10 consigli per scegliere il nome di un ristorante

tramite: O2O
Difficoltà: media
111

Introduzione

La scelta del nome del ristorante è molto importante, quanto la scelta dello stile. È la prima cosa che notano i clienti prima di entrare nel ristorante e non bisogna assolutamente sottovalutare l'aspetto psicologico della questione.
Il nome di un ristorante è un po come il titolo di un libro. Tutti dicono che non sia quello a determinare la scelta, ma poi inconsciamente non è così.
Di fatto se il nome che avete scelto è scritto male, non è in linea con lo stile, il cliente penserà che forse non siete stati abbastanza accurati nel sceglierlo e magari anche la vostra cucina sarà il linea con il nome: banale. Voi non volete che i clienti pensino che la vostra cucina non sia speciale, giusto? Seguendo questi 10 consigli per scegliere il nome di un ristorante potrete avere degli ottimi spunti per un nome originale e in linea con il vostro stile!

211

Non andare fuori tema

Andare fuori tema può essere un errore fatale nella scelta del nome del ristorante. Se lo stile del ristorante è uno stile casareccio e magari lo è anche la vostra cucina non potete chiamare il vostro ristorante "tavola d'argento", dovete invece scegliere un nome che più si addica alla cucina casareccia.

311

La banalità

È sicuramente meglio non dare al proprio ristorante un nome banale o sentito e risentito, un nome originale attirerà sicuramente di più l'attenzione di un cliente, ma ricordatevi che un più scegliete un nome originale e più potrete rischiare di cadere nel punto prima: ovvero di andare fuori tema.
Quindi l'originalità va bene solo se non è fuori tema, altrimenti è sicuramente meglio un nome un po' più banale, ma che riporta alla perfezione il vostro stile.

Continua la lettura
411

Errori grammaticali

Sembra tanto scontato che non bisogna sbagliare a scrivere il nome, dal punto di vista morfologico, ma non è così scontato.
Se decidete di usare un nome originale abbiate l'accuratezza di non fare errori grammaticali! Altrimenti le persone penseranno che non siete assolutamente professionali e che avete aperto un ristorante senza metterci la serietà.
Gli errori grammaticali possono essere perdonati solo per un'eccezione: gli errori sono visibilmente voluti. Un esempio è "ristoria e pizzorante".

511

Umorismo

Se ve la sentite potete giocarvela anche su un nome divertente, non necessariamente legato al cibo.
In questo caso però dovete, per non avere solo un nome simpatico, essere più simpatici anche voi. Dovete assicurarvi che si ricordino della vostra simpatia come del vostro menù. Se avete un nome simpatico, ma poi siete freddi e distaccati si capirà che avrete scelto quel nome solo per attirare l'attenzione dei curiosi.

611

Stimolate l'appetito

Tornando alla sfera psicologica potreste optare ad un nome che riporti al cibo. Un nome che stuzzichi l'appetito di chi passa davanti al vostro ristorante. Se riuscirete a scegliere un nome abbastanza stuzzicante potreste attirare molti più clienti, perché state agendo su un bisogno fondamentale per l'uomo: la fame.

711

Scegliete il nome in base al menù

Se scegliete di optare un nome che riporti al cibo non dovrete cadere nello sbaglio di scegliere l'alimento sbagliato! Se per esempio la vostra specialità è il mare o addirittura se il vostro menù è a base di pesce non potete stimolare il cliente con un nome che riporti alla carne! Altrimenti non solo i clienti che attirerete saranno confusi una volta letto il menù, ma non attirerete i clienti veramente importanti, ovvero gli amanti del pesce!

811

Usate nomi che si ricordino bene

Scegliete nomi che restino bene in mente! Così i clienti soddisfatti vi consiglieranno ai loro amici. Se il nome dovesse essere difficile da ricordare finirebbero per fare una bella recensione senza poi dire il nome perché se lo sono già dimenticati!

911

La tradizione

Potreste usare anche un nome che riporti alla tradizione. Molte persone amano le cose tradizionali, soprattutto se si parla della cucina italiana.
Un nome che riporti alla mente la tradizione culinaria non necessariamente diventa un nome banale, basta scegliere il nome giusto. Chiaramente se il vostro è un menù nuovo e modernizzato non vi conviene attirare così i clienti, ma dovrete cercare di attirare la nuova generazione.

1011

Fateli sentire a casa

Farli sentire a casa è importantissimo e anche il nome può aiutare in questa ardua missione. Dovrete scegliere un nome che li faccia sentire a casa loro. Potrebbe bastare anche la parola "casa" all'interno del nome ad attirare la loro attenzione. Un esempio può essere "sapori di casa".

1111

Ed infine metteteci amore!

Certamente è importante che il nome piaccia ai futuri clienti, ma non pensate ad un nome solamente con lo scopo di attirare più persone. Un nome che viene da voi, dal vostro carattere e che vi rappresenti anche parzialmente può colpire molto di più di un nome magari bellissimo, ma che non vi rappresenta per niente. Quindi cercate un nome che prima di tutto vi piaccia.
Questi erano i "10 consigli per scegliere il nome di un ristorante" spero vi siano stati d'aiuto per la scelta!

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Aziende e Imprese

Come annullare uno scontrino fiscale

Quando un commerciante effettua una vendita, deve essere rilasciato un documento che attesti l'avvenuta transazione: lo scontrino (questo viene stampato dal registratore di cassa). Il cassiere, dato che arriva a farne anche centinaia al giorno può succedere...
Aziende e Imprese

Allestimento vetrine: come attirare i clienti

Una vetrina creativa e fantasiosa può rivelarsi una valida strategia di marketing efficace e poco costosa per la propria attività commerciale. Pertanto realizzare vetrine accattivanti e che siano in grado di attirare i clienti può rendere la propria...
Lavoro e Carriera

10 modi per trovare nuovi potenziali clienti

Hai appena intrapreso un lavoro in proprio e hai bisogno di aiuto per capire come muoverti e svolgerlo al meglio? In particolare, ti piacerebbe sapere come iniziare ad attirare i primi clienti?Questo è l'articolo che fa per te. Che tu voglia vendere...
Lavoro e Carriera

Come Scrivere un Buon Messaggio Pubblicitario

Se volete scrivere un messaggio pubblicitario ma i soliti slogan non vi danno i risultati che sperate, vi consigliamo di cercare un modo che sia semplice, rendendo efficace realmente. Un metodo molto incisivo è quello che prevede la tecnica AIDA. In...
Aziende e Imprese

Come controllare una fattura

La fattura rappresenta un documento fiscale obbligatorio che deve essere emesso dal venditore nel caso in cui sia il titolare di una partita Iva. Attraverso la fattura è possibile comprovare la cessione dei beni o l'esecuzione dei servizi che danno allo...
Aziende e Imprese

Come allestire la vetrina di una profumeria

La vetrina rappresenta il biglietto da visita di un negozio. Essendo il primo punto di incontro con il cliente di un esercizio commerciale, essa risulta essere fondamentale per il successo del negozio stesso. Proprio per questa ragione, è opportuno dedicare...
Aziende e Imprese

Come allestire le vetrine di un negozio

La vetrina è il mezzo attraverso il quale un negozio proietta la propria immagine all'esterno, un po' come un biglietto da visita per il futuro cliente. Lo scopo di una vetrina è quello di attirare l'attenzione dei passanti, attraverso la giusta disposizione...
Lavoro e Carriera

Come diventare addetto alle vendite

L'addetto alle vendite rappresenta sicuramente una delle figure fondamentali all'interno di un'attività lavorativa. Si tratta di un ruolo estremamente importante che bisogna eseguire con grande serietà ed impegno. Non tutti però sanno come poter intraprendere...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.