Voto per i cittadini comunitari, come fare

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

I cittadini stranieri, ma solo quelli appartenenti ad una nazione facente parte della Comunità Europea, possono votare in Italia. Naturalmente i cittadini non italiani, appartenenti ad uno Stato dell’Unione Europea, possono esercitare il diritto di voto per l'elezione diretta del sindaco e del consiglio comunale del comune di residenza e possono essere, essi stessi, candidati alla carica di consigliere comunale. In questa guida, vi mostrerò i principali passaggi da compiere per quanto riguarda il voto dei cittadini comunitari. Vediamo quindi come fare.

25

Occorrente

  • essere cittadino di un paese facente parte della Comunità Europea
  • godimento dei diritti politici
  • residenza in un Comune Italiano
35

Il cittadino non italiano ma dell’Unione Europea, che desidera esercitare il diritto di voto, deve presentare domanda di iscrizione alle apposite liste aggiunte tenute presso l’Ufficio Elettorale del comune di residenza, previa esibizione di documento di identità. Attenzione, essendo possibile votare per due tipi diversi di elezioni è necessario compilare due diversi moduli, uno per le Elezioni Europee, ed uno per le elezioni del Sindaco. In questo modo, si verrà iscritti in ambedue le liste. I cittadini non italiani, ma comunitari, che desiderano votare per il rinnovo degli organi comunali, devono presentare la domanda entro i 40 giorni antecedenti la data delle elezioni.

45

Nel modulo si dovrà dichiarare il tipo di lista alla quale ci si vuole iscrivere (Elezioni Europee, oppure Elezioni Amministrative), il godimento dei diritti politici nel proprio paese di appartenenza, la residenza nel Comune, e corredando il tutto con la copia di un documento in corso di validità. L’Ufficio Elettorale, verificati i requisiti di ammissibilità, procede all’iscrizione del cittadino richiedente, nelle apposite "liste elettorali aggiunte" e all'iscritto verrà consegnata la tessera elettorale, nella quale è indicato sia il numero sia l'indirizzo del seggio elettorale, dove l’elettore deve presentarsi per votare. L'elettore, al momento del voto, dovrà presentarsi al seggio con la tessera elettorale e un documento di riconoscimento (carta d'identità, patente, passaporto, ecc.).

Continua la lettura
55

Se, per qualunque motivo non è stato possibile presentare la richiesta in tempi utili, esiste anche un'altra possibilità (valida anche per i cittadini italiani). Nei giorni precedenti le elezioni (ma anche nei giorni stessi delle elezioni), ci si può recare presso l'Ufficio Elettorale e fare richiesta di ammissione al voto. I requisiti necessari sono sempre gli stessi, però il risultato non sarà l'iscrizione alle liste elettorali precedentemente alla votazione, bensì un decreto di ammissione al voto da presentare presso il seggio indicato nel decreto stesso.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Richieste e Moduli

Come richiedere la tessera elettorale

Il diritto di voto lo acquisiamo al compimento del diciottesimo anno d'eta. Esso ci abilita a richiedere al comune d'appartenenza la tessera elettorale per poter poi esprimere, in sede elettorale, la propria preferenza politica. I requisiti richiesti,...
Lavoro e Carriera

Come candidarsi alle elezioni politiche

Il Parlamento della Repubblica Italiana è costituito da una camera bassa, che è la Camera dei Deputati e da una camera alta, ovvero il Senato. Entrambe le camere vengono elette per un mandato di cinque anni. L'età del voto in Italia è di 18 anni per...
Lavoro e Carriera

Come richiedere il duplicato della tessera elettorale

Per recarsi a votare durante le elezioni, sia politiche che amministrative, è richiesta la tessera elettorale insieme ad un documento d'identità personale valido. Può accadere, tuttavia, che la persona che desidera andare a votare, abbia smarrito la...
Lavoro e Carriera

Come fare domanda per scrutatore di seggio

Fare lo scrutatore di seggio durante le elezioni può rivelarsi un ottimo lavoro temporaneo, con un guadagno adeguato al lavoro svolto. Per essere scrutatore di seggio devi possedere tutti i requisiti richiesti dalla legge. Per ottenere questo incarico...
Lavoro e Carriera

Come diventare parlamentare europeo

L'eurodeputato è un membro del Parlamento Europeo, e qui questa figura politica svolge compiti di rappresentanza per il Paese nel quale è stato eletto. Le sue funzioni equivalgono a quelle dei Deputati che operano nelle Camere Basse dei Paesi con Parlamento...
Richieste e Moduli

Come richiedere un permesso elettorale

Il voto rappresenta un diritto-dovere di tutti i cittadini, ma spesso alcune persone potrebbero riscontrare dei problemi per recarsi direttamente al seggio o per dover richiedere un permesso elettorale. Specificatamente, si parla di tutti quei soggetti...
Lavoro e Carriera

Come diventare sindaco di una città

Il sindaco di una città riveste un ruolo importantissimo e rappresenta un punto di riferimento per l'intera comunità. Non esistono concorsi per diventare sindaci, né speciali scuole che ne consentano la formazione. Il sindaco è colui che deve prendere...
Richieste e Moduli

Come votare le primarie del PD

Il Partito Democratico, la cui sigla è PD, costituisce la più importante corrente ideologica di sinistra della politica italiana. Esso elegge i suoi rappresentanti attraverso delle elezioni interne che vengono chiamate primarie. Nella seguente guida...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.