Prestiti per disoccupati

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Come tutti sappiamo purtroppo oggi nel nostro paese la disoccupazione è uno dei maggiori problemi, soprattutto quella giovanile. Nel nostro paese ai disoccupati possono essere concessi dei prestiti. L'ottenimento di questi ultimi però non è semplice poiché servono delle garanzie che la somma di denaro prestata venga effettivamente restituita. Per un disoccupato, quindi, non è semplice chiedere un prestito. In questa guida ci si occuperà di analizzare, seppur in breve, la complessa tematica dei prestiti per i disoccupati.

25

Attività imprenditoriale

Il disoccupato che intende avviare una propria attività imprenditoriale deve semplicemente recarsi in regione con tutta la documentazione relativa al proprio progetto; una volta fatto ciò sarà la regione che sceglierà se erogare o meno il prestito, che in tali casi non dovrà essere restituito poiché è a fondo perduto. La presenza di un garante in questo caso non è necessario per ottenere il prestito.

35

Mutuo di liquidità

Una ulteriore soluzione per avere un prestito pur non avendo un occupazione, è quello di fare richiesta per avere un mutuo ipotecario, chiamato anche "mutuo di liquidità". Questo tipo di mutuo può essere ottenuto dal disoccupato se possiede un immobile. Una volta ottenuto il mutuo di liquidità questo consisterò nel cinquanta per cento del valore dell'immobile oggetto del mutuo ipotecario. Condizione necessaria per ottenere il mutuo di liquidità è che l'immobile non sia oggetto di ipoteca. Sfortunatamente, anche in questo caso è necessario che il disoccupato abbia un garante esterno che garantisca per lui.

Continua la lettura
45

Garanzie

Il disoccupato che richiede un prestito ha poche garanzie da offrire alla banca o agli istituti di prestiti poiché non ha una busta paga che costituisce una garanzia di pagamento del prestito. Mancando questo tipo di garanzia il disoccupato può prendere in considerazione l'ipotesi di presentare come garante un soggetto terzo, meglio se un amico o un parente, che firmi la fideiussione del prestito. Tale soggetto dovrà, ovviamente, fornire delle garanzie reali per far si che il prestito venga effettivamente approvato.

55

L'imprenditoria giovanile

Nel caso il disoccupato sia di giovane età e intenda avviare un'attività imprenditoriale per conto proprio può fare richiesta per ottenere dei prestiti a fondo perduto. Tale tipo di di prestiti è legato all'imprenditoria giovanile e si deve richiedere alla propria regione di residenza. Esistono, infatti, alcuni fondi che sono messi a disposizione dalle regioni per incentivare l'avvio di nuove attività da parte di giovani fino ai 30 anni.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Finanza Personale

Prestiti senza busta paga: garanzie alternative

Oggi chiedere un prestito pur avendo a disposizione diverse coperture a garanzia, è diventato un pochino problematico, figuriamoci poi chiedere un prestito senza poter dare in cambio assolutamente nessun tipo di garanzia, quasi impensabile ottenerlo....
Case e Mutui

Come richiedere il mutuo per ristrutturare casa

Ha già due anni il Plafond Casa, il piano di implementazione dei mutui agevolati anche per ristrutturare casa. Con un piano di riqualificazione energetica, si incrementa il valore del finanziamento a tasso agevolato. Il credito massimo può essere di...
Case e Mutui

Come acquistare un immobile ipotecato

Cominciamo col precisare quando l'immobile viene ipotecato e, perché. Il momento in cui una persona chiede un mutuo alla banca, questa acquista nei confronti del mutuario un credito e, il suddetto mutuario si impegna a restituire il capitale con i relativi...
Finanza Personale

Come fare un prestito tra privati

Non sempre, purtroppo, ci ritroviamo nelle condizioni necessarie di poter ottenere un prestito da parte di un istituto di credito. Talvolta, infatti, può capitare le vicissitudini lavorative nelle quali ci si trova non diano alla banca sufficienti garanzie...
Finanza Personale

Come ottenere un prestito senza una busta paga

Parlare oggi di prestiti senza busta paga è davvero molto complicato. La crisi economica purtroppo ha tagliato le gambe a tutti i cittadini italiani negli ultimi anni e per questo motivo è diventato sempre più complesso riuscire ad ottenere un prestito...
Case e Mutui

Come funziona il mutuo con stato di avanzamento dei lavori

Il mutuo con stato di avanzamento dei lavoro è un prestito di media-lunga durata, pensata soprattutto per la persona privata e per le aziende e che serve a ricostruire o a ristrutturare un'abitazione, un condominio o un locale ad uso ufficio. Il prestito...
Case e Mutui

Come ottenere un mutuo senza busta paga

Al giorno d'oggi ottenere un mutuo è una vera e propria impresa, per non dire un fatto impossibile. Se avete una busta paga rilevante e tutte "le carte in regola" le possibilità aumentano, ma le probabilità che una banca conceda un mutuo sono molto...
Richieste e Moduli

Che cos'è il prestito d'onore e come si richiede

Almeno una volta nella vita, a chiunque è venuta l' idea di mettersi in proprio e avviare un attività. Per coloro che decidono di gettarsi nella mischia, i prestiti d' onore rappresentano un opportunita significativa, dato che garantiscono i mezzi finanziari...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.