10 consigli per diventare personal trainer

tramite: O2O
Difficoltà: media
111

Introduzione

Si può dire che il mestiere del personal trainer sia esploso negli ultimi anni. I VIP nazionali e internazionali  hanno ben pubblicizzato i loro allenamenti, facendo dei propri personal trainer delle vere e proprie star.
Tuttavia tolta l'aura dorata che aleggia attorno a questi guru del fitness, è evidente che essere un personal trainer richieda grande professionalità e preparazione. Infatti, il personal trainer è una figura professionale completa, in grado di fornire un'educazione alimentare e alla salute, oltre che a definire dei piani di allenamento su misura per i propri clienti.
Nonostante il dispendio di energia e la preparazione richiesta, quella del personal trainer rimane una carriera di grande soddisfazione, specie in relazione alla tangibilità dei risultati del proprio lavoro, che spesso porta a riconoscimenti dal punto di vista umano.
Non c'è quindi da meravigliarsi che sempre più uomini e donne abbraccino questa carriera nel mondo del fitness. Qui ti do 10 consigli utili per come diventare un personal trainer. Continua a leggere.

211

Tieni alta l'energia

Se stai pensando ad una carriera nel fitness, preparati perché in palestra (o all'aperto) dovrai essere uno psicologo del corpo: i grandi personal trainer sono in primo luogo dei grandi motivatori! Dovrai sapere cosa dire al tuo cliente, e come dirlo, per farlo allenare con la giusta energia e motivarlo nelle sue scelte alimentari. Un atteggiamento positivo è fondamentale per essere un buon personal trainer!

311

Ottieni una buona qualifica

In primo luogo, se vuoi avere delle buone opportunità lavorative come personal trainer devi essere qualificato. Il mondo del fitness è un mondo competitivo e di conseguenza migliore sarà la tua preparazione (e la tua esperienza) più opportunità avrai.
La preparazione ideale parte da una laurea in scienze motorie, dopo la quale si consigliano dei corsi di specializzazione. Tuttavia, esistono diverse possibilità anche per chi non ha conseguito una laurea, quindi non scoraggiarti. I corsi disponibili sono molteplici, variano in durata, prezzo e sistema educativo. Scegli quello che più si addice alle tue esigenze e soprattutto che sia riconosciuto a livello nazionale o a livello europeo. Se hai dei dubbi, chiedi consiglio a chi è già da tempo nel settore.

Continua la lettura
411

Familiarizza con i metodi di insegnamento

Se vuoi diventare un personal trainer, dovrai allenare la tua organizzazione. Infatti, a differenza di un lavoro ordinario avrai una mole consistente di lavoro in preparazione alle ore di faccia a faccia col cliente. Organizzare efficacemente il proprio tempo diventa quindi un requisito indispensabile per poter essere un personal trainer di successo.
Un buon modo per allenare le proprie capacità organizzative e familiarizzare con i metodi di insegnamento è fare uno stage. In questo modo, avrai a disposizione il supporto di personale esperto e con un po' di entusiasmo potrai carpirne i segreti, magari sviluppando delle relazioni professionali durature.

511

Scegli chi vuoi che siano i tuoi clienti

La scelta della propria clientela sembra un elemento secondario per chi vuole diventare personal trainer, giusto? Sbagliato! Darti un focus ti aiuterà a visualizzare meglio il tuo obbiettivo, motivandoti negli sforzi per raggiungerlo.
Inoltre, conoscere fin dal principio con chi si vuole lavorare permette di dare un taglio specifico alla propria educazione. Per spiegarmi meglio: un atleta professionista avrà necessità fisiche, alimentari e psicologiche diverse da una signora di mezza età che vuole tonificare l'addome. Sapere qual è il nostro target significa raggiungere i propri obbiettivi più rapidamente e al contempo fornire un servizio migliore ai propri clienti. Questo non significa che non potrai adattare il tuo percorso in un secondo momento!

611

Offri una sessione di prova gratuita

C'è poco da fare, se hai poca esperienza, prima di poterti dare il giusto valore dovrai farti conosce! In questo senso, in Inghilterra è molto diffusa la pratica di offrire una sessione di prova gratuita. Se decidi di offrire una sessione di prova ricordati che questa è un investimento. Mostrarsi preparati, propositivi e interessati di fronte ad un potenziale cliente è fondamentale quando si vuole dimostrare il valore aggiunto che potremmo offrire al suo allenamento.
Inoltre, non sottovalutare il passaparola: dei commenti positivi porteranno interesse nei confronti della tua attività, mentre una pubblicità negativa rischierà di minare la tua nuova carriera di personal trainer.

711

Tieniti costantemente aggiornato sulle tendenze fitness

È vero che non si finisce mai di imparare. Ottenere una qualifica come personal trainer è solo il primo passo verso le conoscenze necessarie per praticare questa attività con successo. Il fitness è in continua evoluzione; oggetto di ricerca scientifica e di sperimentazioni. Nuove tecniche d'allenamento, tempistiche di stretching e sviluppo di nuovi supplementi sono all'ordine del giorno. Stare al passo con questi aggiornamenti sarà parte del tuo lavoro, ti garantirà di fornire il miglior servizio possibile ai tuoi clienti e di accrescere la tua reputazione professionale.

811

Impara l'inglese

Nonostante esistano molte piattaforme dedicate al mondo dello sport, al fitness e al personal training in italiano, ne esistono molte di più in lingua inglese. Di conseguenza, saper leggere e capire i video in inglese costituisce un vantaggio competitivo per prevedere le tendenze fitness.

911

Accresci il tuo network

Il successo di ogni personal trainer dipende - oltre che dalle proprie conoscenze - dalle proprie capacità interpersonali. Saper comunicare efficacemente con le persone è parte del lavoro. Questa capacità aiuta anche a sviluppare la tua rete di contatti sociali, il tuo network. Sviluppare il proprio network non è da sottovalutare: più contatti avrai, più il tuo bacino di potenziali clienti si allargherà.

1011

Fai dei tuoi canali social il tuo biglietto da visita

Non è un mistero che nel ventunesimo secolo tutti i social network - e non solo LinkedIn - giochino un ruolo fondamentale nella nostra presentazione. Usa i tuoi canali social per farti della pubblicità gratuita: trasforma il tuo Instagram in una vetrina dei tuoi allenamenti e del tuo stile di vita salutare, fai del tuo Facebook il tuo biglietto da visita, compilando accuratamente i tuoi dati personali e postando notizie rilevanti al mondo del fitness. Così facendo, proietterai un'immagine di te come professionista; verrai percepito come un personal trainer informato e dedito al proprio lavoro.

1111

Lavora su te stesso

Ricordati che il tuo prodotto (ciò che vendi) sei tu. Essere in forma ed avere uno stile di vita sano sono prerequisiti indispensabili per approcciare ed avere successo come personal trainer. La tua figura, così come le tue abitudini ti renderanno credibile agli occhi dei tuoi clienti.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Lavoro e Carriera

Come trovare un lavoretto estivo

Molti studenti, di diverse età, dai ragazzi delle superiori ai più grandi universitari, cercano durante l'anno dei lavoretti part time con i quali provvedere alle proprie spese e non dover sempre chiedere i soldi ai genitori e avere una piccola autonomia...
Lavoro e Carriera

Come trovare lavoro in Spagna

La crisi economica ed il continuo aumento del tasso di disoccupazione, spinge inevitabilmente gli italiani a cercare il lavoro all'estero. Tra i territori più ambiti e gettonati per la ricerca di una vita migliore, sicuramente la Spagna occupa una posizione...
Lavoro e Carriera

Come Diventare Guida Speleologica

La speleologia è una branca della scienza che studia l'evoluzione, la morfologia, l'ecologia del mondo sotterraneo e di tutti i processi chimici e fisici che lo governano. Il raggio d'azione di questa scienza è talmente ampio che abbraccia al contempo...
Lavoro e Carriera

Personal Manager: il lavoro

Se ancora non sapete cosa significhi il termine Personal Manager e di cosa si occupa nello specifico tale lavoro, ve lo spieghiamo noi in questi piccoli passaggi. Beh significa letteralmente gestore delle informazioni personali. In realtà un personal...
Lavoro e Carriera

Come diventare personal chef

Quella dello chef è una delle mansioni più ambite ed apprezzate da tutti coloro che amano la buona cucina e le specialità culinarie, per cui potrebbe essere un lavoro molto gratificante a prescindere dalla retribuzione. Negli ultimi anni sono sempre...
Lavoro e Carriera

Come diventare Personal Shopper per anziani

Anche nei momenti di crisi la moda rimane uno degli elementi più importanti e seguiti da tutti. Difatti ogni individuo cerca di curarsi fisicamente, indossando abiti appropriati al proprio fisico. Aggiungiamo che non tutti hanno buon gusto nel vestire...
Aziende e Imprese

Guida al Personal Financial Planning

La pianificazione delle finanze personali si può benissimo imparare a gestire da soli, a patto che si tengano in considerazione diversi fattori, tra cui la conoscenza dell'argomento. Consiglio caldamente di chiedere ulteriori informazione a professionisti...
Lavoro e Carriera

Come si diventa Personal Stylist

Per diventare uno stilista professionista ci vuole tanto impegno, sacrificio e studio; uno stilista personale è una professione che regala tante soddisfazioni. Chiaramente per avere soddisfazioni sono necessarie doti particolari tra le quali: conoscenze...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.