Mutuo: pro e contro del tasso variabile

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Quando ci troviamo a comprare casa, molte volte siamo costretti a ricorrere ad un prestito fornito in genere da una banca che prende il nome di mutuo. Il tasso che normalmente viene applicato ad un mutuo rappresenta un elemento molto importante da tenere in considerazione prima della richiesta, poiché è un fattore determinante, è l'importo aggiuntivo che il mutuario dovrà corrispondere alla banca, in poche parole il costo del capitale prestato dalla banca al cliente. Tuttavia esistono vari tipi di tasso d'interesse, fra quelli più usati abbiamo: il tasso fisso e il tasso variabile. Inoltre ricordiamo che oggi la scelta iniziale del tasso d'interesse non è più vincolante come un tempo. L'opportunità data, quella di surrogare il mutuo, consente al cliente di slegarsi dalle condizioni di rimborso della banca e, cercare delle condizioni più convenienti, con la facoltà di modificare eventualmente anche il tipo di tasso. Ecco i pro e i contro del tasso variabile in un mutuo.

25

Occorrente

  • informazioni
35

Tasso fisso o variabile

Quando ci rechiamo in banca a chiedere il prestito una delle scelte alle quali veniamo sottoposti è appunto se utilizzare il tasso fisso o variabile sul conteggio degli interessi. Se la nostra scelta ricade sul tasso variabile i benefici immediati possono essere di una rata minore rispetto ad un tasso fisso. Le tipologie di questo tasso possono essere diverse vediamo quali sono.

45

Mutuo a tasso fisso

La prima riguarda i mutui a tasso variabile con rata costante. Questa tipologia di mutuo prevede che in caso di calo del tasso d'interesse a seguito delle oscillazioni di mercato, la rata del mutuo invece rimanga costante, per essere più chiari se noi stipuliamo un mutuo a tasso variabile ma con rata costante, potremmo ritrovarci con la durata del mutuo stesso che si accorcia in base all'abbassamento dei tassi d'interesse, mentre invece di un mutuo con la durata più lunga in caso di aumento dei tassi.

Continua la lettura
55

Mutuo a tasso variabile

Altra tipologia potrebbe essere quella del tasso variabiale. Questa modalità offre l'opportunità di avere le rate del rientro più basse rispetto ad un mutuo a tasso fisso, magari questa prospettiva potrebbe anche riproporsi per diversi mesi, quindi essere appettibile. Ma purtroppo questa oscillazione è strettamente legata all'andamento di mercato, quindi nessuno potrà prevedere come potrà svilupparsi quest'ultimo con l'andare degli anni. In un momento di crisi come quello attuale il tasso variabile potrebbe toccare delle punte davvero massime mettendoci in grave crisi riguardo la restituzione del prestito.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Case e Mutui

Come ridurre la rata di un mutuo

Spesso si ricorre ad attivare un mutuo presso una banca oppure presso un'agenzia di prestiti per fare acquisti soprattutto onerosi che altrimenti non si riuscirebbero a pagare. Viene di solito concesso, un finanziamento con restituzione periodica delle...
Case e Mutui

Come calcolare il tasso d'interesse di un mutuo

Uno dei fattori principali da considerare prima di chiedere l'erogazione di un mutuo è il tasso d'interesse: esso rappresenta l'importo aggiuntivo che il cliente deve versare alla banca. Il calcolo del tasso di interesse è influenzato molto dalle dimensioni...
Case e Mutui

Mutuo: come sceglierlo

Pur essendo un periodo di crisi, sempre più italiani compiono il grande passo di "andare a vivere da soli". E sempre più persone optano per comprare una casa, piuttosto che affittarla. Comprare una casa però, richiede necessariamente il dover stipulare...
Case e Mutui

Come calcolare le rate del mutuo

Per molte famiglie l'acquisto della casa è importante, in quanto ottima forma di investimento. Inoltre molte persone ritengono che sia molto più conveniente pagare una rata fissa mensile di un mutuo, per un periodo di tempo determinato, piuttosto che...
Case e Mutui

Come accendere un mutuo

Per acquistare casa o più in generale un immobile, si sarà costretti solitamente a ricorrere ad un prestito, o più in particolare ad un mutuo, visti i costi piuttosto considerevoli del settore immobiliare. Negli ultimi anni, anche a causa della crisi...
Case e Mutui

Come sostenere un mutuo a 30 anni in base al proprio stipendio

Per ogni progetto c'è bisogno di un capitale, grande o piccolo che sia; al giorno d'oggi può essere necessario accendere un mutuo anche di molti anni, e l'importante è sicuramente non farlo sprovvisti delle informazioni basilari. Se vuoi sostenere...
Case e Mutui

Come abbassare la rata del mutuo

Dato il particolare periodo in cui viviamo per molte famiglie è necessario ricorrere ad un finanziamento bancario ogni qualvolta sia necessario affrontare un acquisto particolarmente oneroso. Per la maggior parte delle volte ciò che viene concesso è...
Case e Mutui

Mutui: 5 buone ragioni per scegliere il tasso variabile

Nel momento in cui è necessario stipulare un contratto di mutuo, molte persone si chiedono quale sia l'opzione maggiormente conveniente in tema di tasso d'interesse, ovvero se conviene scegliere il tasso variabile o al contrario quello fisso. Come vedremo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.