10 consigli per trovare lavoro

tramite: O2O
Difficoltà: media
111

Introduzione

Quello del lavoro, soprattutto a causa della diffusa crisi economica, è sempre un argomento spinoso. Il tasso di disoccupazione nel nostro paese è molto alto e le persone in cerca di un lavoro sono moltissime. Purtroppo, però, l'offerta non è vasta come la domanda e ciò crea molte difficoltà nel trovare un impiego, a prescindere dall'avere un titolo di studio più o meno alto. Oggi, cercheremo di darvi 10 consigli per trovare lavoro sperando che possano esservi utili.

211

Scrivere un buon CV

Il CV è l'elemento essenziale per presentare la vostra candidatura alle aziende. In esso sono raccolte, oltre ai dati anagrafici, tutte le vostre competenze ed esperienze nel mondo del lavoro. Una cosa fondamentale da sapere è che non bisogna mai inviare lo stesso cv tutte le aziende ma adattarlo in base alle caratteristiche di quest'ultima. Lo scopo è quello di esaltare, fra tutte le vostre capacità, quelle che maggiormente si adattano all'azienda con la quale vi state approcciando. Evitate di scrivere curricula chilometrici che, quasi sicuramente, non verrebbero neppure letti.

311

Inviare una lettera di presentazione

Come dicevamo, il CV, soprattutto se molto lungo, potrebbe non essere preso in considerazione per cui è consigliabile accompagnarlo sempre con una lettera di presentazione. Si tratta di un breve testo nel quale illustrare le vostre caratteristiche principali ma anche la vostra personalità ed i motivi per i quali vorreste lavorare in quell'azienda.

Continua la lettura
411

Consultare siti di annunci

Ora che sapete come presentare al meglio la vostra candidatura, è il caso di iniziare a pensare a chi presentarla. Una cosa che potreste fare per trovare lavoro è tenere sotto controllo i siti di annunci. Ad oggi, i siti di cui le aziende si servono per trovare dipendenti, sono numerosissimi. Molti di questi oltre a consentire la ricerca per località e per tipo di lavoro, permettono anche di iscriversi ad una newsletter che vi invierà direttamente per e-mail gli annunci maggiormente pertinenti alle vostre competenze.

511

Rispondere a più annunci

Quando controllate gli annunci sui siti, probabilmente vi trovate difronte a varie proposte che sembrano fare al caso vostro. Non abbiate timore di inviare il vostro CV ad ognuna di esse, prima però, informatevi sull'azienda e sul tipo di lavoro che andreste a svolgere ed adattate il vostro curriculum ad ognuna di loro. Rispondere a più annunci contemporaneamente vi permetterà di accorciare i tempi ed avere più possibilità.

611

Mettere annunci

Un altra possibilità è quella di usare i medesimi siti non solo per candidarvi agli annunci altrui, ma anche per proporre un vostro servizio in base a cosa sapete fare meglio. Certo, questo è un metodo che funziona molto meglio quando si tratta di trovare i cosiddetti "lavoretti", ossia quei piccoli impieghi che vi consentono di guadagnare qualcosina in più. È comunque un buon modo per rendervi disponibili.

711

Iscriversi al collocamento

Molto importante potrebbe essere l'iscrizione all'ufficio di collocamento, l'ente che tiene il registro delle persone in cerca di lavoro e le mette in contatto con le aziende che cercano dipendenti. È una buona possibilità che, dal canto suo, non deve far si che vi culliate sugli allori e smettiate di cercare un impiego autonomamente.

811

Rivolgersi ad una cooperativa sociale

Al pari del collocamento è utile l'iscrizione ad una cooperativa sociale. Si tratta di organismi che aiutano l'inserimento nel mercato del lavoro. La cooperativa si interfaccia direttamente con le aziende a cui offre la forza lavoro costituita dai propri iscritti. Questo vi consentirà di avere contratti di lavoro che, purtroppo però, sono quasi sempre a tempo determinato.

911

Tentare trattative dirette

La trattativa diretta è un metodo che potremmo definire "vecchio stampo". Si tratta di presentarsi direttamente al cospetto di coloro che gestiscono delle attività per presentare la propria candidatura. Parlare personalmente con la persona interessate può rivelarsi un vantaggio ma non munitevi di troppe speranze. Se un'azienda non diffonde annunci di lavoro è perché, sicuramente, non ha bisogno di nuovi dipendenti. L'aspetto positivo è quello di far conoscere la propria disponibilità alle aziende che potrebbero tenervi in considerazione nel caso in cui la situazione dovesse mutare.

1011

Frequentare corsi professionali

I corsi professionali sono una buona opportunità. Oltre ad insegnarvi un mestiere, se non ne avete già uno vostro, molto spesso si occupa della collocazione dei propri allievi. Potrebbe essere un buon modo per inserirsi nel mondo del lavoro, soprattutto per chi è alla ricerca della sua prima occupazione.

1111

Essere positivi

Una cosa molto importante, al di là di tutte le difficoltà che inevitabilmente vi si presenteranno, è non perdere la positività. Un atteggiamento positivo vi aiuterà non solo a dare una migliore impressione di voi durante i colloqui che affronterete, ma anche a superare in maniera meno traumatica gli eventuali rifiuti.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Lavoro e Carriera

10 consigli per trovare lavoro

Quello del lavoro, soprattutto a causa della diffusa crisi economica, è sempre un argomento spinoso. Il tasso di disoccupazione nel nostro paese è molto alto e le persone in cerca di un lavoro sono moltissime. Purtroppo, però, l'offerta non è vasta...
Lavoro e Carriera

Freelance: 10 consigli per trovare lavoro

Hai da poco lasciato il lavoro perché il tuo sogno è lavorare come freelance? Oppure hai scoperto questa realtà e cerchi dei consigli per trovare lavoro e per valorizzarti? In questa lista sono presenti dieci informazioni indispensabili sulla attività...
Lavoro e Carriera

10 consigli per trovare lavoro all'estero

Abbiamo deciso di trasferirci all'estero e ci dobbiamo mettere alla ricerca di un nuovo lavoro. Magari in Italia non abbiamo molta fortuna nella ricerca. Oppure ci trasferiamo per motivi personali. O forse, invece, vorremmo fare un'esperienza all'estero,...
Lavoro e Carriera

Consigli per trovare lavoro dopo i 50 anni

Il mondo del lavoro è da qualche decennio ormai in trasformazione. La crisi ha nella nostra nazione ridotto le possibilità occupazionali, e nello stesso tempo aumentato il numero di disoccupati. Crescono in conseguenza di questi fattori i soggetti che,...
Lavoro e Carriera

10 consigli per trovare lavoro con Linkedin

Per chi cerca lavoro, oppure desidera cambiarlo o, altro esempio, ampliare il proprio portafoglio clienti, il web può rivelarsi un'autentica manna. Facilità ad effettuare ricerche di offerte impiego, e non solo in ambito locale bensì dove si desidera,...
Lavoro e Carriera

10 consigli pratici per trovare il tuo zen a lavoro

Al giorno d'oggi avere un impiego è già una grande fortuna, e di certo nessuno di noi vorrebbe mai mettere a rischio il proprio posto di lavoro. Certo è che mantenere la calma in certe situazioni sembra davvero impossibile, tanto con il capo che con...
Lavoro e Carriera

Come trovare lavoro a Buenos Aires

Per gli appassionati dei viaggi all'estero, ci sono delle persone che si recano all'estero alla ricerca di un lavoro. L'Argentina è un paese che attrae gli italiani in modo particolare, probabilmente a causa della vicinanza linguistica e culturale con...
Lavoro e Carriera

Madrid: come trovare lavoro

Trovare lavoro in Spagna non è un'impresa per niente facile, si pensi solo che le ultime statistiche danno un tasso di disoccupazione al di sopra del 25%. Una delle città che da qualche speranza in più è la capitale Madrid. La buona padronanza della...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.