Nuova Zelanda: come cercare lavoro

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Molte persone, più o meno giovani, intraprendono una nuova esperienza orientandosi verso mete dall'economia più florida e in cui la possibilità di trovare un lavoro anche piuttosto remunerativo è decisamente più alta. La Nuova Zelanda, con il suo fascino, il suo tenore di vita e le tante storie di persone che qui hanno trovato fortuna, è una delle mete più ambite per chi vuole emigrare all’estero: nella semplicissima e pratica guida proposta qui di seguito vedremo come orientarci per cercare e trovare lavoro in questa terra straniera.

25

PRO E CONTRO

Innanzi tutto, la prima domanda da porsi è se si è disposti a lasciare il nostro emisfero per trasferirsi dall'altro capo del globo. Il viaggio è lungo e costoso, le possibilità di tornare in patria per le visite ad amici e parenti sono ovviamente molto più limitate rispetto ad un'esperienza all'estero europea, e l'inglese neozelandese è molto particolare per cui dovremmo rimboccarci le maniche per riuscire ad imparare a esprimerci correttamente.

35

RICERCA

Grazie a internet ci bastano pochi minuti per riuscire a trovare svariati siti di annunci di lavoro per la Nuova Zelanda; proprio su questi conviene soffermarci come prima cosa, osservando la situazione attuale di domanda e offerta sui lavori in cui siamo più qualificati. Attenzione però, per quanto alcuni lavori possano essere uguali in tutte le parti del mondo, per altri potrebbe rendersi necessario aggiornarsi in quanto potrebbero essere svolti diversamente.

Continua la lettura
45

ESPERIENZE LAVORATIVE

Un Curriculum Vitae ideale per cercare lavoro in Nuova Zelanda dovrebbe seguire poche linee guida base: non deve essere troppo lungo. Ma breve e conciso, e illustrare in maniera efficace esperienze di lavoro precedenti e abilità lavorative; la conoscenza della lingua inglese deve essere corretta sia grammaticalmente che lessicalmente, e tale da permettere un primo approccio sufficiente. Ancora, dovrebbe essere accompagnato da una lettera di presentazione in cui parliamo di noi.

55

SPERANZA E DESIDERI

Ricordiamoci inoltre che non sempre è facile trovare lavoro, anche in Nuova Zelanda. Manteniamo un piano di emergenza nel caso le cose andassero male, e poniamoci degli step temporali in cui ridimensionare le nostre aspettative. Se si ha la pazienza di cercare un lavoro, per quanto modesto, in grado di farci vivere in Nuova Zelanda, saremo anche in grado di stabilire una base d'appoggio dalla quale cercare nuove opportunità, per riuscire ad ottenere quello che desideriamo.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Case e Mutui

Come acquistare un immobile in Australia

La politica del governo del Commonwealth d'Australia in materia di immobili residenziali è alquanto conservatrice. Lo stesso discorso vale per i cittadini stranieri che acquistano insieme al coniuge di nazionalità australiana. Ecco una semplice guida...
Finanza Personale

Come funziona il sistema fiscale in Samoa

Le Samoa sono una nazione-arcipelago formata da isole appartenenti all'Oceania e geograficamente localizzate nell'Oceano Pacifico meridionale. Essenzialmente sono due isole maggiori (Upolu e Savai’i) ed otto isole minori a metà strada tra la New Zeland...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.