Le 10 regole d'oro per trovare lavoro

di Ma Co tramite: O2O

Cercare un buon lavoro al giorno d'oggi è un'attività da non sottovalutare; infatti ha un'elevata importanza. Quindi è bene attivarsi in tal senso al fine di ottenere un ottimo risultato che nel nostro caso è trovare un lavoro soddisfacente. Per iniziare, bisogna seguire un metodo di ricerca del lavoro che ci consenta di esporre tutte le proprie capacità lavorative, attitudini ed esperienze nel miglior modo possibile. Ma la costanza nel continuare senza lasciarsi abbattere e la determinazione saranno premiate largamente alla fine di questo percorso. Ecco perché trovare lavoro in tempo di crisi non è facile, ma nemmeno impossibile. Allora è bene organizzarsi al meglio per raggiungere l'obbiettivo, magari con utili e interessanti consigli come le 10 regole d'oro per trovare lavoro.

1 Capire il tipo di lavoro da cercare Quando si intraprende la lunga strada della ricerca del lavoro non si pensa mai abbastanza a cosa cercare esattamente. In poche parole, l'obbiettivo deve essere chiaro fin dall'inizio, considerando le proprie competenze e la corretta esposizione delle stesse sul Curriculum. Esistono infatti dei professionisti che possono aiutarci nell'orientamento al lavoro perché bisogna considerare anche le qualità umane e non solo quelle professionali.

2 Trovare lavoro Per trovare il lavoro più vicino alle proprie aspirazioni bisogna essere in grado di indirizzare la propria attenzione verso quei canali d'informazione che riescono ad approfondire e meglio sviluppare la propria ricerca. Stiamo parlando di siti internet, agenzie del lavoro, siti aziendali, pubblicazioni su giornali, portali web di annunci, e il passaparola tra amici e conoscenti.

Continua la lettura

3 Rendere completo e versatile il proprio Curriculum Una regola d'oro, o meglio, una carta vincente e quindi importantissima è la presentazione di un Curriculum fatto bene seguendo magari gli standard più conosciuti e aggiornandolo di continuo.  Tuttavia, il proprio Curriculum deve essere anche adeguato al lavoro per il quale viene mostrato.  Approfondimento 10 errori da evitare per un curriculum di successo (clicca qui) Di conseguenza la persona che sta cercando dovrà modificarlo in relazione alle offerte di lavoro che trova.

4 Redigere sempre una lettera di presentazione Una volta non era obbligatoria una lettera di presentazione insieme al Curriculum, infatti era sufficiente quest'ultimo. Oggi invece la lettera diventa proprio la presentazione di se stessi quando non si conosce a priori l'azienda che offre lavoro. Deve comunque e in ogni caso essere interessante e rubare l'attenzione di coloro che vogliono assumere.

5 Valutare bene gli annunci di lavoro Per ottenere un posto di lavoro sarà necessario valutare bene gli annunci e le inserzioni, scegliendo solo quelli più vicini al proprio profilo e scartando gli altri. La selezione non si basa solo su questo punto importante, ma anche nel conoscere il più possibile dell'azienda inserzionista.

6 Fare autocandidature mirate Non tutte le aziende che si trovano in internet stanno cercando lavoro anche se sul loro sito c'è una sezione specifica dedicata ai curriculum. In effetti, basta controllare ed informarsi se effettivamente questa o quella azienda cerca personale in un dato periodo.

7 Seguire le proprie candidature È sempre consigliato controllare se la presentazione del proprio Curriculum sia andata a buon fine, e quindi se è stato ricevuto, letto e magari scoprire anche l'esito finale. Infatti, a volte, basta una telefonata all'azienda per cambiare le sorti e trovare il lavoro tanto sperato e quindi più vicino alle proprie abilità.

8 Frequentare corsi e conferenze Altra regola d'oro per trovare un lavoro è quella di frequentare dei corsi di specializzazione o di semplice ripasso e aggiornamento. Anche le conferenze o manifestazioni varie che trattano del proprio ambito lavorativo possono diventare importanti per arricchire il Curriculum e quindi la preparazione personale.

9 Presentarsi ai colloqui di lavoro Può capitare che un'azienda scelga il proprio Curriculum come quello più adatto alla figura che stava cercando. Dopo aver fissato l'appuntamento ci si deve presentare in modo adeguato sia come abbigliamento che come stato d'animo e affrontare le varie domande con naturalezza e tranquillità. Gli argomenti vanno poi trattati con sicurezza esponendo le proprie esperienze e aspirazioni.

10 Parlare con chi cerca lavoro L'ultima attività che si può intraprendere quando si cerca un lavoro è quella di parlare con persone che hanno molta esperienza sia in ambito professionale che in quello dell'orientamento. Ma anche semplicemente le persone che stanno tentando come noi di trovare un lavoro possono diventare delle fonti di informazioni utilissime. Alla fine, quel che vale davvero è proprio il non perdersi d'animo perché a volte basta scambiare quattro chiacchiere con il candido vicino per scoprire atteggiamenti e metodologie diverse e magari vincenti.

Come creare il curriculum vitae con Jobspice Tutto comincia dal Curriculum Vitae: la ricerca di un lavoro, la ... continua » Consigli per trovare facilmente lavoro Il periodo non è dei migliori, e la crisi si sente ... continua » 10 regole per un curriculum perfetto Il mondo del lavoro del ventunesimo secolo è competitivo, duro, esigente ... continua » Come scrivere un curriculum senza esperienza lavorativa Il curriculum vitae è un particolarissimo documento che viene utilizzato dai ... continua »

Stampa la guida Segnala inappropriato
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.
Devi inserire una descrizione del problema

Altre guide

Come presentare un'autocandidatura

Presentare un'auto candidatura non è una questione di importanza secondaria o basilare. Oggigiorno, ci troviamo nell'era della comunicazione veloce, troppo veloce, senza contare ... continua »