Strumenti finanziari partecipativi e non partecipativi

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Prima della riforma del 2003, le società per azioni avevano una normativa rigida in merito alla raccolta del capitale proprio e di quelle dei terzi, che erano rappresentati quasi esclusivamente da azioni ed obbligazioni. A seguito dell'introduzione delle nuove norme, l'articolo 2346 del codice civile stabilisce, nell'ultimo comma, che "lo statuto delle s. P. A. preveda la possibilità di emettere, a seguito di apporti di soci e di terzi, strumenti finanziari forniti di diritto finanziario e di diritto amministrativo, escluso il diritto di voto nell'assemblea generale degli azionisti". Ecco gli strumenti finanziari partecipativi e non partecipavi.

26

Occorrente

  • strumenti finanziari partecipativi
  • strumenti finanziari non partecipativi
  • società per azioni
36

Gli strumenti finanziari

Gli strumenti finanziari in questione si riferiscono a imprese societarie di ampio settore. I soci e gli investitori, grazie alle entrate derivanti dai loro investimenti, offrono una pluralità di mezzi con i quali gestire i diritti patrimoniali e amministrativi. La loro caratteristica principale è la completa autonomia nel definire le norme statutarie. Chi li possiede, può decidere se convertirli in ulteriori obbligazioni o trasformarne la natura. Ciò può avvenire in qualsiasi momento.

46

Il contratto

Il contratto stabilisce le condizioni precise con cui un istituto di credito si impegna a prestare denaro al mutuatario in cambio di regolare erogazione di capitale ed interessi per un determinato periodo di tempo. I titoli di debito comprendono prestiti, mutui, leasing, note ed obbligazioni. Ogni forma può essere garantita o non garantita: nel primo caso, si prevede il posizionamento di un attivo sottostante come garanzia per il prestito in essere. Nella seconda tipologia invece, ci si basa esclusivamente sul mutuo accordo.

Continua la lettura
56

La società

La società si avvale degli strumenti partecipativi quando ha bisogno di incrementare le proprie entrate senza puntare necessariamente sulla compravendita di azioni, specialmente nei periodi in cui il bilancio è in difetto. Non avendo una limitazione legislativa, garantiscono pratiche di emissioni semplici e veloci. Questo non significa che non possiedano alcuna regolamentazione.

66

Gli strumenti non partecipativi

Gli strumenti non partecipativi rappresentano tutte le fonti di investimento che non rientrano nel tradizionale settore finanziario, come previsto dall'art. 2411 comma 3. Gli organismi non governativi o le agenzie no-profit ne sono un esempio. Si configurano come una misura dell'attività economica e della relativa produttività, in quanto riflettono abbastanza fedelmente la realtà nella quale sono inseriti. L'economia moderna ricorre spesso ad essi, perché forniscono i fondi aggiuntivi essenziali per mantenere stabile l'introito.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Finanza Personale

10 consigli per gli investimenti fai da te

Ormai da più di qualche anno veniamo letteralmente bombardati da notizie che ci fanno guardare alla finanza con sospetto ed anche, in molti casi, paura. Le vicende che riguardano il Monte dei Paschi di Siena, per non parlare di Banca Etruria, hanno contribuito...
Finanza Personale

Come affrontare il mondo degli investimenti finanziari

Nella finanza aziendale si potrebbe lavorare per determinare la quantità e le strutture riguardanti le esigenze di fondi di un cliente, attraverso titoli azionari, obbligazionari, convertibili o derivati. Gli analisti lavorano all'interno di gruppi specializzati,...
Finanza Personale

i prodotti finanziari derivati

I derivati ​​sono stati associati ad un certo numero di eventi aziendali di alto profilo, che sono stati ruotati nei mercati finanziari globali, negli ultimi due decenni. I derivati negli anni addietro ​​hanno svolto un ruolo importante nei crolli...
Finanza Personale

I rischi degli investimenti finanziari

Tutti i tipi di investimento comportano un certo grado di rischio. Le azioni, le obbligazioni, i fondi comuni e i fondi negoziati in borsa possono perdere valore, anche tutto il loro valore, se le condizioni di mercato diventano ostili. Anche i conservatori,...
Finanza Personale

Guida ai tipi d'investimento finanziario

Il mercato finanziario è molto complesso e le possibilità di investimento sono tante: azioni, obbligazioni, fondi comuni, polizze ed altro ancora. Per cui, scegliere un investimento è sempre più difficile, soprattutto per chi non è competente in...
Finanza Personale

Risparmio: 10 errori da evitare quando si investe

La finanza e la gestione economica sono materie molto ampie che lo stato dovrebbe istituire in tutti i tipi di scuola dal momento che ritorna utile nella vita quotidiana sin da piccoli. Ma purtroppo dovremo imparare da soli a cavarcela dal momento che...
Finanza Personale

Come funzionano le quotazioni in borsa

La Borsa rappresenta un luogo dove si riuniscono coloro che trattano affari riguardanti le merci, ovvero la Borsa merci, oppure business relativi la compra vendita di titoli, ossia la Borsa Valori. È un'istituzione autorizzata dal Governo. Tutti questi...
Lavoro e Carriera

Come iscriversi all’albo dei promotori finanziari

Il promotore finanziario è colui che promuove i prodotti finanziari e servizi d'investimento ed opera per conto di una banca o una società al di fuori della sede. Per poter svolgere questa professione è obbligatorio iscriversi all'albo unico dei promotori...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.