Reclamare un acquisto estero: consigli utili 

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Gli acquisti online sono ormai diventati una pratica sempre più comune. Grazie ad internet si può comprare non solo in Italia ma anche all'estero. In particolar modo ciò che provoca più difficoltà sono gli acquisti effettuati all'estero perché può accadere talvolta che il prodotto ricevuto non corrisponda a quello acquistato o non sia di qualità soddisfacente. In questi casi si può reclamare, ma il reclamo non è sempre semplice da effettuare poiché bisogna tener conto dei diversi regolamenti dei diversi Stati. In questa lista saranno esposti dei consigli utili per reclamare un acquisto estero.

26

Come reclamare in Europa

Di solito quando si acquista un prodotto in uno Stato estero, le regole di reclamo sono conformi alle leggi dello Stato di provenienza del prodotto. Se però l'acquisto è stato effettuato in uno Stato appartenente all'Unione Europea, solitamente le leggi riguardanti i reclami sono stabilite in maniera concordante tra gli Stati membri. Le procedure comuni riguardano l'acquisto di oggetti rivelatisi pericolosi, difettosi o non corrispondenti alla pubblicità. In questi casi bisogna rivolgersi alla ditta fornitrice. Questo è il caso più semplice di reclamo per acquisti all'estero.

36

Come reclamare alle autorità locali

Tutte le ditte fornitrici che vendono prodotti online sono tenute a comunicare il proprio Paese d'origine e in quali Paesi dell'Unione Europea prestano il proprio servizio. Se lo Stato dell'acquirente rientra tra i Paesi presenti in elenco, allora ci si può rivolgere direttamente alle autorità locali senza il bisogno di dover far reclamo al Paese di provenienza del prodotto.

Continua la lettura
46

Come reclamare alle autorità estere

Se la ditta fornitrice del prodotto è estera ma non ha indicato un elenco degli Stati in cui presta la sua attività allora bisogna rivolgersi alle autorità estere del Paese di provenienza della ditta. Dopo aver rintracciato il Paese di provenienza del fornitore ci si può muovere secondo la legge vigente nel suo Stato d'origine.

56

Come reclamare per acquisti fuori dall'Unione Europea

Nel caso in cui l'acquisto sia stato effettuato in un Paese non appartenente agli Stati membri dell'Unione Europea, il primo passo da fare è quello di presentare reclamo direttamente all'azienda fornitrice. Se il reclamo non dovesse essere accettato, bisogna agire contattando le autorità del Paese di provenienza della ditta previo consulto delle norme vigenti.

66

Come fare se i reclami non sono accettati

Nel caso in cui i reclami rivolti direttamente alla ditta non vadano a buon fine, si possono tentare strade divergenti prima di giungere alle vie legali. Sono dei procedimenti arbitrati che riguardano i diritti del consumatore riconosciuti nei diversi Stati. Se proprio non si giunge ad un compromesso, bisogna muoversi rivolgendosi alle autorità giudiziarie del Paese Estero.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Richieste e Moduli

Come scrivere una lettera di reclamo all'amministratore condominiale

Può capitare di dover scrivere una lettera di reclamo all'amministratore condominiale per questioni inerenti al condominio che siano state considerate o valutate diversamente. Magari per provvedimenti, riparazioni o altro che non abbracciano tutti gli...
Richieste e Moduli

Come comunicare al garante la violazione di dati personali

Come vedremo nel corso di questo breve tutorial, qualsiasi soggetto, in base alla normativa attualmente vigente sulla privacy, ha la possibilità di tutelare i propri dati personali, ricorrendo se necessario al garante della privacy per segnalare o reclamare...
Richieste e Moduli

come reclamare la proprietà di un oggetto trovato per la strada

Secondo la legislazione italiana, qualsiasi oggetto che si ritrova per la strada, non deve indebitamente diventare di chi lo trova ma può diventare di sua proprietà soltanto dopo un determinato periodo di tempo e dopo che è stata effettuata una regolare...
Finanza Personale

Come Reclamare una Doppia Fatturazione dell'Energia Elettrica e/o Gas

Il decreto Bersani del 1999 n. 79 ha liberalizzato il Mercato elettrico. Il settore conta una maggior competitività, ma assicura più scelta agli utenti. Per il passaggio, ci si può affidare direttamente alla nuova azienda. Tuttavia, possono sorgere...
Finanza Personale

Come presentare reclamo all'isvap contro un'assicurazione

L'Istituto per la Vigilanza sulle Assicurazioni Private e di Interesse Collettivo (ISVAP) possiede una sua autonomia di gestione, di contabilità e finanziaria.Le proprie funzioni essenziali sono quelle di:- vigilare sulla stabilità e sull'esatto funzionamento...
Finanza Personale

Consigli per fare un reclamo per acquisto all'estero

Fare un acquisto all'estero è una risorsa per tutti nel mondo di oggi, specialmente per lo shopping o gli acquisti effettuati all'estero dalle imprese in un mercato sempre più globale. Questo spesso riguarda anche il commercio on line, ma le controversie...
Finanza Personale

Come inoltrare un reclamo alla propria banca

Un addebito illegittimo sui servizi ed i prodotti bancari, un'omissione oppure un cattivo comportamento richiedono un adeguato reclamo. La protesta, da inoltrare alla propria banca in forma epistolare, va indirizzata all'Ufficio Reclami. Verrà pertanto...
Finanza Personale

Come inoltrare reclami bancoposta

Hai richiesto operazioni di svariato tipo BancoPosta e le stesse non sono ancora state completate nonostante sia passato molto tempo? In caso di malcontento da parte tua, puoi naturalmente inoltrare un reclamo, a chi di competenza, a patto che tu lo faccia...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.