Storia della banca Monte dei Paschi di Siena

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Le banche sono un istituzione creata moltissimi anni fa, alcune di esse sono davvero tanto longeve, una di queste è sicuramente Monte dei Paschi di Siena. Tale banca ha saputo imporsi sul mercato finanziario fin dai primi tempi ma negli ultimi anni si è trovato coinvolta in uno scandalo in merito a delle attività illecite che stanno infangando il suo nome. La colpa di ciò la si deve all'essere spietati da parte di alcuni manager e nella guida che segue abbiamo deciso di far conoscere la vera storia di una banca così famosa così chiunque leggerà avrà maggior informazioni su di essa.

24

Nascita

Nell'anno 1472 fu istituito un monte di pietà che serviva per le famiglie in difficoltà ad avere piccoli crediti, tale decisione fu presa dalla allora Repubblica di Siena. C'è da dire però che per riuscire ad avere dei crediti occorrevano diverse credenziali e quando essi venivano concessi non erano all'altezza di quelli del mercato nero. Diversi anni dopo, nel 1624 con l'esattezza, la città di Siena fu inserita nel Granducato di Toscana e così il Granduca Ferdinando concesse a colore che erano i correntisti di quel tempo, le rendite dei pascoli demaniali della Maremma, così fu salvaguardato il caos del trasferimento.

34

Scandalo

Il primo scandalo per questa banca avvenne 5 anni più tardi quando l'amministratore di allora, denominato Camerlengo, fece si che dalle casse dell'istituto sparirono una cifra che si aggirava intorno ai 40 mila scudi. La differenza con i giorni nostri però sta nel fatto della pena che ne consegui infatti invece della prescrizione o del legittimo impedimento, il camerlengo ebbe la pena di morte. Ciò che è rimasto uguale però alla vita di oggi è ciò che successe in seguito, infatti l'imputato in questione, ossia il camerlengo riuscì a scappare andando a corrompere le persone che gli avrebbero dato la libertà. Facendo ciò riuscì ad avere salva la vita e non pagò il debito con la giustizia per quanto aveva combinato.

Continua la lettura
44

Fusioni

Dopo l’Unità d’Italia, il Monte dei Paschi estenderà la propria attività su tutta la penisola. Seguiranno anche delle fusioni. Dalle quali nascerà la Banca Toscana e la necessità di uno statuto speciale. Verso la fine del millennio la banca diversificherà i propri investimenti, espandendo il suo potere ma cercando allo stesso di non tradire l’aspetto del bene comune. Su questa base nel 1995 il Ministero del Tesoro dà origine a due enti: la Banca del Monte dei Paschi S. P. A. e la Fondazione Monte dei Paschi di Siena.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Finanza Personale

Come richiedere tuttofare giovani di monte dei paschi di siena

La vita dello studente non è facile, ovviamente quando si è in questa fase della vita, soprattutto quando non solo si è studenti, ma anche fuori sede, i sacrifici che si fanno sono davvero tanti e, tra questi, l'aspetto economico ha un peso veramente...
Finanza Personale

Come richiedere la carta prepagata europrima di monte dei paschi di siena

Disporre di una carta prepagata per poter effettuare anche dei pagamenti on line è un'esigenza diffusa ormai tra i giovani, ma anche tra i meno giovani, proprio tenendo conto della dilagante tendenza a comprare molti prodotti e servizi tramite i negozi...
Finanza Personale

Come calcolare il codice SWIFT

Per poter fare delle operazioni bancarie internazionali dovremmo cercare il Codice Swift (o BIC - Bank Identifier Code). Questo particolare codice è formato da lettere e numeri e serve ad identificare la banca del beneficiario che effettua un bonifico....
Finanza Personale

10 consigli per gli investimenti fai da te

Ormai da più di qualche anno veniamo letteralmente bombardati da notizie che ci fanno guardare alla finanza con sospetto ed anche, in molti casi, paura. Le vicende che riguardano il Monte dei Paschi di Siena, per non parlare di Banca Etruria, hanno contribuito...
Finanza Personale

Come impegnare le proprio cose al monte dei pegni

In Italia, a causa della crisi economica degli ultimi anni e del costo elevato della vita, acquistare cose non strettamente necessarie e togliersi così qualche sfizio è diventato un lusso che in pochi ormai possono permettersi. Per arrivare a fine mese...
Lavoro e Carriera

Le certificazioni per insegnare italiano a stranieri

Sebbene per diventare insegnante di italiano per stranieri non esista un vero e proprio percorso di studio o una laurea specifica, ci sono alcuni titoli che è bene conseguire se si intende intraprendere questa carriera. In Italia le certificazioni ufficiali...
Finanza Personale

Come funziona il Monte dei pegni

Nei periodi di crisi, capita di non poter esaudire i propri desideri superflui o di rimandare delle spese necessarie, causa forza maggiore, il denaro mancante. Dato che, la concessione di un prestito è un lusso concesso ai pochi che sanno dare garanzie...
Aziende e Imprese

Come contabilizzare l'incasso delle ricevute bancarie

Con la presente guida ti presento gli aspetti contabili connessi all'operazione di incasso crediti mediante l'utilizzo delle ricevute bancarie, uno strumento molto utilizzato nella prassi commerciale. In particolare, ti spiego come contabilizzare in ciascuna...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.