10 consigli per la gestione di un bar

Tramite: O2O
Difficoltà: media
112

Introduzione

Innanzitutto lo scopo di un bar è permettere alla clientela una breve pausa di relax accompagnata da un consumo di bevande e/o cibi leggeri. Per quanto da esterni possa sembrare semplice gestire un bar, non è proprio così. Il barista sa bene che non è facile gestirlo, entrano in gioco molti fattori quali la qualità del servizio e dei prodotti, la concorrenza, la velocità etc. Oggi vedremo 10 utili consigli per migliorare la gestione di un bar.

212

L'ordine

L'ordine è inversamente proporzionale allo spazio, nel senso che più spazio c'è, meno ordine c'è bisogno che ci sia, ma in piccoli bar, l'ordine è essenziale. Perciò quando si dispongono i vari oggetti/prodotti, ricordarsi sempre dove sono o in caso contrario, farsi una lista in modo da non perdere niente.

312

Le pulizie

Prima di aprire il bar ai clienti, è sempre meglio pulirlo un po'. Di norma bisogna pulirlo prima di chiuderlo (la sera o il pomeriggio tardi) così che appena aperto ci sia poco da fare. Poi ci son le pulizie secondarie, quelle fatte mentre è aperto e per queste bisogna controllare ogni tanto i vari posti. Per esempio il bancone del bar, dopo aver servito un caffè potrebbe essere un po' sporco e una passata di spugna non fa male in quel caso.

Continua la lettura
412

Gli orari

Decidete e stabilite gli orari in cui volete lavorare e pubblicateli in un posto dove i clienti possano vederli anche se il bar è chiuso, per esempio la porta principale del bar. Una volta pubblicati, impegnatevi a rispettarli sempre e comunque. L'orario di apertura effettivo non deve andare oltre l'orario di apertura stabilito come quello di chiusura effettivo non deve essere prima di quello stabilito.

512

La comunicazione

Il rapporto con i clienti è influente sul loro futuro ritorno. Sappiate capire ciò di cui un cliente ha bisogno, proponendo vostre specialità e sappiate dialogarci con argomenti interessanti, come per esempio le ultime notizie del vostro paese (mai parlare di argomenti a sfondo polito o religioso).

612

Il Wi-Fi

Una rete wireless in un bar attira sempre molti clienti. Non costa molto e per proteggerla basterà impostare una password (semplice e corta). Essa sarà sicuramente chiesta da qualche cliente, quindi dategliela a patto che abbia fatto almeno un'ordinazione.

712

Il magazzino

Avere un magazzino è d'obbligo e se è vicino è meglio. Ciò non solo velocizza il trasporto dei beni ma, essendo vicino, in caso finisse qualcosa (caffè, qualche bevanda etc..) basterebbe andarlo a prendere anche mantenendo il bar aperto e non facendo aspettare molto la clientela.

812

La concorrenza

Un bar è un bar, non c'è mica solo il vostro nei dintorni. La concorrenza gioca un ruolo importante, ci son due modi per aver successo in questo. Il primo è "l'alleanza", cioè renditi gentile con gli altri bar in modo da non creare contrasti vari. Il secondo, il più adottato, è la competizione. In questo caso non devi farti sfuggire niente, state al pari della concorrenza, i prezzi minori o al massimo uguali e fate in modo che i vostri prodotti siano migliori o al massimo uguali.

912

Lo stile

Sappiate creare un vostro stile, uno che più si addice ad un bar e che sia unico per tutto il bar. Per esempio le sedie siano sempre le stesse, non che magari alcune son blu, altre bianche etc... Al massimo due colori diversi che si abbinano bene, stessa cosa per i tavoli.

1012

Il parcheggio

Un minimo di parcheggio dedicato ai clienti non può mancare, specialmente in posti non molto centralizzati. Per esempio un bar sulla strada non è proprio il massimo, in quanto una persona di fretta in macchina sarà meno incline a parcheggiare un po' lontano e poi farsela a piedi fino al bar e sarà costretta a rinunciare.

1112

La passione

In ogni cosa che si fa la passione significa molto, specialmente in un bar. I prodotti principali di un bar sono sicuramente il caffè e le bevande e il caffè determina molto la passione che si ci mette, sappiate farlo nè troppo corto nè troppo lungo, esattamente come lo chiede il cliente. Ed infine, siate sempre sorridenti, un cliente che vede il barista depresso, senza motivazione, si deprime lui stesso. Mentre egli vedendo un barista che mette la passione in ogni cosa che fa, anche nel servire un caffè, non ci penserà due volte a tornare.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Aziende e Imprese

Associazione no profit: consigli sulla gestione

Un'associazione no profit è un'attività priva di scopo di lucro, in quanto il motivo d'esistere di tale associazione non ha come obiettivo il guadagno economico, ma la solidarietà da porre al servizio della propria comunità. Di seguito sono riportati...
Aziende e Imprese

Consigli per la gestione di un Bed & Breakfast

Una volta soddisfatti i requisiti della normativa regionale per quanto riguarda le norme di sicurezza, di confort e di abitabilità, rimane il compito, tutt'altro che banale, dell'organizzazione della gestione dell'attività. Spirito di imprenditorialità...
Aziende e Imprese

10 consigli per la gestione di un centro scommesse

Oggigiorno nonostante la crisi economica e qualche difficoltà di non poco conto, giocare una schedina di calcio o di altro sport a cui si è appassionati rimane pur sempre una pratica che non si è andata perdendo. In generale il gioco rimane tale se...
Aziende e Imprese

Cosa regalare all'inaugurazione di un bar

Avviare una nuova attività è sicuramente un'impresa stimolante, che può regalare tantissime soddisfazioni. Al giorno d'oggi, aprire un qualsiasi negozio, che sia un pub o un bar, comporta anche un rischio, ma è indubbiamente un fatto elettrizzante...
Aziende e Imprese

Come aprire un bar

Numerosi individui avranno sicuramente pensato di aprire un'attività commerciale, allo scopo di mettersi in proprio ed entrare nel mondo dell'imprenditoria. Attualmente risulta davvero complicato trovare un lavoro alle dipendenze. Molte persone cercano...
Aziende e Imprese

Come incrementare la clientela di un bar

Un bar è un locale commerciale in cui oltre a essere somministrate bevande e alimenti, è molto spesso un punto di ritrovo per amici e colleghi, oppure il luogo per fare una pausa relax da solo o in compagnia. Per essere un’attività di successo, oltre...
Aziende e Imprese

Come aprire un sushi bar

Se nei vostri piani c'è l'apertura di un esercizio che sia innovativo, particolare e di classe, potete pensare di mettere su un elegante sushi bar. Di gran moda, trendy e soprattutto redditizio, molti lo preferiscono perché è fuori dalle righe e soprattutto...
Aziende e Imprese

Come Aprire Un Wine Bar O Un'Enoteca

Negli ultimi anni hanno riscosso un notevole successo le enoteche o wine bar. Complice l’atmosfera rilassante, la possibilità di degustare sempre nuovi vini magari accompagnati da qualche stuzzichino, questi locali sono diventati dei veri punti di...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.