Shop online: come effettuare un reso

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Oggi acquistare online è diventato molto frequente e soprattutto molto comodo perché vi permette di risparmiare tempo e, talvolta, anche del denaro. Fare shopping online, però, soprattutto se si tratta di abbigliamento, può avere i suoi svantaggi. Se ad esempio ordinate la taglia sbagliata o un capo non veste come voi immaginavate, vi troverete costretti a mandarlo indietro tramite un reso: farne uno è meno complicato di quello che può sembrare. In questa guida vedrete come effettuare un reso presso uno shop online senza il rischio di sbagliare.

27

Occorrente

  • Pc, tablet o smartphone
  • Una stampante
  • Indirizzo del corriere di riferimento
  • Dati esatti del venditore ed indirizzo
37

La prima cosa che dovete vedere è che tipo di reso effettuare: ovvero dovete stabilire a carico di chi sarà la spesa. Molti shop online offrono in ogni caso il reso gratuito, quindi a voi spetta solo l'onere di riconfezionare la merce in modo corretto, senza l'aggiunta di spese monetarie. In caso contrario la spesa per effettuare il reso sarà a carico vostro se: avete scelto la taglia sbagliata, avete cambiato idea e non volete più il prodotto, avete trovato un prodotto di maggiore interesse e volete cambiarlo. Grava sul negozio quando la merce inviatavi è difettata, danneggiata oppure diversa da quella che voi avete richiesto. Una volta stabilito su chi gravano le spese per rispedire il pacco, passiamo al passaggio successivo.

47

Per ogni reso che effettuate, dovete munirlo di una bolla di reso. Per la maggior parte dei siti c'è un'apposita sezione resi, dove comunicherete semplicemente compilando i campi le motivazioni del reso, il codice ordine, il codice cliente e così via. Dopodichè sarà proprio lo shop a creare la vostra bolla di reso con i dati da voi inseriti sui quali mancherà solo la data e la vostra firma. La bolla che visualizzerete sarà in duplice o perfino tripla copia: stampatela e tenete una copia per voi mentre l'altra l'andrete poi ad inserire nell'imballo, apponendo data e firma. Leggete bene nella sezione resi a quale corriere o trasporto si rivolge il venditore. Se il reso è a vostro carico potete spedire la merce con il vettore che preferite, in caso contrario sarete vincolati.

Continua la lettura
57

Parliamo infine del modo più corretto per imballare nuovamente la merce prima del reso. Ideale sarebbe riavvolgerla in modo sicuro e preciso nel suo imballo o incartamento originale, se non fosse possibile rivolgetevi al corriere per avere un'idea sulla soluzione migliore. Se avete ancora imballo ed incartamento originali, togliete gli adesivi che vi trovare incollati, sigillate il pacco e sulla sua superficie, bene in vista, incollate l'altra copia della bolla di reso. Dopodichè non vi resta che aspettare il corriere e il reso è fatto.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Rimuovete sempre gli adesivi apposti alla spedizione precedente sul pacco, potrebbero crearvi dei problemi con il vettore.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Richieste e Moduli

Come compilare un ddt di reso

Fino a pochissimo tempo fa, quando venivano trasportate delle merci, occorreva necessariamente allegare una bolla di accompagnamento. Allo stato attuale, invece, si ha a disposizione una differente metodologia, la quale consente di utilizzare un cosiddetto...
Lavoro e Carriera

10 caratteristiche degli e-commerce di successo

Al giorno d'oggi sono sempre di più le persone che decidono di mettersi in proprio e aprire un negozio online. Questo passo è davvero importante e cambia le sorti dell'attività. A volte può essere una scelta positiva altre invece si rivela una decisione...
Aziende e Imprese

Come scrivere un documento di trasporto

ll documento di trasporto è quel documento che viene emesso per giustificare il trasferimento di determinate merci e materiali dal cedente al cessionario. Questo documento deve essere emesso prima della spedizione della merce definendo e indicando ciò...
Richieste e Moduli

Come contattare un corriere per problemi sulla spedizione

Il servizio di trasporto a mezzo corriere si sta diffondendo notevolmente, grazie all'aumento degli acquisti on line. Tutti gli shop online puntano sul servizio di consegna veloce, effettuato attraverso corrieri. Chi acquista on line gradisce celerita'...
Aziende e Imprese

Come aprire un e-shop

Sono molteplici le opportunità offerte dall'apertura di un e-shop: basso investimento di capitale iniziale, rapido tempistica di start-up, orari di lavoro gestibili, bassi costi di esercizio e un ampio potere decisionale in materia di gestione dell'inventario....
Richieste e Moduli

Come chiedere un rimborso ad Amazon

Da alcuni decenni sempre più persone acquistano online. I negozi virtuali offrono, infatti, una vasta gamma di prodotti a prezzi molto competitivi. Oltre ad ottimi affari, si usufruisce della comoda consegna a casa, in breve tempo. Amazon è senza dubbio...
Lavoro e Carriera

Come acquistare sul sito PosteShop

All'interno di questa brevissima guida, vi spiegherò passo passo come acquistare sul sito e-commerce PosteShop, stando comodamente seduti davanti al vostro computer. Su questo sito, sono presenti centinaia e centinaia di prodotti di qualsiasi genere...
Richieste e Moduli

Come spedire un pacco online

Il mercato globale è, ormai, una realtà a cui apparteniamo e che ci coinvolge di continuo; l'acquisto online di oggetti e materiale di qualsiasi tipo sta aumentando sempre più e ci vede sempre più protagonisti di scambio di pacchi inviati dai vari...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.