrete passare parecchio tempo con loro, cercate di capire se potrebbero piacervi, se vi ispirano rispetto e positivitá.

711

Colloquio

Sfruttate appieno il momento delle interviste, che non rappresentano solo un modo per la nuova azienda di conoscervi, ma anche per voi di capire se vi puó piacere o meno. Approfondite bene e nei dettagli tutti gli aspetti relativi al vostro nuovo impiego, fate domande e scandagliate il piú possibile ogni prospettiva. Il colloquio è la vostra ultima opportunitá per capire che tipo di vita lavorativa vi attende e com'è la societá che vi offre un impiego.

811

Cultura aziendale

Il settore e l'ottica dell'azienda per cui lavorate vi rispecchiano a livello di valori, stile di vita, modo di operare? In caso cosí non fosse, il nuovo lavoro invece lo fará? Condividere gli obiettivi della societá per cui si lavora ci motiva e ci rende piú produttivi e felici.

911

Opportunitá di crescita

Il nuovo impiego vi offre la possibilitá di fare training, corsi di formazione, opportunitá di crescita, di imparare sempre cose nuove ed accrescere le vostre capacitá? Definite bene quali opportunitá di crescita possono facilitare la vostra carriera e valutate se il cambio vi aprirá nuove porte.

1011

Qualitá di vita

Garantirsi un buon stipendio è basilare, ma se andare al lavoro vi pesa e vi rende la vita un inferno, domandatevi se ne vale la pena. Se il fattore economico non rappresenta per voi un elemento imprescindibile, tenete presente che spesso è molto meglio trovare un posto dove ci si sente bene, a proprio agio, soddisfatti di sé stessi e di ció che si fa.

1111

Maternitá e paternitá

Qualora desideraste in un futuro avere una famiglia e dei figli, preoccupatevi fin d'ora di valutare adeguatamente i passi che state intraprendendo nella vostra carriera professionale. Ci saranno spazio e tempo da dedicare agli affetti? L'azienda e gli impegni del nuovo lavoro consentono il congedo parentale? Meglio saperlo prima, non si sa mai.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Lavoro e Carriera

Lavoro: come leggere e valutare un contratto

Nel clima economico attuale, qualsiasi offerta di lavoro utile può sembrare un regalo inatteso. Ma l'arrivo di un'offerta lavorativa spesso può nascondere delle sorprese inaspettate, soprattutto per gli aspiranti lavoratori più esigenti. È quindi...
Lavoro e Carriera

5 motivi per non cambiare lavoro

La percentuale di disoccupati aumenta di anno in anno e l'ingresso nel mondo del lavoro diventa ogni giorno più complicato. Per questo motivo avere un lavoro è una grande risorsa da apprezzare e tutelare. Cerchiamo di sfruttare al meglio tutte le nostre...
Lavoro e Carriera

5 ragioni per cambiare lavoro

All'inizio della carriera lavorativa, ci si sente sicuramente entusiasti e pieni di voglia di fare ma, colo passare degli anni, per diversi motivi quel lavoro tanto amato può trasformarsi in un'attività priva di soddisfazioni, sia economiche che personali....
Lavoro e Carriera

Come cambiare lavoro

Se svolgete un lavoro che vi opprime, non vi permette di essere sereni e proprio non vi va giù, allora forse è arrivato il momento di cambiare. Sicuramente non è un passo da compiere alla leggera, soprattutto in anni in cui i tassi di disoccupazione...
Lavoro e Carriera

5 ottimi motivi per cambiare lavoro

In un periodo di crisi come questo che stiamo affrontando avere un lavoro è un ottima fortuna e possibilità. Non sempre però può essere una cosa positiva: possiamo infatti trovarci male nel lavoro che stiamo facendo, magari non ci piace, non è il...
Lavoro e Carriera

Cambiare lavoro in tempo di crisi

Attualmente il mercato europeo ed in particolare italiano del lavoro è ad una velocità minima storica piuttosto scoraggiante, ma non per i più ambiziosi. Cambiare lavoro lasciando un contratto a tempo indeterminato è un gesto considerato fuori da...
Lavoro e Carriera

I principali motivi che spingono a cambiare lavoro

Al giorno d'oggi è una fortuna avere un posto di lavoro e poterlo cambiare diventa un privilegio. Eppure posso essere svariati i motivi che inducono a cercare un nuovo impiego, ma tra le ragioni che spingono a farlo andremo a vedere quelle principali....
Lavoro e Carriera

Cambiare lavoro a 40 anni: come trasferire le proprie competenze

Lavorare! Termine che definisce la nostra professionalità e soprattutto il tempo dedicato all'attività dei nostri sogni, ma, cambiare lavoro a 40 anni: come trasferire le proprie competenze, non ci era mai capitato di affrontare. In questa guida cercheremo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.