Pignoramento presso terzi: come funziona

tramite: O2O
Difficoltà: media
18

Introduzione

Una delle cose più utili che fa parte della sfera del diritto privato e in particolar modo dei diritti di paranzia (pegno, privilegi e ipoteche) è rappresentata proprio dalla fattispecie del pignoramento. Di cosa si tratta? Il pignoramento altro non è, secondo il nostro codice civile, che "un istituto che serve a far espropriare i bene del debitore secondo le regole stabilite; in questo caso, possono essere espropriati anche i beni di un terzo quando sono vincolati a garanzia del credito o quando sono oggetto di un atto che è stato revocato perché compiuto in pregiudizio del creditore".
Dunque il codice civile spiega bene cosa si intende per pignoramento.
Noi cercheremo tramite quattro semplici passi di spiegarvi come funziona il pignoramento presso terzi: comprende di fatto gli accessori, le pertinenze e i frutti della cosa pignorata.
Vediamo subito insieme, senza perdere ulteriore tempo, come è possibile il pignoramento. Ecco come funziona!

28

Occorrente

  • Bene da pignorare
  • Debito
38

Facciamo prima qualche premessa: prima di un pignoramento, vengono notificati al debitore il titolo esecutivo e l’atto di precetto. Il titolo esecutivo può essere un decreto ingiuntivo o una sentenza di condanna al pagamento, mentre l'atto di precetto è un’intimazione ad adempiere all'obbligo contenuto nel titolo esecutivo allegato. Il tempo limite è di dieci giorni dalla data di notifica; oltre questo termine, si procederà con l’esecuzione forzata, cioè il pignoramento.

48

Il pignoramento presso terzi è una particolare forma di pignoramento che viene scelta quando il debitore percepisce uno stipendio oppure una pensione. È importante sapere che se sulla pensione o sullo stipendio insistono già altri pignoramenti, non si può procedere con il pignoramento presso terzi. Questo tipo di pignoramento infatti riguarda ed investe crediti, ma anche beni mobili, del debitore che tuttavia si trovano nella disponibilità del terzo. Ad esempio, se si tratta di uno stipendio, esso si troverà nella disponibilità del datore di lavoro che mensilmente accredita lo stipendio, oppure nel caso di pensione, il terzo è l’INPS; invece nel caso di pignoramento di somme depositate in banca, il terzo è proprio l'istituto di credito.

Continua la lettura
58

Nel caso di pignoramento presso terzi, l’atto di pignoramento deve essere notificato sia al debitore sia al terzo. L'atto deve inoltre contenere l’ingiunzione a non compiere atti che possono intaccare la garanzia del creditore mediante la sottrazione dei beni pignorati. Inoltre l'atto di pignoramento deve indicare il credito per cui si procede col pignoramento, il titolo esecutivo (sentenza o decreto ingiuntivo) e il precetto precedentemente notificato. Infine l'atto di pignoramento presso terzi deve necessariamente riportare l’intimazione al terzo di non disporre delle somme o delle cose pignorate.

68

Infine, l’atto di pignoramento deve indicare l’invito rivolto al terzo, affinché questi conosca il giorno fissato per l'udienza. In questo modo egli può presentarsi dinanzi al giudice dell’esecuzione per la dichiarazione delle somme o delle cose che eventualmente si trovano in suo possesso, e per conoscere le modalità per eseguire il pagamento delle somme pignorate dallo stipendio o pensione o la consegna dei beni.

78

Guarda il video

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Vi consigliamo di leggere il Titolo IV del libro VI del Codice Civile.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Richieste e Moduli

Atto di precetto: come fare opposizione

Quando avete a che fare con pratiche di natura legale oppure amministrativa, solitamente ci si imbatte in difficoltà sia a causa della materia in sé, ma anche avendo la poca conoscenza in argomenti. In tale tutorial vi andremo a chiarire, mediante diversi...
Case e Mutui

Guida al pignoramento immobiliare

Il pignoramento immobiliare è un processo molto complesso, e sicuramente anche molto esoso. Questo metodo, permette al creditore, di pignorare, quindi confiscare, eventuali beni immobili intestati al debitore. Secondo alcune fonti attendibili, i pignoramenti...
Case e Mutui

Come salvare la casa dal pignoramento

Attualmente si parla spesso di pignoramento di beni; infatti, anche in tv si vedono servizi che parlano di chi ha perso la propria casa. La causa principale è senza dubbio il mancato pagamento del debito; ciò succede per la crisi e la disoccupazione....
Richieste e Moduli

Come fermare un pignoramento

Tantissime persone stanno perdendo le loro case ogni giorno, tramite il procedimento giudiziario del pignoramento, semplicemente perché non possono permettersi di pagare qualcosa. I pignoramenti sembrano essere diventati un'epidemia, negli ultimi anni....
Case e Mutui

Come bloccare la vendita all'asta

La vendita all'asta è l'ultimo step di una serie che porta alla perdita di un proprio bene, pignorato per motivi fiscali. Solitamente si parla di vendita all'asta della casa. Ciò avviene quando si contrae un debito a cui non si riesce poi a far fronte....
Finanza Personale

Azioni esecutive e cautelari: 5 cose da sapere

La materia tributaria può generare non pochi grattacapi a chi è poco avvezzo a questo mondo. Per molti rappresenta un vero e proprio ostacolo insormontabile. Lo scopo di questa guida è quello di chiarire brevemente alcuni aspetti relativi alle azioni...
Case e Mutui

Come avviene la vendita di un immobile pignorato

Negli ultimi anni si è molto diffusa la vendita di immobili pignorati, a seguito di iscrizioni ipotecarie sulla casa o per mancato pagamento di rate di vario genere, siano esse per un mutuo, protesti bancari, prestiti personali o debiti verso la pubblica...
Richieste e Moduli

5 cose da sapere se ricevi un decreto ingiuntivo

È meglio che nessuno nella vita riceva un decreto ingiuntivo. Per chi non lo sapesse infatti è un ordine dato da un giudice su base di un creditore. Questo consiste nell'obbligare il debitore ad adempiere all'obbligazione assunta entro 40 giorni solitamente....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.