Mutuo: come detrarre gli interessi

di Pietra Roccaforte tramite: O2O difficoltà: media

Come vedremo nel corso di questa guida, la normativa attualmente vigente prevede la possibilità per un contribuente di detrarre gli interessi derivanti dalla stipulazione del contratto di mutuo, stipulato sulla propria casa familiare. Se desiderate scoprire ulteriori elementi seguite con attenzione i consigli di seguito, vi indicherò come sia possibile detrarre gli interessi del mutuo.

1 Tenete conto innanzitutto che il soggetto, potrà usufruire dell'agevolazione fiscale in questione solo in presenza di alcune condizioni importanti (prima fra tutte quella relativa al contratto di mutuo, che dovrà riferirsi necessariamente all'acquisto di un immobile adibito ad abitazione principale). Queste condizioni, se presenti, consentono al contribuente di poter dedurre una certa percentuale delle spese pagate (e precisamente il 19%), in questo modo il soggetto avrà la possibilità di effettuare la detrazione degli interessi passivi sul mutuo, con un notevole risparmio economico. Al fine di ottenere la detrazione degli interessi dunque, ricordate che l'immobile su cui ricade il mutuo deve essere stato adibito ad abitazione principale entro 6 mesi dall'acquisto della struttura.

2 Concretamente la detrazione, può essere ottenuta dal contribuente tramite la stessa dichiarazione dei redditi. I soggetti che utilizzano per la dichiarazione il modello 730 (ma ovviamente anche coloro che sono tenuti a presentare il modello unico), possono effettuare la detrazione degli interessi del mutuo semplicemente presentando la dichiarazione. Ai sensi della normativa attualmente vigente, è possibile effettuare la detrazione anche per l'anno in corso (2016).

Continua la lettura

3 Ricordate infine, che i contribuenti che desiderano effettuare dei lavori di ristrutturazione e/o di costruzione di un immobile (sempre adibita ad abitazione principale), possono usufruire pienamente della deduzione degli interessi, al ricorrere di certe condizioni fondamentali previste attualmente dalla normativa vigente (in particolare, la struttura deve necessariamente essere adibita ad abitazione principale entro 12 mesi dalla fine dei lavori di ristrutturazione e/o di costruzione dell'immobile, altrimenti il soggetto rischia di perdere il diritto alla detrazione degli interessi).

4 Per eventuali dubbi, o semplicemente per ottenere delucidazioni su questo complesso argomento, vi consiglio di rivolgersi ad un consulente mutui, esperto nel settore. Questo sarà sicuramente in grado di fornirvi ulteriori dettagli su come effettuare la detrazione degli interessi dal vostro mutuo.

Come detrarre le spese del mutuo per la prima casa Grazie a questo articolo, che abbiamo deciso di proporvi, saremo in ... continua » Come detrarre il canone d'affitto dal 730 Chi vive in affitto ha diritto ad alcune detrazioni fiscali Irpef ... continua » Guida alle detrazioni sui mutui nel 730 Il modello 730 è un modulo indispensabile nella dichiarazione dei redditi ... continua » Come ottenere il mutuo agevolato per l'acquisto della prima casa Cerchiamo subito di metterci all'opera e cercare di capire come ... continua »

Stampa la guida Segnala inappropriato
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.
Devi inserire una descrizione del problema

Altre guide

Cambiare mutuo: 10 consigli

L’andamento dei tassi di interesse, dello spread, l’introduzione di nuove leggi e le variazioni delle condizioni delle banche sono tutti fattori che influiscono ... continua »

Mutui prima casa: 10 consigli

Il mercato immobiliare sembra essersi definitivamente sbloccato dopo la crisi economica che ha colpito inizialmente gli Stati Uniti, nel 2007. Oggi paghiamo ancora parte di ... continua »