Richiesta di esenzione bollo per veicolo intestato al familiare del disabile

tramite: O2O
Difficoltà: media
18

Introduzione

Il bollo auto o tassa automobilistica è un tributo di tipo locale che tutti i proprietari di un veicolo sono tenuti a pagare annualmente. Il costo viene stabilito in base alla regione in cui è stato immatricolato il mezzo, alla potenza, al tipo di classe di inquinamento ed in base alla potenza del veicolo. Esistono delle casistiche particolari in cui è possibile non pagarlo. A tale proposito, vi spiegheremo come presentare richiesta di esenzione bollo per veicolo intestato al familiare disabile. Scopriamo insieme, nei prossimi passi, come procedere nel dettaglio.

28

Occorrente

  • disabilità legge 104/92
  • automobile con adeguati requisiti
  • moduli esenzione
  • documentazione correlata
38

L'esenzione dal pagamento del bollo auto per chi ha un familiare con disabilità, spetta solamente nel caso in cui si usufruisca della Legge 104/92. È quindi possibile presentare la domanda quando una persona abbia fiscalmente a carico un familiare dichiarato disabile grave ai sensi della citata legge e che comunque sia titolare della indennità di accompagnamento. Le disabilità interessate dall'agevolazione sono quelle sensoriali, quelle motorie. Rientrano anche quelle legate alla deambulazione e quelle di tipo mentale e psichico. Altro requisito indispensabile per avanzare la richiesta, riguarda l'automobile. Questa non deve avere una cilindrata superiore a 2800 cm cubi per motori diesel e a 2000 cm cubi per motori a benzina.

48

Per redigere la domanda, si devono utilizzare i moduli resi disponibili dagli Uffici URP della propria Regione di appartenenza. In alternativa, possono essere scaricati dal sito dell'ACI. Questi dovranno essere firmati e compilati in originale. Bisognerà, inoltre, allegare una dichiarazione sostitutiva in cui attestare che si ha un familiare disabile fiscalmente a carico, una copia del documento di identità della persona disabile, una copia del libretto di circolazione e della carta di identità dell'intestatario del veicolo, una dichiarazione sostitutiva relativa all'atto di notorietà che attesti che il disabile sia percettore di un'indennità di accompagnamento.

Continua la lettura
58

Quelli elencati, sono gli incartamenti necessari in via generale per effettuare la richiesta di esenzione. Tuttavia, i documenti da presentare possono subire delle variazioni a seconda del tipo di disabilità del soggetto interessato. È pertanto necessario verificare, presentandosi di persona o consultando il sito della propria Regione di appartenenza, la documentazione specifica inerente al proprio caso specifico. Una chiara esemplificazione sulla tipologia specifica di documentazione si può consultare, ad esempio, sul sito della delegazione ACI del Lazio.

68

Una volta raccolti tutti i documenti, si deve firmare in originale il modulo della domanda ed inviare il plico tramite raccomandata A/R alla Regione o all'Agenzia delle Entrate. In alcune regioni, l'ACI ha sottoscritto appositi accordi per la gestione autonoma di tali domande. In questi casi, è possibile inviare la richiesta anche alle sedi ACI di competenza. La domanda va spedita entro il termine di 90 giorni dalla data di scadenza del bollo. La richiesta di esenzione dal pagamento del bollo per familiare disabile va effettuata una sola volta e non occorre ripresentarla annualmente.

78

Guarda il video

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • In caso si possiedano più veicoli, l'esenzione può essere richiesta per un solo veicolo
  • In caso vengano meno i requisiti per cui si è ottenuta l'esenzione, occorre darne tempestiva comunicazione agli uffici competenti.
  • Data la gestione della materia a livello regionale, si consiglia di verificare le specifiche previste dalla propria Regione di appartenenza.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Richieste e Moduli

Bollo auto disabili: come richiedere l'esenzione

Le persone disabili hanno il diritto di richiedere l'esenzione dal pagamento del bollo auto. In particolare le categorie che possono beneficiare di questa agevolazione fiscale sono i non vedenti, i sordomuti, i non deambulanti, i disabili con capacità...
Aziende e Imprese

Come effettuare l'esenzione bollo per le automobili in vendita

Se si svolge l'attività di venditore di autovetture usate, si saprà sicuramente cosa significhi fare l'esenzione del bollo. Tutto è molto semplice se si è in possesso di un programma che esegue automaticamente questa operazione anche se, il più...
Richieste e Moduli

Come usufruire dei permessi della Legge 104

In Italia l'attenzione verso i cittadini più deboli e con problemi a livello fisico è piuttosto alta. Rispetto ad altri Paesi, il nostro è in grado di occuparsi delle necessità più urgenti legate a queste persone. Uno degli aiuti più importanti...
Previdenza e Pensioni

Come richiedere l'handicap ex legge 104/92

Il settore della Previdenza Sociale dedica una particolare attenzione a coloro che necessitano di un intervento assistenziale permanente, continuativo e globale nella sfera individuale e sociale a causa di un handicap grave. In particolare il cittadino...
Richieste e Moduli

Le agevolazioni dell'Agenzia delle Entrate per i disabili

Le persone disabili sono coloro che sono state toccate da una situazione fisica, in seguito alla quale hanno dovuto ridurre le capacità d'interazione, causate da una o più menomazioni che li costringono ad essere meno autonomi nello svolgimento delle...
Finanza Personale

Come risparmiare sull'imposta di bollo

Avere un conto corrente, in questi ultimi anni, sembra essere un'esigenza di fondamentale importanza per i risparmiatori italiani, sebbene vi siano particolari costi di gestione che non sempre generano un risparmio. Anche se l'ultima riforma legislativa...
Case e Mutui

Quante tasse si pagano su un mutuo

Le tasse ormai sono diventate una costante dei nostri giorni. Esistono tasse praticamente per ogni servizio e per ogni bene di cui siamo in possesso. Esistono anche le tasse sui mutui. Ebbene si, anche i mutui non sono esenti da tassazioni. Ma quali e...
Richieste e Moduli

Come richiedere il certificato di matrimonio

Tutti sappiano che, con il termine matrimonio ci si riferisce a quel vincolo che unisce due individui, facendoli diventare coniugi. In particolare, è necessario sapere che nella dichiarazione dei diritti umani, che è riportata dall'articolo 16 della...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.