Radioamatore: guida al conseguimento della patente

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Il radioamatore è un individuo che utilizza le radio in maniera amatoriale, senza quindi ricevere denaro. Queste persone desiderano avere il mondo delle telecomunicazioni a loro disposizione, trasmettendo in atv, gps, satellite, internet VoIP. Molti però, avendo la passione della radio, non sanno proprio come diventare radioamatore e sono in cerca di una guida che parli di questo. L'ottenimento dell'apposita patente vi permetterà di poter svolgere il servizio di radioamatore, in adeguamento alle norme internazionali. La certificazione è necessaria al fine della dimostrazione di conoscenze specifiche (sia a livello teorico che pratico) e per la regolamentazione di un nominativo di chiamata, nonché di un'autorizzazione generale che vi verrà assegnata dal Ministero delle Comunicazioni. Se siete interessati a questo argomento, qui di seguito vi sarà spiegato nella maniera più chiara e comprensibile possibile, come procedere correttamente con il conseguimento dell'apposita patente.

27

Occorrente

  • Passione per la radio
  • Opportune certificazioni
37

Svolgere e superare un esame in una singola prova tecnica composta da quiz a risposta multipla

Dovete necessariamente svolgere e superare un esame strutturato in una singola prova teorica composta da quiz a risposta multipla. Per intenderci meglio, si tratta si un esame a crocette relativo ad argomenti di elettronica, radiotecnica, leggi e regolamenti nazionali ed internazionali su questi argomenti. La patente vi verrà quindi rilasciata dagli Ispettorati Territoriali del Ministero delle Comunicazioni.

47

Per la prova scritta avete a disposizione quattro ore di tempo

Per la prova scritta avete a disposizione ben quattro ore di tempo. Le sezioni di esame vengono svolte due sole volte l'anno. Presentate un'apposita domanda rispettando scadenze predefinite, solitamente si effettua entro il 30 Aprile per la sessione estiva o il 30 Settembre per quella invernale. Dovete inoltre pagare una tassa di iscrizione di venticinque euro. Dall'anno 2005 non è più necessario sostenere il vecchio esame di telegrafia.

Continua la lettura
57

Se avete il certificato di telegrafista speciale di1^ e 2^ classe potete essere esonerati dagli scritti

Potete essere esonerati dagli scritti nel caso in cui voi siate in possesso titoli come il certificato di radiotelegrafista speciale di 1^ e 2^ classe, il diploma di qualifica professionale di bordo, la laurea in ingegneria dell'informazione o equipollente o la licenza rilasciata all'estero. Potete prepararvi reperendo la manualistica necessaria allo studio presso biblioteche o librerie specializzate, cercando testi dove sono presenti nozioni specifiche di radiotecnica per radioamatori. Avete la possibilità comunque di acquistare dei manuali o libri di quiz appositi per esercitazioni fondamentali su prove caratteristiche ed esempi di riferimento del settore.

67

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Lavoro e Carriera

Come diventare autista di corriere

Il mestiere di autista è abbastanza faticoso, richiede attitudine e passione per la guida, gli stipendi che si ricevono sono in linea con gli stipendi di occupazioni medie o leggermente superiori. Una volta accertato di avere tutti i requisiti richiesti,...
Lavoro e Carriera

Come diventare camionista

Al giorno d'oggi il mondo del lavoro è diventato sempre più difficile per trovare una valida occupazione, soprattutto in questo periodo di crisi che ci ha coinvolto. Quindi trovare un lavoro rappresenta, davvero, un'impresa e sempre più persone tentano...
Lavoro e Carriera

Come diventare istruttore di scuola guida

Diventare un insegnante di teoria oppure istruttore di scuola guida è un cammino davvero difficile perché sono 2 professioni che richiedono una preparazione idonea e soprattutto motivazione e passione. A volte queste 2 figure professionali tendono a...
Lavoro e Carriera

Come ottenere l'attestato ECDL

L'attestato ECDL (European Computer Driving License), conosciuto in Italia come Patente Europea peril Computer, è una certificazione per gli operatori informatici qualificati nello stesso modo in cui una regolare patente di guida è una certificazione...
Richieste e Moduli

Come rinnovare la patente nautica scaduta

La patente nautica è quel documento che dà l'autorizzazione di potere comandare e condurre dei mezzi di navigazione dopo avere superato degli esami. Deve essere rinnovata ogni 10 anni, oppure ogni 5 se al momento del rilascio il titolare della patente...
Richieste e Moduli

Come richiedere il duplicato della patente

Eccoci qui per cercare di capire per bene, come e cosa fare per poter richiedere il duplicato della propria patente.Cercheremo di realizzare il tutto attraverso delle procedure davvero molto semplici e veloci. Possiamo proprio iniziare con il dire che...
Richieste e Moduli

Come comunicare il cambio di residenza al PRA

Se cambiamo residenza, tra le varie comunicazioni è necessario fare anche quella al PRA; infatti, oltre alla classica documentazione per il cambio di residenza, se abbiamo una patente di guida dobbiamo compilare un modulo disponibile negli uffici comunali....
Richieste e Moduli

Come controllare il saldo punti patente

Per i guidatori è importante tenersi sempre aggiornati circa lo stato del saldo dei punti della propria patente di guida. Se sono stati detratti dei punti oppure se siamo riusciti a riguadagnarne alcuni, comunque è uno stato da controllare e monitorare...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.