Obbligazioni a tasso fisso: 5 cose da sapere

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Le obbligazioni sono uno strumento attraverso il quale un soggetto (definito obbligazionista) esegue un'operazione di finanziamento a titolo di prestito (a titolo di mutuo, secondo il diritto privato). L'obbligazionista è perciò un creditore dell'ente che ha emesso l'obbligazione, per esempio società per azioni, enti della pubblica amministrazione o banche. La prima cosa da sapere è che le obbligazioni si dividono in obbligazioni a tasso fisso e obbligazioni a tasso variabile. In questo articolo ci occuperemo di analizzare le caratteristiche delle obbligazioni a tasso fisso. Dunque vi saranno spiegate le 5 cose fondamentali da sapere sulle obbligazioni.,.

27

Generalmente nelle obbligazioni si ha la restituzione del capitale investito ad un tasso di interesse fisso che, di solito viene stabilito al momento dell'emissione del titolo. È bene sapere che, se si porta alla scadenza il titolo, i rischi dell'investimento sono bassi, se invece è nelle nostre intenzioni vendere il titolo prima della scadenza, può succedere di dover perdere qualcosa. Questo perché durante il nostro periodo d'investimento, il tasso d'interesse può aumentare o diminuire e, quindi anche se il valore dell'obbligazione inevitabilmente ne risentirà, facendo aumentare o diminuire il valore di vendita.

37

Nelle obbligazioni a tasso fisso si trovano anche titoli di Stato, come per esempio i BTP (Buoni del Tesoro Poliennale), i quali scadono almeno dopo un anno dalla loro emissione. Il rendimento di questi è determinato dal tasso fisso della cedola e dalla differenza tra prezzo di emissione e prezzo di rimborso. Le obbligazioni costituiscono quindi un debito acceso da un ente pubblico o da una società per finanziarsi, perciò può essere considerato come un prestito in cui l'emittente rappresenta il debitore e l'investitore rappresenta il creditore. Quest'ultimo riceverà periodicamente la cedola insieme al rimborso del capitale prestato. Quest'operazione comporta dei vantaggi sia per il creditore sia per il debitore. L'investitore beneficia di un rendimento superiore rispetto a un investimento in liquidità, mentre l'emittente può pagare tassi di interesse che normalmente risulterebbero maggiori se dovesse finanziarsi con prestiti bancari con stessa scadenza.

Continua la lettura
47

Per scegliere le obbligazioni più redditizie è consigliabile fare riferimento ad alcuni criteri, come per esempio la valuta in cui sono espresse. Oltre all'euro, si consigliano la corona svedese (SEK), il dollaro statunitense (USD) e la sterlina (GBP), poiché sono attualmente sottovalutate rispetto alla nostra moneta. Un altro tratto da tenere in considerazione è la durata dell'obbligazione: al momento le migliori e più consigliate dagli esperti sono quelle con scadenza tra i 7 e i 10 anni per i titoli in EUR, in SEK e in USD, mentre tra i 5 e i 7 anni per i titoli in GBP.

57

La domanda che tutti si pongono è: dove si possono acquistare le obbligazioni? La risposta è molto semplice. Le obbligazioni si possono acquistare presso qualsiasi ente bancario (anche online) e presso gli esercizi postali (Poste Italiane). In conclusione, risulta conveniente e meno rischioso acquistare obbligazioni a tasso fisso rispetto a quelle a tasso variabile in quanto garantiscono un rendimento fisso, mentre il rendimento delle obbligazioni a tasso variabile dipende dalle fluttuazioni del mercato.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Lasciatevi sempre consigliare da una persona esperta nel settore
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Finanza Personale

Come Calcolare Il Tret

Le obbligazioni (chiamate anche bond) rappresentano un titolo di credito nel mercato. In parole povere sono dei prestiti che i compratori fanno ai venditori (per esempio una società o un ente pubblico), retribuiti con interessi (che maturano nel tempo)...
Finanza Personale

Come investire in obbligazioni

Volete imparare ad investire in obbligazioni ma non sapere proprio da dove cominciare. Nei passi della seguente guida verrà fornita una panoramica di base del processo di questo tipo di investimento. Investire in obbligazioni significa effettuare degli...
Finanza Personale

Obbligazioni callable: 5 cose da sapere

Oggigiorno, ci sono numerose possibilità all'interno del mercato finanziario per investire il proprio capitale. Esistono infatti una gran quantità di azioni e titoli tra cui scegliere, ognuno dei quali ha le sue caratteristiche e i suoi rendimenti....
Finanza Personale

10 cose da sapere sulle obbligazioni

Il mercato finanziario è un mondo ai più sconosciuto e pieno di pericoli. Lo scopo di questa guida è quello di avvicinare gli individui non proprio esperti in materia, al più specifico mercato delle obbligazioni. Vediamo, quindi, le 10 cose da sapere...
Banche e Conti Correnti

Guida pratica alle obbligazioni

La finanza è sempre un terreno pericoloso per chi ci si avventura senza le dovute precauzioni e conoscenze. Offre tuttavia la possibilità di guadagni anche elevati. Uno dei mercati finanziari di maggior affluenza è quello delle obbligazioni. Le obbligazioni...
Finanza Personale

Obbligazioni subordinate Lower Tier II: 5 cose da sapere

Quando si parla di investimenti monetari, non si può fare a meno di includere le famose obbligazioni subordinate: di cosa si tratta precisamente? Sono delle obbligazioni che hanno una cedola periodica con una scadenza inesistente o molto lontana nel...
Aziende e Imprese

Come investire in borsa: le obbligazioni

Investire in borsa in periodi di crisi come oggi non è molto semplice, soprattutto se non si ha la dovuta esperienza. I neofiti del trading online spesso spendono i loro soldi buttandoli in investimenti senza coglierne bene il rischio, perché troppo...
Finanza Personale

Come fare un investimento a tasso fisso

L'investimento è quell'azione proposta da un ente privato o aziendale, attraverso il quale si attua il meccanismo di aumento del capitale iniziale e la successiva acquisizione di nuove risorse da utilizzare in eventuali e futuri processi produttivi....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.