Le certificazioni per insegnare italiano a stranieri

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Sebbene per diventare insegnante di italiano per stranieri non esista un vero e proprio percorso di studio o una laurea specifica, ci sono alcuni titoli che è bene conseguire se si intende intraprendere questa carriera. In Italia le certificazioni ufficiali per insegnare italiano come lingua straniera sono due e prendono il nome di DITALS e CEDILS. (Immagine di winnond / www. Freedigitalphotos. Net.

26

La certificazione DITALS

La certificazione DITALS fa capo all'Università per stranieri di Siena ed è un titolo culturale che valuta le capacità teoriche e pratiche del futuro docente. Prevede lo svolgimento di un esame e per sostenerlo ci si può preparare sia autonomamente che seguendo corsi specifici. Sia i corsi preparatori che l'esame vero e proprio possono essere svolti presso l'Università di Siena ma anche in numerose altre sedi, convenzionate con l'Istituto. I livelli della certificazione sono due ed è possibile scegliere se fermarsi al primo, conseguirli entrambi, oppure - in presenza di determinati requisiti - accedere direttamente al secondo.

36

La certificazione DITALS di livello 1

La certificazione DITALS di I livello può essere conseguita da italiani e stranieri (con conoscenza dell'italiano pari almeno al livello C1 del Quadro Comune Europeo) diplomati e che abbiano insegnato qualsiasi materia o svolto attività di tirocinio con studenti stranieri. Per entrambe si richiede un monte ore pari almeno a 60. In alternativa al tirocinio, è valida anche la frequenza ad un corso di preparazione all'esame DITALS purché integrato da attività pratiche. Con il titolo di I livello si certifica il possesso della preparazione necessaria per insegnare ad un particolare profilo di studenti.

Continua la lettura
46

La certificazione DITALS di livello 2

La certificazione di II livello invece permette di conseguire un titolo valido per insegnare a tutti i profili di apprendenti previsti. È l'attestazione quindi di una competenza più avanzata e per questo ai fini dell'ammissione richiede requisiti più complessi: ottima conoscenza della lingua italiana (C2), diploma di laurea almeno triennale in classi di laurea afferenti a materie umanistiche, esperienza documentata di minimo 150 ore come insegnanti di italiano a stranieri, 30 ore di formazione specifica effettuata anche tramite il corso di preparazione al DITALS II.

56

Il CEDILS

Altro importante titolo, riconosciuto per operare nel settore, è il CEDILS. Questo certifica la competenza in didattica dell'italiano come lingua straniera o seconda ed è rilasciato dal Laboratorio ITALS dell'Università di Venezia. L'esame può essere sostenuto a Venezia oppure in altre sedi presenti sia in Italia che all'estero in strutture convenzionate con l'Università. Possono sostenere l'esame CEDILS (frequentando se si ritiene opportuno uno specifico corso preparatorio) laureati italiani o stranieri in lingue, lettere o scienze della formazione.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Aziende e Imprese

Come richiedere le certificazioni antimafia

Le certificazioni antimafia sono dei documenti di valore legale che permettono alle aziende di instaurare collaborazioni o far partire determinati lavori. Questo vale sia per la P. A. Che per i privati. È costituita da due parti, ossia la Comunicazione...
Richieste e Moduli

Come richiedere la cittadinanza francese

Affrontare la richiesta della cittadinanza francese non è esattamente una passeggiata per tutti. I passi da compiere sono molti e soprattutto è necessario munirsi di pazienza per le lungaggini burocratiche richieste dalla prassi amministrativa francese....
Lavoro e Carriera

Come redigere un curriculum per operatore di call center

Certamente l'operatore di call center non è il tipo di lavoro a cui ogni ragazzo aspira a fare per il resto della propria vita, ma può comunque rivelarsi un trampolino di lancio nel mondo del lavoro. Ma anche per questo genere di lavori è necessario...
Lavoro e Carriera

Come diventare istruttore subacqueo

Con questa tutorial andremo a studiare tutti i procedimenti su come diventare istruttore subacqueo. La professione di istruttore subacqueo è legata prima di tutto alla passione per il mondo subacqueo e marino, e nasce dall'assoluta esigenza di fare immersioni...
Lavoro e Carriera

Come Ottenere Il Certificato B2 per Insegnare

Sei interessato a sapere come ottenere il certificato B2 per insegnare nelle scuole? La guida che segue ti risulterà utile poiché ti spiegherò i passi da seguire per ottenerlo e per risolvere ogni domanda, analizzando ogni aspetto. Fino a qualche anno...
Aziende e Imprese

Come ottenere l'attestazione SOA

La vostra azienda desidera veramente partecipare alle importanti gare d'appalto per l'esecuzione di lavori pubblici aventi un importo maggiore di "150.000€" oppure lavori in subappalto per importi anche superiori a questo limite??Per riuscire a fare...
Lavoro e Carriera

Come aprire una scuola privata

Se lavorate nell'ambiente scolastico, ma siete dei precari oppure, semplicemente, dei dipendenti part-time, o un privato cittadino con la passione per l'insegnamento, sappiate che la legislazione vigente vi consente di poter aprire una scuola non statale...
Banche e Conti Correnti

Come aprire un conto corrente a Londra

Il conto corrente è importantissimo, per non dire primario, nel caso in cui si cercasse lavoro in qualunque regione italiana, ma riveste un ruolo ancora più importante all'estero e nelle città ricche di opportunità come Londra. Questo perché il datore...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.